Restrizioni e limitazioni quando si esegue la sincronizzazione di raccolte di SharePoint al computer tramite OneDrive per aziende

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2933738
INTRODUZIONE
In questo articolo contiene informazioni sulle restrizioni e limitazioni che si applicano quando si utilizza OneDrive per aziende (groove.exe, precedentemente SkyDrive Pro) per la sincronizzazione di SharePoint Online OneDrive per le raccolte di SharePoint 2013 o di Business al computer.

Nota Per determinare quale client di sincronizzazione OneDrive è in uso, vedere il seguente sito Web Microsoft: Se si sta cercando di limitazioni che riguardano la versione più recente di OneDrive per aziende (onedrive.exe), vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
3125202Restrizioni e limitazioni quando si esegue la sincronizzazione file e cartelle utilizzando il nuovo OneDrive per client di sincronizzazione di Business

ULTERIORI INFORMAZIONI

Numero di elementi che possono essere sincronizzate

È possibile sincronizzare gli elementi fino a 20.000 totali tra tutte le librerie sincronizzate. Sono inclusi OneDrive per le librerie di Business, librerie di sito del Team o entrambi. Sono inclusi file e cartelle. Separatamente dal limite globale di sincronizzazione, esistono limiti al numero di elementi che possono essere sincronizzate per ogni tipo di libreria.
  • È possibile sincronizzare fino a 20.000 elementi in un OneDrive per raccolta di Business. Sono inclusi file e cartelle.
  • È possibile sincronizzare gli elementi fino a 5.000 in una raccolta SharePoint. Sono inclusi file e cartelle. Si tratta di librerie che si trova nei vari siti di SharePoint, ad esempio siti del team e siti di community, raccolte ad altri utenti, creato o che è stato creato dalla pagina siti. È possibile sincronizzare più raccolte di SharePoint. Tutti i siti del team che si esegue la sincronizzazione verrà inoltre contare rispetto al limite di elemento globale 20.000 tra tutte le librerie sincronizzate.

Dimensione massima per la sincronizzazione di file

In qualsiasi raccolta di SharePoint, è possibile sincronizzare i file fino a 2 gigabyte (GB).

Limite di caratteri per file e cartelle

Questi limiti si applicano a file e cartelle che si aggiungono a una cartella di libreria sincronizzata per il caricamento in SharePoint. Questi limiti si applicano agli URL decodificati, non si applicano agli URL codificato.
  • In SharePoint Server 2013, nomi di file possono contenere fino a 128 caratteri.
  • In SharePoint Online, i nomi di file possono contenere fino a 256 caratteri.
  • I nomi delle cartelle possono avere fino a 250 caratteri.
  • Combinazioni di nome di file e nome di cartelle possono avere fino a 250 caratteri.
Nota In Esplora risorse consente di visualizzare i primi 35 caratteri di combinazione di nome di nome e il sito della libreria di un sito per una raccolta che è sincronizzati. Ciò non influisce sulla possibilità di sincronizzare questi elementi entro i limiti descritti in questo articolo.

Caratteri non validi

SharePoint Online
Quando si esegue la sincronizzazione OneDrive per aziende con SharePoint Online, non sono supportati i seguenti caratteri nei nomi di file o una cartella:
\
/
:
*
?
"
<>
>
|
#
%
Inoltre, un nome di file o cartella che inizia con una tilde (~) non è supportato.

SharePoint Server 2013
Quando si esegue la sincronizzazione OneDrive per aziende con SharePoint Server 2013, non sono supportati i seguenti caratteri nel nome del file:
\
/
:
*
?
"
<>
>
|
#
{
}
%
~
&
Un nome di file che inizia con un punto (.) o una tilde (~) non è supportato.

Nomi delle cartelle non supportato

Quando si esegue la sincronizzazione OneDrive per aziende con SharePoint Online o SharePoint 2013, il nome di cartella thefollowing non supportato al livello radice in un elenco o raccolta:
  • forms
Ciò avviene perché "forms" è una cartella nascosta predefinita utilizzata per memorizzare i modelli e moduli per la raccolta. Inoltre, una cartella che contiene la seguente stringa riservata da SharePoint e non è supportata:
  • _vti_

I nomi delle cartelle seguenti possono essere sincronizzati in OneDrive per le aziende e SharePoint Online. Tuttavia, se state sincronizzate, potrebbe non appaiono quando si visualizza la raccolta in SharePoint Online o OneDrive per pagina Web di Business. Con alcune restrizioni, potrebbe essere Impossibile aggiungere file o cartelle contenenti questi caratteri durante la OneDrive per cartella di Business. Tuttavia, se si crea il file o cartelle di fuori di OneDrive per azienda e quindi trascinare i file o cartelle nella OneDrive per cartella di Business, verranno eseguita la sincronizzazione di file e cartelle, ma i file non verranno visualizzati nella pagina Web.
*_files*_Dateien*_fichiers*_bestanden*_file*_archivos*_tiedostot*_pliki*_soubory*_elemei*_ficheiros*_arquivos*_dosyalar*_datoteke*_fitxers*_failid*_fails*_bylos*_fajlovi*_fitxategiak*_private*_t*_w

Stringhe GUID come nomi di file

La struttura di stringa GUID è supportata in SharePoint Online.

La seguente struttura stringa GUID non è supportata per i nomi di file in SharePoint 2013:

' {' esadecimale 8 + + '-' + 4 esadecimale + '-' + 4 esadecimale + '-' + 4 esadecimale + '-' + 12 esadecimale +'} '
Ad esempio, un GUID che corrisponde a questa struttura è simile al seguente:
{9b6634a7-26b7-40a2-a48e-6f967d89c29e}

Tipi di file non valido

È possibile caricare file con le estensioni seguenti:

*.tmp*.ds_store

Inoltre, è possibile caricare i seguenti file:

desktop.inithumbs.dbehthumbs.db

Inoltre, è possibile caricare file nel sito locale di SharePoint cui tipi di file bloccati. Se l'organizzazione è in esecuzione SharePoint Server, l'elenco dei file bloccati può dipendere, cosa impostata dall'amministratore di. Se l'organizzazione è in esecuzione SharePoint Online, non sono disponibili tipi di file bloccati. Per visualizzare un elenco dei file bloccati predefiniti, visitare il seguente sito Web Microsoft:

File PST di Outlook

Considerando che il file PST non sono attivamente bloccato da OneDrive per le aziende, la sincronizzazione di file PST che si trovano in uno stato aperto non è supportata. Se si decide di sincronizzare i file PST (ad esempio, un file di archivio PST che non si carica o si visualizza in Outlook), non possono essere in uno stato aperto in qualsiasi momento da qualsiasi applicazione mentre sono nel OneDrive per cartella di sincronizzazione di Business. Un file PST che è connesso a Outlook verrà aggiornata regolarmente e pertanto se sincronizzato, può causare eccessivo traffico di rete e la crescita della Cache del File di Office nell'unità locale.

Blocchi appunti di OneNote

Poiché i blocchi appunti di OneNote hanno il loro relativo meccanismo di sincronizzazione, essi non sono sincronizzati tramite il client di sincronizzazione di OneDrive for Business. È possibile caricare i blocchi appunti di OneNote a una pagina di SharePoint Online. Verrà tuttavia sincronizzato con attraverso il OneDrive per l'applicazione client di sincronizzazione Business. Inoltre, se si aggiunge un blocco appunti di OneNote in una cartella locale che esegue la sincronizzazione con SharePoint Online, il blocco appunti verrà sincronizzato con il sito di SharePoint e provocare altri errori di sincronizzazione all'interno della cartella locale.

Blocchi appunti di OneNote classe

Se si utilizza una licenza da una SKU di formazione di Office 365, sarà possibile creare un blocco appunti di OneNote classe. Quando si crea un blocco appunti di classe, OneDrive per Business non è possibile eseguire la sincronizzazione. Per risolvere questo problema, scaricare e attivare il Client di sincronizzazione successiva generazione per OneDrive per Business.To di effettuare questa operazione, visitare il seguente sito Web Microsoft:

Impossibile sincronizzare i file aperti

Impossibile sincronizzare qualsiasi file aperto da un'applicazione (ad esempio, un file Excel con estensione xlsx) da OneDrive per azienda.

Per sincronizzare il file, chiudere tutte le applicazioni dove il file è in uso e quindi sincronizzare il file.

Condiviso con Me

Non è possibile sincronizzare il raggruppamento di vistacondiviso con Mei file da un OneDrive per il sito di Business.

Colonne di ricerca in una raccolta

SharePoint Online o OneDrive per raccolta di Business non può superare la soglia di colonna di ricerca. Per ulteriori informazioni, visitare il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
2927386 "Abbiamo non sincronizzare questa raccolta" errore quando si utilizza il OneDrive per client di sincronizzazione di Business

Limitazioni del tipo di profilo

Il OneDrive per l'applicazione di sincronizzazione di Business non è supportata in un computer che utilizza uno dei seguenti tipi di profilo:
  • Roaming
  • Obbligatorio
  • Temporanea
Inoltre, il OneDrive per l'applicazione di sincronizzazione di Business non è supportata per le sessioni client presenti in Servizi Terminal di Windows 2008 o Windows 2012 Remote Desktop Services (RDS).

Per ulteriori informazioni, visitare il seguente articolo di MicrosoftKnowledge Base:
2965687 OneDrive per l'applicazione di sincronizzazione di Business non viene completata l'installazione o il programma di installazione viene eseguito ogni volta che accedi al tuo profilo di Windows

Strumento "Facile da risolvere" per facilitare la ridenominazione di file e cartelle per preparare o correggere la denominazione degli elementi in una cartella locale o OneDrive per cartella di Business

Per ottenere la corretta sincronizzazione di file, è necessario rinominare una vasta gamma e un numero elevato di file, se i nomi contengono caratteri non supportati. Questo strumento facile da risolvere per Windows viene rinominato automaticamente file e cartelle i cui nomi corrente contengono caratteri non supportati. Anche lo strumento genera un report di tali modifiche e di tutti i file che sono di violare altre restrizioni che sono elencate in questo articolo e Mostra le cartelle che sono state analizzate dallo strumento.

Le modifiche supportate da questo strumento si applicano solo a SharePoint Online. SharePoint Server 2013 potrebbe essere un insieme distinto di restrizioni impostate dall'amministratore.

Lo strumento facile da risolvere attualmente esegue il OneDrive per cartella commerciale o una cartella locale che specifica le seguenti attività:
  • Rimuove i caratteri non supportati da nomi di file o cartelle. Ad esempio, un file denominato che This%is%a%test.doc sarà rinominato Thisisatest.doc.
  • Se un elemento contiene solo i caratteri non validi, sarà rinominato i File rinominati non valido. Se l'elemento è una cartella, sarà rinominato Cartella rinominata non valido.
  • Se viene rinominata un file o una cartella e il file rinominato o la cartella in conflitto con un elemento esistente con lo stesso percorso di directory, l'elemento verrà rinominato aggiungendo un x> al nome. X> segnaposto rappresenta è un intero, a partire dal numero 1, fino al completamento di tutte le operazioni di ridenominazione per tale cartella.

    Ad esempio, si supponga che la cartella dispone di due file denominati HelloWorld.doc e Hello%World.doc. Poiché un carattere non supportato %, il secondo file viene rinominato HelloWorld.doc. Per evitare duplicazioni nella stessa cartella, verrà modificato il nome del file rinominato in HelloWorld1.doc.
Oltre a nomi di file viene modificati da questo strumento facile da risolvere, più altre regole vengono eseguite per verificare la presenza di eventuali limitazioni aggiuntive che possono verificarsi quando sincronizzato. Un report che descrive i problemi che sono stati rilevati è generato e inserito sul desktop per consentirne la verifica. Verrà generato un nuovo file registro ogni volta che si esegue lo strumento facile da risolvere.

Lo strumento facile da risolvere non verranno modificati i nomi di file e cartelle che hanno caratteri non supportati o generano avvisi nel file di registro per i seguenti elementi:
  • Nomi del blocco appunti di OneNote
  • File aperti
  • Colonne di ricerca
  • Conteggio dei caratteri di percorso massimo per un file caricato
    (Il conteggio dei caratteri non è convalidato).
Per risolvere il problema, utilizzare il "Qui trovate un semplice fix" sezione.

Qui trovate un semplice fix

Per risolvere il problema automaticamente, fare clic sul pulsante Download . Nella finestra di dialogo Download File fare clic su Aprio Esegui e quindi seguire le istruzioni della procedura guidata facile da risolvere.
  • Questa procedura guidata può essere solo in lingua inglese. Tuttavia, la correzione automatica funziona anche per altre versioni di lingua di Windows.
  • Se non si è sul computer che presenta il problema, salvare la soluzione easy fix su un'unità memoria flash o un CD e quindi eseguirla sul computer che presenta il problema.

Risorse aggiuntive

Per ulteriori informazioni su come risolvere i problemi che possono insorgere con il OneDrive per client di sincronizzazione di Business, visitare il seguente sito Web Microsoft:Per ulteriori informazioni sui caratteri che non è possibile utilizzare i nomi dei siti, i nomi delle cartelle e nomi di file in versioni precedenti di SharePoint, visitare il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
905231 Informazioni sui caratteri che non è possibile utilizzare i nomi dei siti, i nomi delle cartelle e nomi di file in SharePoint

Ulteriore assistenza? Vai al Community di Office 365 sito Web.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2933738 - Ultima revisione: 10/19/2016 21:13:00 - Revisione: 36.0

Microsoft Office SharePoint Online, Microsoft SharePoint Server 2013, OneDrive for Business

  • o365 o365e o365p o365a o365m o365022013 kbfixme kbmsifixme kbmt KB2933738 KbMtit
Feedback