FIX: SQL Server richiede molto tempo per aprire il database dopo il recupero per aggiungere o rimuovere un file di dati in SQL Server 2014 o SQL Server 2012

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3041476
Sintomi
Si supponga di aggiungere o rimuovere un file di dati in un database Microsoft SQL Server 2014 o SQL Server 2012. SQL Server potrebbe richiedere molto tempo per completare l'attività di avvio del database dopo il ripristino, se il numero di database, file di database o di entrambi è di grandi dimensioni.

Nota Questo problema non riguarda in genere l'accesso al database è terminato il ripristino del database e il database è in linea. Tuttavia, se il database è configurato nel mirroring del database, questo problema potrebbe causare l'esecuzione del failover del database da bloccare.
Cause
Questo problema si verifica quando si dispone di file in un dummy, rilasciati, o perché questi file in modo non corretto si conta di stato droppedreusepending.

Nota Il problema descritto nel KB 2932120 FIX: SQL Server richiede molto tempo per aprire i database dopo la fase di ripristino quando il numero di database e/o file di database è di grandi dimensioni in SQL Server 2012 o SQL Server 2014 ha gli stessi sintomi di questo problema. Tuttavia, la causa differisce dalla causa del problema. Il problema descritto nel KB 2932120 si verifica quando non si desidera confrontare il numero di file per il numero di file riportate nel database master.
Risoluzione
Il problema è stato innanzitutto corretto nell'aggiornamento cumulativo seguente di SQL Server.

Aggiornamento cumulativo 1 per SQL Server 2014 SP1

Aggiornamento cumulativo 6 per SQL Server 2012 SP2

Aggiornamento cumulativo 7 per SQL Server 2014

Informazioni sugli aggiornamenti cumulativi per SQL Server

Ogni nuovo aggiornamento cumulativo per SQL Server contiene tutti gli hotfix e tutte le correzioni di protezione che sono stati incluse nell'aggiornamento cumulativo precedente. Consente di estrarre gli ultimi aggiornamenti cumulativi per SQL Server:
Status
Microsoft ha confermato che questo è un problema nei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3041476 - Ultima revisione: 06/25/2015 06:21:00 - Revisione: 3.0

Microsoft SQL Server 2014 Developer, Microsoft SQL Server 2014 Enterprise, Microsoft SQL Server 2014 Standard, Microsoft SQL Server 2012 Service Pack 2, Microsoft SQL Server 2014 Service Pack 1

  • kbqfe kbfix kbsurveynew kbexpertiseadvanced kbmt KB3041476 KbMtit
Feedback