Il token restituito da System.Web.HttpRequest.TlsTokenBindingInfo non è corretto quando si utilizza il 4.6 di.NET Framework

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3074856
Sintomi
Si supponga che un server che esegue Windows 10 ed è possibile utilizzareSystem.Web.HttpRequest.TlsTokenBindingInfoper ottenere l'identità dell'utente. Se un utente viene reindirizzato al server da un server diverso, si otterrà anche il token che l'utente ha fornito a redirectingserver di cui l'ID del token di associazione. Questo ID cui associazione token consente di identificare l'utente il redirectingserver. Tuttavia, in questo caso, youcannot trovare l'utente sul redirectingserverthrough ID di cui associazione token. dell'utente
Cause
Il problema si verifica perché il token di associazione ID restituito dallaSystem.Web.HttpRequest.TlsTokenBindingInfoinclude il tipo di token e alcune altre implementazioni potrebbero rimuovono gli il tipo di token.
Risoluzione
Per ovviare a questo problema, ignorare il primo byte di matrici di byte in ITlsTokenBindingInfo e il resto delle matrici di byte come identità dell'utente.

Nota Non è necessario ignorare il primo byte nelle versioni future di (più tardi il 4.6 di.NET Framework) di.NET Framework, poiché l'API sono soggette a modifiche in futuro e rimuoverà il primo byte è.

Per ulteriori informazioni sui problemi noti nel 4.6 di.NET Framework, vedere Problemi noti per la 4.6 di.NET Framework.
Informazioni
Per ulteriori informazioni sugli effetti di andtheir modifiche controllo delle versioni di prodotto nel 4.6 di.NET Framework, vedereCompatibilità delle applicazioni nel.NET Framework 4.6.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3074856 - Ultima revisione: 07/22/2015 18:23:00 - Revisione: 1.0

Microsoft .NET Framework 4.6

  • kbqfe kbsurveynew kbtshoot kbexpertiseadvanced kbfix kbmt KB3074856 KbMtit
Feedback