Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

PRB: Impostazioni DCOM predefinite non corrette causano il blocco di Windows Installer

Sintomi
Dopo l'aggiornamento a Windows Installer versione 2.0, è possibile che il servizio Windows Installer non venga avviato e che venga visualizzato il seguente messaggio di errore:
Impossibile accedere al servizio Windows Installer. Ciò può verificarsi se si esegue Windows in modalità provvisoria oppure se Windows Installer non è installato correttamente. Contattare il personale di assistenza.
NOTA: questo problema non si verifica con i seguenti prodotti:
  • Microsoft Windows XP
  • Microsoft Windows Millennium Edition
  • Microsoft Windows 98
Cause
Il problema potrebbe verificarsi in presenza di una delle seguenti condizioni:
  • Nelle autorizzazioni di DCOM il livello di autenticazione predefinito è impostato su Nessuno e il Livello rappresentazione predefinito è impostato su Anonimo.
  • L'account SYSTEM non dispone di autorizzazioni complete per una cartella o una chiave di registro per la quale è in corso il tentativo di accesso da parte di Windows Installer. Si tratta di un problema specifico di NTFS.
Risoluzione
A seconda del tipo di problema, utilizzare uno o tutti i metodi seguenti:
  • Metodo 1: Verificare le autorizzazioni DCOM.
  • Metodo 2: Assegnare l'autorizzazione di controllo completo all'account SYSTEM.
  • Metodo 3: Verificare le autorizzazioni per il Registro di sistema.
  • Metodo 4: Correggere la chiave di protezione interrotta per il servizio MsiServer.

Operazioni preliminari: verificare che il service pack sia installato

Se è in esecuzione Windows 2000, verificare che sia installato il Service Pack 2.
Se è in esecuzione Windows NT 4.0, verificare che sia installato Service Pack 6.

Se non vengono installati i service pack corretti, la procedura nella sezione "Informazioni" di questo articolo potrebbe non funzionare come previsto.
Informazioni

Metodo 1: Verificare le autorizzazioni DCOM

Questo metodo comporta l'impostazione del livello di rappresentazione predefinito per DCOM su Identifica, la rimozione del file Msisip.dll e la reinstallazione del Service Pack 3 per Windows 2000.

Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare dcomcnfg, quindi scegliere OK.
  2. Nella scheda Proprietà predefinite:
    1. Nella casella di riepilogo Livello di autenticazione predefinito fare clic su Connetti.
    2. Nella casella di riepilogo Livello di rappresentazione predefinito fare clic su Identifica, quindi scegliere OK.
  3. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare explorer /select, %windir%\system32\msisip.dll, quindi scegliere OK.
  4. Rinominare il file Msisip.dll in Msisip.old.
  5. Reinstallare Windows 2000 Service Pack 3.

Metodo 2: Assegnare l'autorizzazione di controllo completo all'account SYSTEM

  1. Avviare Esplora risorse, fare clic con il pulsante destro del mouse sul disco rigido principale del computer, quindi scegliere Proprietà.
  2. Fare clic sulla scheda Protezione, quindi scegliere Aggiungi.
  3. Nella finestra di dialogo Seleziona utenti, computer o gruppi fare clic sull'account SYSTEM, scegliere Aggiungi, quindi OK.
  4. In Consenti selezionare la casella di controllo Controllo completo, quindi scegliere OK.
  5. Fare clic sulla cartella TEMP e verificare che l'account SYSTEM disponga del controllo completo.

Metodo 3: Verificare le autorizzazioni per il Registro di sistema

  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui e digitare Regedt32.
  2. Per ogni hive del Registro di sistema, attenersi alla seguente procedura:
    1. Selezionare l'hive.
    2. Per Windows XP, scegliere Autorizzazioni dal menu Modifica.

      Per Windows 2000 e Windows NT 4, scegliere Autorizzazioni dal menu Protezione.
  3. Verificare che l'account SYSTEM sia stato aggiunto e che disponga del controllo completo. In caso contrario, aggiungere l'account SYSTEM assegnando l'autorizzazione di controllo completo.

Metodo 4: Correggere la chiave di protezione interrotta per il servizio MsiServer

  1. Avviare il computer utilizzando Windows 2000.
  2. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare regedit.exe, quindi rinominare la chiave seguente in Old_Security:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSIServer\Security
  3. Riavviare il computer. L'operazione è obbligatoria.
  4. Eseguire di nuovo Instmsiw.exe per Installer 2.0 per correggere la chiave di protezione interrotta per il servizio MSI.
Proprietà

ID articolo: 319624 - Ultima revisione: 04/29/2004 14:59:00 - Revisione: 1.0

Microsoft Windows Installer 1.0, Microsoft Windows Installer 1.1, Microsoft Windows Installer 1.2, Microsoft Windows Installer 2.0

  • kbprb KB319624
Feedback