Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Informazioni su Gestione allegati in Microsoft Windows

Il supporto per Windows XP è terminato

Il supporto Microsoft per Windows XP è terminato l'8 aprile 2014. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 883260
Sommario
In questo articolo descrive Gestione allegati di Windows. In questo articolo include i metodi per configurare Gestione allegati e le soluzioni alternative per due problema con Gestione allegati.
Introduzione
Gestione allegati è incluso in Microsoft Windows per proteggere il computer da allegati non sicuri che potrebbero essere visualizzati con un messaggio di posta elettronica e da file non sicuri che salvate da Internet.

Se viene identificato un allegato che potrebbe non essere sicuro, la funzionalità Gestione allegati impedisce l'apertura del file oppure avverte l'utente prima di aprire il file. Per ulteriori informazioni su Gestione allegati, visitare il "Ulteriori informazioni" sezione.
Soluzioni alternative quando non è possibile scaricare un file o un programma
Molte persone incontrano problemi quando si tenta di scaricare un file o un programma da Internet. Ciò potrebbe essere causato da una serie di motivi. Di seguito forniamo due soluzioni generali si tenta, se viene visualizzato un errore che viene bloccato il download o se viene visualizzato "ricerca di virus non riuscita" o "virus rilevato" messaggi di.
Assicurarsi che l'opzione "download File" è attivata nelle impostazioni di protezione Internet
Se l'opzione "download File" è disattivata nelle impostazioni di protezione Internet, è possibile scaricare qualsiasi file. Attenersi alla seguente procedura per verificare le impostazioni di protezione di Internet:
  1. Aprire la finestra Proprietà Internet .
    Windows 7
    1. Fare clic su Start, scegliere Tutti i programmie quindi aprire la cartella Accessori .
    2. Fare clic su Esegui.
    3. Digitare Inetcpl. cpl, quindi scegliere OK.
    Windows 8
    1. Dalla schermata di avvio, digitare Inetcpl. cpl, quindi premere INVIO.
  2. Nella finestra Proprietà Internet , scegliere il protezione , fare clic il Internet zone (icona mappamondo) e quindi fare clic sul pulsante livello personalizzato .
  3. Nella finestra Impostazioni di protezione , scorrere verso il basso download > il download di File.
  4. Fare clic per selezionare Abilita.
  5. Scorrere l'elenco per varie > avvio di applicazioni e file non sicuri.
  6. Fare clic per selezionare Chiedi conferma (scelta consigliata).
  7. Fare clic su OK.
Disattivare temporaneamente l'antivirus nell'Editor del Registro di sistema
Venga visualizzato un messaggio di errore "Virus rilevato" "Virus non riuscita" quando si tenta di aprire o salvare un file o un programma da Internet. Nella maggior parte dei casi, non è causato dal sistema operativo Windows, ma dal software antivirus. Se si è certi che l'origine che si sta tentando di aprire è sicuro e attendibile, provare la soluzione seguente per disattivare temporaneamente l'antivirus e quindi attivare il virus scanning subito dopo aver completato il download del programma o file. È necessario prestare particolare attenzione sull'utilizzo di questa soluzione alternativa. In caso contrario, possono essere esposti ad attacchi di virus.
  1. Avviare l'Editor del Registro di sistema.
    Windows 7
    1. Fare clic su Start, scegliere Tutti i programmie quindi aprire la cartella Accessori .
    2. Fare clic su Esegui.
    3. Digitare Regedit.exe, quindi scegliere OK.
    Windows 8
    1. Dalla schermata di avvio, digitare Regedit.exe, quindi premere INVIO.

  2. Individuare le seguenti sottochiavi del Registro di sistema: HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\Attachments

    Se non è presente la sottochiave di allegati , crearlo facendo clic con il pulsante destro criteri, scegliere Nuovo, fare clic sulla chiavee quindi digitare Allegati come nome della chiave.
    Sottochiave del Registro di sistema di allegati
  3. Fare clic con il pulsante destro allegati, scegliere Nuovoe quindi fare clic su valore DWORD (32-bit).
  4. Digitare ScanWithAntiVirus come nome del valore e quindi premere INVIO.
  5. Destro del mouse sul nuovo valore DWORD ScanWithAntiVirus e quindi fare clic su Modifica.
  6. Nella dati valore , digitare1, quindi scegliere OK.
    Valore ScanWithAntiVirus
  7. Uscire dall'Editor del Registro di sistema.
  8. Disconnettersi e accedere in Windows per rendere effettive le modifiche.
  9. Aprire o salvare il programma o file che non è riuscita prima.
Nota Si consiglia che si modifica il valore della sottochiave ScanWithAntiVirus a 3 per attivare la scansione di virus subito dopo è completamente aperto o salvare il file o programma.
Configurazione di Gestione allegati
Sono disponibili diverse funzionalità di Gestione allegati che possono essere configurate tramite criteri di gruppo o il Registro di sistema locale.
Livello di rischio predefinito per i file allegati
Questa impostazione consente di gestire il livello di rischio predefinito per tipi di file. Per personalizzare completamente il livello di rischio dei file allegati, potrebbe essere anche necessario configurare la logica di attendibilità dei file allegati:
  • Ad alto rischio
    Se l'allegato è nell'elenco dei tipi di file ad alto rischio e proviene dall'area con restrizioni, consentito all'utente di accedere al file. Se il file dall'area Internet, Windows richiede all'utente prima di accedere al file.
  • Rischio moderato
    Se l'allegato è nell'elenco di rischio moderato tipi di file e di area con restrizioni o area Internet, richiede all'utente prima di accedere al file.
  • Basso rischio
    Se l'allegato è nell'elenco dei tipi file a basso rischio, Windows non chiede all'utente prima di accedere a file, indipendentemente dalle informazioni sull'area del file.
Se si attiva questa impostazione, è possibile specificare il livello di rischio predefinito per tipi di file. Se si disattiva questa impostazione, viene impostato il livello di rischio predefinito su moderato. Se non si configura questa impostazione, Windows consente di impostare il livello di rischio predefinito su moderato.
Criteri di gruppoSottochiave del Registro di sistemaVoce del Registro di sistemaValore della voce
Utente Configurazione computer\Modelli amministrativi\Componenti di Windows\gestione
HKEY_CURRENT_USER\ Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\Associations
DefaultFileTypeRisk
Alta (6150)
o
Moderato (6151)
o

Bassa (6152)
Nota Il valore predefinito della voce del Registro di sistema DefaultFileTypeRisk è moderato (6151).
Conserva le informazioni di zona nel file allegati
Questa impostazione di criterio consente di decidere se contrassegnare i file allegati che contengono informazioni relative all'area di origine. Tali aree di origine sono Internet, intranet e locale. Questa impostazione richiede il file system NTFS per funzionare correttamente e non senza preavviso sui sistemi che utilizzano FAT32. Se non si mantengono le informazioni di zona, Windows non possono effettuare valutazioni di rischi appropriato. Se si attiva questa impostazione, file allegati non vengono contrassegnati utilizzando le informazioni di zona. Se si disattiva questa impostazione, i file allegati vengono contrassegnati utilizzando le informazioni di zona. Se non si configura questa impostazione, i file allegati vengono contrassegnati utilizzando le informazioni di zona.
Criteri di gruppoSottochiave del Registro di sistemaVoce del Registro di sistemaValore della voce
Utente Configurazione computer\Modelli amministrativi\Componenti di Windows\gestione
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\Attachments
SaveZoneInformation

Attivato (1)
o

Disattivato (2)
Nota Il valore predefinito della voce del Registro di sistema DefaultFileTypeRisk è disattivato (2).

Nascondi meccanismi per rimuovere le informazioni di zona

Questa impostazione di criterio consente di decidere se gli utenti possono rimuovere manualmente le informazioni sull'area dai file allegati salvati facendo clic su Sblocca nella scheda proprietà del file o facendo clic per selezionare una casella di controllo nella finestra di dialogo Avviso di protezione . Rimuovendo le informazioni di zona consente agli utenti di aprire allegati potenzialmente pericolosi che è stato bloccato dal sistema. Se si attiva questa impostazione, Windows consente di nascondere la casella di controllo e il pulsante Sblocca . Se si disattiva questa impostazione, la casella di controllo e pulsante Sblocca vengono mostrati. Se non si configura questa impostazione, la casella di controllo e pulsante Sblocca vengono mostrati.
Criteri di gruppoSottochiave del Registro di sistemaVoce del Registro di sistemaValore della voce
Utente Configurazione computer\Modelli amministrativi\Componenti di Windows\gestione
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\Attachments
HideZoneInfoOnProperties

Disattivato (0)
o

Attivato (1)
Nota Il valore predefinito di
DefaultFileTypeRisk
voce del Registro di sistema è disattivato (0).
Elenco di inclusione per tipi di file a rischio basso, moderato e alto
Queste impostazioni consentono di configurare l'elenco dei tipi di file a rischio basso, moderato e alto. L'alta avrà la precedenza il moderato e basso rischio gli elenchi di inclusione. Inoltre, un'estensione è presente in più di un elenco di inclusione. Se si attiva questa impostazione è possibile creare un elenco personalizzato di tipi di file a rischio basso, moderato e alto. Se si disattiva questa impostazione, Windows utilizza l'elenco dei tipi di file incorporato in. Se non si configura questa impostazione, Windows utilizza l'elenco dei tipi di file incorporato in.
Criteri di gruppoSottochiave del Registro di sistemaVoce del Registro di sistemaValore della voce
Utente Configurazione computer\Modelli amministrativi\Componenti di Windows\gestione
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\Associations
HighRiskFileTypes

ModRiskFileTypes

LowRiskFileTypes

Logica di attendibilità per file allegati
Questa impostazione di criterio consente di configurare la logica che Windows utilizza per determinare il rischio dei file allegati. Preferenza il gestore di file, utilizzare i dati del gestore di file sul tipo di file di Windows. Ad esempio, indica a Windows a Notepad.exe di trust, ma non i file txt trust. Preferenza tipo di file Windows di utilizzare le informazioni sul gestore di file. Trust, ad esempio, i file txt, indipendentemente dal gestore di file. Tramite il gestore di file e dati di tipo è l'opzione più restrittiva. Windows sceglie l'impostazione più restrittiva. In questo modo gli utenti possono visualizzare ulteriori avvisi di attendibilità rispetto alla selezione delle altre opzioni. Se si attiva questa impostazione, è possibile selezionare l'ordine in cui Windows processi rischia di dati di valutazione. Se si disattiva questo criterio, Windows utilizza la logica di attendibilità predefinito, che privilegia il gestore di file con il tipo di file.
Criteri di gruppoSottochiave del Registro di sistemaVoce del Registro di sistemaValore della voce
Utente Configurazione computer\Modelli amministrativi\Componenti di Windows\gestione
HKEY_CURRENT_USER\ Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\Attachments
UseTrustedHandlers

Tipo di file (1)
o
Gestore (2)
o
(3)
Nota Il valore predefinito di
DefaultFileTypeRisk
voce del Registro di sistema è gestore (2).
Notifica programmi antivirus quando si aprono allegati
Questa impostazione consente di gestire il funzionamento della notifica dei programmi antivirus registrati. Se sono registrati più programmi, vengono notificati tutti. Se il programma antivirus registrato già esegue i controlli all'accesso o analizza i file quando arrivano sul server di posta elettronica del computer, le chiamate aggiuntive potrebbero essere ridondanti. Se si attiva questo criterio, Windows indica al programma antivirus registrato per analizzare il file quando un utente apre un file allegato. Se il programma antivirus non riesce, l'allegato viene bloccato. Se si disattiva questo criterio, Windows non chiama programmi antivirus registrati all'apertura di file allegati. Se non si configura questa impostazione, Windows non chiama programmi antivirus registrati all'apertura di file allegati.
Criteri di gruppoSottochiave del Registro di sistemaVoce del Registro di sistemaValore della voce
Utente Configurazione computer\Modelli amministrativi\Componenti di Windows\gestione
HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\Attachments

HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\Attachments
ScanWithAntiVirus

Disattivato (1)
o facoltativi (2) o

In (3)
Nota Il valore predefinito della voce del Registro di sistema DefaultFileTypeRisk è disattivato (1). Quando il valore è impostato su facoltativo (2), tutti gli scanner vengono chiamati anche dopo uno segnala un rilevamento.
Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
182569 Voci del Registro di sistema per utenti esperti le aree di protezione di Internet Explorer
Informazioni
Funzionamento di Gestione allegati
I seguenti fattori determinano se non è possibile aprire il file o se si viene avvisati prima di aprire il file:
  • Il tipo di programma che si sta utilizzando.
  • Il tipo di file che si intende scaricare o tentando di toopen.
  • Le impostazioni di protezione del contenuto Web di zona si aredownloading il file.

    Nota Nella scheda protezione , è possibile configurare le aree di contenuto Web in Microsoft InternetExplorer. Per visualizzare le aree di contenuto Web, fare clic su Strumenti, fare clic su Opzioni Internete quindi fai clic la scheda protezione . Il contentzones Web quattro sono i seguenti:
    • Internet
    • Intranet locale
    • Siti attendibili
    • Siti con restrizioni
Gestione allegati utilizza il IAttachmentExecute application programming interface (API) per trovare il tipo di file, per trovare l'associazione di file e di determinare l'azione più appropriata.

Microsoft Outlook Express, Microsoft Windows Messenger, Microsoft MSN Messenger e Microsoft Internet Explorer è possibile utilizzare la funzionalità Gestione allegati per gestire allegati di posta elettronica e file scaricati da Internet.

Gestione allegati consente di classificare file ricevuti o scaricati in base al tipo di file e l'estensione del file. Gestione allegati consente di classificare i tipi di file come rischio alto, medio e basso rischio. Quando si salvino il file sul disco rigido da un programma che utilizza la funzionalità Gestione allegati, le informazioni di area di contenuto Web per il file viene salvate anche con il file. Ad esempio, se si salva un file compresso (zip) che è collegato a un messaggio di posta elettronica sul disco rigido, le informazioni di area di contenuto Web inoltre vengono salvate quando si salva il file compresso. Quando si tenta di estrarre il contenuto del file compresso, o se si tenta di eseguire un file, non è possibile. Le informazioni di area di contenuto Web vengono salvate con i file solo se il disco rigido viene utilizzato il file system NTFS.

Se si desidera, è possibile aprire un file bloccato da un'origine conosciuta. Per aprire un file bloccato, attenersi alla seguente procedura:
  1. Il file bloccato e quindi scegliereproprietà.
  2. Nella scheda Generale , fare clic suSblocca.

Tipi di file ad alto rischio

Quando si tenta di scaricare o aprire un file da un sito Web nell'area di contenuto Web con restrizioni, si potrebbe ricevere un messaggio che indica che il file è bloccato.

Quando si tenta di aprire tipi di file ad alto rischio da siti appartenenti all'area di contenuto Web Internet, venga visualizzato un messaggio di avviso, ma potrebbe essere possibile aprire questi tipi di file.

Di seguito sono indicati i tipi di file che la funzionalità Gestione allegati etichetta come ad alto rischio:
  • ADE
  • adp
  • App
  • ASP
  • BAS
  • bat
  • CER
  • chm
  • cmd
  • . com
  • cpl
  • CRT
  • csh
  • .exe
  • fxp
  • hlp
  • HTA
  • INF
  • INS
  • ISP
  • .its
  • js
  • .JSE
  • ksh
  • . lnk
  • .MAD
  • .MAF
  • .mag
  • .mam
  • .maq
  • .mar
  • .MAS
  • Mat
  • .mau
  • .mav
  • .maw
  • MDA
  • MDB
  • MDE
  • MDT
  • mdw
  • mdz
  • msc
  • MSI
  • MSP
  • MST
  • OPS
  • PCD
  • PIF
  • PRF
  • prg
  • pst
  • Reg
  • SCF
  • SCR
  • SCT
  • .shb
  • SHS
  • TMP
  • URL
  • VB
  • .VBE
  • vbs
  • VSMacros
  • VSS
  • VST
  • VSW
  • WS
  • wsc
  • wsf
  • WSH

Tipi di file a medio rischio

Tipi di file che la funzionalità Gestione allegati non etichetta come alto o basso rischio vengono automaticamente etichettati come a medio rischio.

Quando si apre un file a medio rischio dall'area di contenuto Web Internet o dall'area del contenuto Web siti con restrizioni, venga visualizzato un messaggio di avviso, ma potrebbe essere possibile aprire questi tipi di file.

Tipi di file a basso rischio

Gestione allegati etichette seguenti tipi di file come a basso rischio solo quando vengono aperti utilizzando il blocco note. Se si associa un altro programma con questo tipo di file, il tipo di file non è più considerato basso rischio.
  • . log
  • caratteri
  • . txt
Gestione allegati etichette seguenti tipi di file come a basso rischio solo quando si apre il file utilizzando il Microsoft Windows Visualizzatore immagini e Fax:
  • BMP
  • DIB
  • EMF
  • GIF
  • ico
  • JFIF
  • jpg
  • jpe
  • JPEG
  • PNG
  • tif
  • TIFF
  • WMF
Nota Associazione di un tipo di file con blocco note o di Windows Visualizzatore immagini e Fax non si aggiunge il file tipo all'elenco dei tipi di file a basso rischio.
windowsxpsp2 winxpsp2 xpsp2 AES allegato esecuzione servizi

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 883260 - Ultima revisione: 11/22/2015 08:02:00 - Revisione: 15.0

Windows 8, Windows 8 Pro, Windows 8 Enterprise, Windows 7 Service Pack 1, Windows Server 2008 Service Pack 2, Windows Server 2008 R2 Service Pack 1, Windows Vista Service Pack 2, Microsoft Windows XP Service Pack 2

  • kbdownload kbperformance kbsecurity kbvirus kbnetwork kbhowto kbinfo kbquadranttechsupp kbconsumer kbmt KB883260 KbMtit
Feedback