Aggiungere un messaggio di posta elettronica di ritorno (mailto:) collegamento in un messaggio

È possibile includere un collegamento di posta elettronica di ritorno nel corpo dei messaggi di posta elettronica. Quando si fa clic su, il collegamento apre un messaggio vuoto già indirizzato a una persona, a una società o a qualsiasi destinazione scelta. Ad esempio, un collegamento come mailto: someone@example.com è già indirizzato al rappresentante del servizio clienti della società.

Esempi di collegamenti con l'indirizzo per la risposta


Come si può vedere, è possibile formattare il testo del collegamento (le parole visualizzate e fare clic su) per dire ciò che si vuole.

Aggiungere un collegamento di posta elettronica di ritorno

  1. Nel messaggio selezionare il testo o l'immagine che si vuole visualizzare come collegamento.

  2. Nella scheda Inserisci fare clic su collegamento o collegamento ipertestuale.

  3. In Collega a fare clic su Indirizzo di posta elettronica.

  4. Digitare l'indirizzo di posta elettronica desiderato nella casella indirizzo di posta elettronica oppure selezionare un indirizzo di posta elettronica nell'elenco indirizzi di posta elettronica usati di recente .

  5. Se si vuole modificare il testo del collegamento, digitare il testo nella casella testo da visualizzare .

  6. Per personalizzare la descrizione comandi visualizzata quando si posiziona il puntatore del mouse sul collegamento, fare clic su Descrizione comando e quindi digitare il testo desiderato. Se non specifichi un suggerimento, Outlook usa "mailto" seguito dall'indirizzo di posta elettronica e dalla riga dell'oggetto come suggerimento.

  7. Fare clic su OK.

Suggerimento: È anche possibile creare un semplice collegamento tramite posta elettronica di ritorno digitando l'indirizzo nel messaggio e premendo invio o barra SPAZIAtrice, a meno che non sia stata disattivata la formattazione automatica dei collegamenti ipertestuali.

Se si vuole includere automaticamente un collegamento di posta elettronica di ritorno in tutti i messaggi in uscita, aggiungerlo a una firma di Outlook. La firma può essere costituita solo dal collegamento o da eventuali altre informazioni aggiuntive scelte. Per altre informazioni, vedere creare e aggiungere una firma ai messaggi.

Inizio pagina

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×