Creare una colonna di indice per visualizzare il numero di una riga in una query. Questa funzionalità è particolarmente utile quando si filtrano in base alla posizione di riga o a un intervallo o a righe. La colonna indice consente di confermare i risultati. Una colonna di indice viene aggiunta anche a un foglio Excel di lavoro quando viene caricato.   

Il browser non supporta le funzionalità video.

Procedura

  1. Per aprire una query, individuarne una precedentemente caricata dall'editor di Power Query, selezionare una cella nei dati e quindi selezionare> Modifica. Per altre informazioni, vedere Creare, caricare o modificare una query in Excel (Power Query).

  2. Selezionare Aggiungi colonna> Colonna indice. Il comportamento predefinito è iniziare a numerare la prima riga in corrispondenza di 1. In alternativa:

    • Se si seleziona la freccia e si seleziona Da 0, è possibile iniziare a numerare le righe da 0.

    • Se si seleziona la freccia e si selezionaPersonalizzato , è possibile immettere un indice iniziale e un incremento per specificare un numero iniziale diverso e il modo per numerare ogni riga. Ad esempio, se si immettono i numeri 2 e 2, le righe vengono numerate come 2, 4, 6 e così via.

Risultato

Alla fine della query viene aggiunta una colonna denominata Indice. Se si vuole, è possibile trascinare la nuova colonna in un'altra posizione. È anche possibile rinominare la colonna. Per altre informazioni, vedere Rinominare una colonna.

Vedere anche

Guida di Power Query Excel guida

Aggiungere una colonna di indice (docs.com)

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×