L'applicazione di filtri è un modo utile per visualizzare solo i dati che si desidera visualizzare nei database di Access. È possibile usare i filtri per visualizzare record specifici in una maschera, un report, una query o un foglio dati oppure per stampare solo determinati record di un report, una tabella o una query. L'applicazione di un filtro consente di limitare i dati in una visualizzazione senza alterare la struttura dell'oggetto sottostante.

Contenuto dell'articolo

Come sono utili i filtri

Poiché la visualizzazione che si ottiene dopo l'applicazione di un filtro contiene solo i record con i valori selezionati, il resto dei dati rimane nascosto finché non si cancella il filtro.

Nota: Le colonne nei fogli dati e nei controlli di maschere e report associati a espressioni non supportano i filtri.

Esistono diversi tipi di filtri, alcuni dei quali sono semplici da applicare e rimuovere. Access contiene alcuni filtri comuni incorporati in ogni visualizzazione. La disponibilità dei comandi di filtro dipende dal tipo e dai valori del campo.

Ad esempio, per visualizzare i record delle persone che compleanni di un mese specifico, fare clic sulla colonna DataDiNascita, nel gruppo Ordina & Filtra della scheda Home fare clic su Filtri di date e quindi selezionare il periodo di data richiesto.

Applicazione del filtro a un campo di tipo Data

1. I filtri disponibili dipendono dal tipo di dati nella colonna selezionata.

2. Tutte le date nel filtro Periodo ignorano la parte giorno e anno dei valori di data.

In questa visualizzazione filtrata verranno visualizzati solo i record in cui la parte mese del campo DataDiDi Birth è impostata su Aprile.

Colonna Data di nascita filtrata in base ad Aprile

1. L'icona del filtro nell'intestazione di colonna e la barra di spostamento del record indicano che la visualizzazione corrente è filtrata in base alla colonna DataDiNascita.

2. Nella visualizzazione Foglio dati, al passaggio del mouse sull'intestazione di colonna viene visualizzato il criterio di filtro corrente.

Nota:  Quando si applica un filtro a una colonna già filtrata, il filtro precedente viene rimosso automaticamente. Anche se per un campo alla volta può essere applicato un solo filtro, è possibile specificare un filtro diverso per ogni campo della visualizzazione.

Ad esempio, per visualizzare i nomi dei contatti che vivono nel Regno Unito che festeggiano gli anni ad aprile, è possibile filtrare la tabella Contatti in base al campo PaeseAreageoregione e anche al campo DataDiNascita. Quando si filtrano più campi in una singola visualizzazione, i filtri vengono combinati con l'operatore E nel modo seguente:

Città = Napoli E mese DataDiNascita = Aprile

Per tornare alla visualizzazione non filtrata: rimuovere i filtri. Quando viene rimosso, un filtro scompare temporaneamente dalla visualizzazione in modo da poter tornare alla visualizzazione originale non filtrata.

Per passare tra le visualizzazioni filtrata e non filtrata: nel gruppo Ordina & Filtro della scheda Home fare clic su Attiva/disattiva filtro.

Per rimuovere definitivamente un filtro da una visualizzazione: cancellare il filtro. Per informazioni su come cancellare i filtri, vedere la sezione Cancellare un filtro.

Le impostazioni di filtro restano effettive finché non si chiude l'oggetto, anche se si passa a un'altra visualizzazione dell'oggetto. In altre parole, se si filtra una maschera in visualizzazione Foglio dati, le impostazioni di filtro restano applicate anche se si passa alla visualizzazione Maschera o alla visualizzazione Layout e rimangono applicate fino alla chiusura della maschera. Se si salva l'oggetto quando il filtro è applicato, il filtro sarà disponibile la volta successiva che si apre l'oggetto. Per informazioni sul salvataggio di un filtro, vedere la sezione Salvare un filtro in questo articolo.

Inizio pagina

Selezionare e applicare un tipo di filtro

È possibile selezionare tra diversi filtri pronti per l'uso per un tipo di dati. Questi filtri sono disponibili come comandi di menu nelle visualizzazioni seguenti: Foglio dati, Maschera, Report e Layout. Oltre a questi filtri, è anche possibile filtrare una maschera o un foglio dati compilando una maschera, denominata Filtro in base a maschera.

Se si vuole una maggiore flessibilità e si ha dimestichezza con la scrittura di espressioni, è possibile creare filtri personalizzati usando le opzioni nella scheda del documento Filtro.

Selezionare uno dei tipi di filtro seguenti:

Filtri comuni:per filtrare in base a valori specifici o a un intervallo di valori.

Filtrare in basealla selezione: per filtrare tutte le righe di una tabella che contengono un valore corrispondente a un valore selezionato in una riga filtrando la visualizzazione Foglio dati.

Filtrare in basea maschera: per filtrare in base a più campi in una maschera o in un foglio dati oppure se si sta cercando un record specifico.

Filtro avanzato:per filtrare il tipo in cui si definiscono criteri di filtro personalizzati.

Nota:  Se i comandi di filtro non sono presenti in una o più visualizzazioni, l'autore della maschera o del database potrebbe aver disabilitato l'opzione di filtro. Per assistenza, contattare l'autore.

Filtri comuni

Ad eccezione dei campi di tipo Oggetto OLE e dei campi che visualizzano valori calcolati, tutti i tipi di campo offrono filtri comuni. L'elenco dei filtri disponibili dipende dal tipo di dati del campo e dai valori selezionati.

Fare clic con il pulsante destro del mouse sul campo da filtrare. Per filtrare in base a più colonne o controlli, è necessario selezionare e filtrare ogni colonna o controllo separatamente oppure usare un'opzione di filtro avanzata. Vedere le sezioni Filtro in base a maschera e Filtri avanzati di questo articolo per altre informazioni.

Ad esempio, per visualizzare i filtri disponibili per il campo BirthDate, nel gruppo Ordina & Filtro della scheda Home fare clic su Filtro

Filtri di data comuni

1. Per applicare un filtro in base a valori specifici, usare l'elenco con caselle di controllo. Nell'elenco vengono visualizzati tutti i valori attualmente presenti nel campo.

2. Per filtrare in base a un intervallo di valori, fare clic su uno di questi filtri e specificare i valori necessari. Ad esempio, per visualizzare i compleanni compresi tra la data corrente e la fine dell'anno, fare clic su Tra, quindi specificare le date di inizio e di fine appropriate nella finestra di dialogo Tra. Per visualizzare tutti i compleanni in una data specifica, fare clic sulla data per visualizzare tutti i compleanni di quella specifica data.

È importante tenere presente che i valori in un campo data hanno un impatto sull'elenco dei filtri specifici per tipo. Se il valore di data più recente in un campo data è compreso negli ultimi due anni, viene visualizzato un elenco di filtri più lungo e dettagliato. Se nessuna delle date in un campo è antecedente a due anni, viene visualizzato un elenco di filtri più breve.

Elenchi di filtri di date comuni lunghi e brevi

Nota: I filtri specifici per tipo non sono disponibili per i campi di tipo Sì/No, Oggetto OLE e Allegato. L'elenco dei valori non è disponibile per i campi Memo o per i campi che contengono testo RTF.

Applicare un filtro comune

  1. Aprire una tabella, una query, una maschera o un report in visualizzazione Foglio dati, Maschera, Report o Layout.

  2. Assicurarsi che la visualizzazione non sia già filtrata. Nella barra del selettore di record verificare che sia presente l'icona Non filtrato o l'icona Nessun filtro in grigio.

    Suggerimento:  Per rimuovere tutti i filtri per un determinato oggetto, nel gruppo Ordina & Filtra della scheda Home fare clic su Avanzate e quindi su Cancella tutti i filtri.

  3. Fare clic in un punto qualsiasi della colonna o del controllo che corrisponde al primo campo da filtrare e quindi nel gruppo Ordina o filtra della scheda Home fare clic su Filtro nel gruppo & Filtro

Per applicare un filtro comune, scegliere Filtri per testo (o numero o data) e quindi fare clic sul filtro desiderato. I filtri come Uguale a e Tra chiede di immettere i valori necessari.

Suggerimento:  Alcuni caratteri, ad esempio *, % e ?, assumono un significato particolare quando vengono inseriti in una casella di testo per il filtro. Ad esempio * rappresenta una stringa di caratteri, quindi la stringa a* corrisponde a una stringa che inizia con a e non solo alla stringa letterale a*. Per ignorare il significato di un carattere speciale, racchiuderlo tra parentesi quadre [], ad esempio a[*]. I database che usano lo standard ANSI-89 gestiscono *, ?, [, ], !, - e # come caratteri speciali. I database che usano lo standard ANSI-92 gestiscono %, _, [, ], ^ e - come caratteri speciali. È possibile utilizzare entrambi gli standard con Access, ma non è possibile combinare i due standard (ad esempio?a*) in una determinata espressione.

Per applicare un filtro in base ai valori dei campi: deselezionare le caselle di controllo accanto ai valori da non filtrare e quindi fare clic su OK.

Per filtrare in base a uno o solo alcuni valori in un lungo elenco, deselezionare la casella di controllo (Seleziona tutto) e quindi selezionare i valori desiderati.

Per filtrare in base ai valori Null (un valore Null indica l'assenza di dati) nei campi testo, numero e data: nell'elenco della casella di controllo deselezionare la casella di controllo (Seleziona tutto) e quindi selezionare la casella di controllo accanto a (Vuote).

Filtro in base alla selezione

Per visualizzare tutte le righe di una tabella che contengono un valore corrispondente al valore di una riga, è possibile filtrare rapidamente la visualizzazione Foglio dati selezionando un valore specifico e quindi facendo clic sul comando Selezione. Nell'elenco a discesa vengono visualizzate le opzioni di filtro disponibili. Queste opzioni variano a seconda del tipo di dati del valore selezionato. Un altro modo per accedere alle opzioni del filtro di selezione è fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cella specifica.

Ad esempio, se il valore 21/2/1967 è attualmente selezionato nel campo DataDi Nascita, nel gruppo Ordina & Filtra della scheda Home fare clic su Selezione per visualizzare i comandi di filtro in base alla selezione e quindi selezionare l'opzione di filtro.

Elenco di filtri in base alla selezione

L'elenco dei comandi dipende anche dalla parte di valore selezionata. Ad esempio, se si selezionano solo alcuni caratteri nel valore, viene visualizzato un elenco di comandi diverso, a seconda della parte del campo selezionata.

Filtri basati su un campo parzialmente selezionato

1. Applicare un filtro usando l'inizio di un valore del campo...

2. ...la parte centrale di un valore del campo...

3. ...o la fine di un valore del campo.

Nota: L'applicazione di filtri a una selezione parziale non è disponibile per i campi multivalore. Il comando Selezione non è disponibile per gli allegati.

Per rimuovere un filtro, nel gruppo Ordina & o filtra della scheda Home fare clic su Attiva/disattiva filtro oppure fare clic su Avanzate e quindi su Cancella tutti i filtri.

Applicare un filtro basato su una selezione

  1. Aprire una tabella, una query, una maschera o un report in visualizzazione Foglio dati, Maschera, Report o Layout.

  2. Assicurarsi che la visualizzazione non sia già filtrata. Nella barra del selettore di record verificare che sia presente l'icona Non filtrato o l'icona Nessun filtro in grigio.

  3. Spostarsi sul record che contiene il valore da usare come parte del filtro e quindi fare clic all'interno della colonna in visualizzazione Foglio dati o del controllo in visualizzazione Maschera, Report o Layout.

Per filtrare in base a una selezione parziale; selezionare i caratteri desiderati, nel gruppo Ordina & filtra della scheda Home fare clic su Selezione e quindi sul filtro da applicare.

Filtro in base a maschera

Questo filtro è utile quando si vogliono filtrare più campi in una maschera o un foglio dati o se si sta cercando un record specifico. Access crea una maschera o un foglio dati vuoto analogo a quello originale, quindi consente di completare tutti i campi desiderati. Al termine, Access trova i record che contengono i valori specificati.

Nota: Non è possibile specificare i valori del campo usando l'opzione Filtro in base a maschera né per i campi multivalore né per i campi Memo, Collegamento ipertestuale, Sì/No o del tipo di dati Oggetto OLE. È invece possibile specificare i valori per altri campi del recordset.

Ad esempio, per trovare tutti i record Cliente in cui la posizione della persona di contatto è Proprietario e tale persona si trova in Portland o Eugene,aprire la maschera o il foglio dati Clienti e nel gruppo Ordina & Filtra della scheda Home fare clic su Avanzate e quindi su Filtra in base amaschera.

Immettere il primo set di valori, quindi fare clic sulla scheda Oppure nella parte inferiore del foglio dati o della maschera e immettere il set successivo di valori. Se si vuole che un valore del campo funzioni come filtro indipendentemente dagli altri valori del campo, è necessario immettere tale valore nella scheda Cerca e nelle singole schede Oppure. Ogni scheda Oppure rappresenta un set di valori di filtro alternativo.

Per visualizzare solo i record che corrispondono all'input:    Nel gruppo Ordina e filtra della scheda Home fare clic & suAttiva/disattivafiltro.

Applicare un filtro compilando una maschera

  1. Aprire una tabella o una query in visualizzazione Foglio dati o una maschera in visualizzazione Maschera.

  2. Assicurarsi che la visualizzazione non sia già filtrata. Nella barra del selettore di record verificare che sia presente l'icona Non filtrato o l'icona Nessun filtro in grigio.

  3. Nel gruppo Ordina e filtra della scheda Home fare clic su Avanzate nel gruppo & e quindi scegliere Filtro in base a maschera dal menu di scelta rapida.

  4. A seconda che si usi la visualizzazione Foglio dati o la visualizzazione Maschera, eseguire una di queste operazioni:

    Visualizzazione Foglio dati: Fare clic sulla prima riga della colonna da filtrare, fare clic sulla freccia visualizzata e quindi selezionare un valore. Per aggiungere altri valori, fare clic sulla scheda O nella parte inferiore del foglio dati e selezionare un altro valore.

    Visualizzazione Maschera:fare clic sulla freccia visualizzata nel controllo e selezionare un valore in base a cui filtrare. Per aggiungere altri valori, fare clic sulla scheda O nella parte inferiore della maschera e selezionare un altro valore.

    Suggerimenti:  Non è possibile specificare valori di campo per i campi multivalore usando la maschera Filtro, ma è possibile specificare i valori per un campo non multivalore nel recordset.

    • Per specificare un elenco di valori possibili per un campo, usare l'operatore O. Ad esempio, specificare "Torland" o "Oregon" nel campo Città per filtrare i record che contengono uno dei due valori.

    • Per filtrare in base allo stato di un controllo, ad esempio una casella di controllo o un pulsante, fare clic sul controllo in modo che passi allo stato desiderato. Per ripristinare il controllo in posizione neutra, in modo che non venga usato come criterio per filtrare i record, assicurarsi che non sia disponibile, ovvero che sia visualizzato in grigio.

    • Per filtrare in base ai record che hanno valori Null (mancanti), non Null, vuoti (vuoti o "") o non vuoti, digitare Is Null, Is Not Null,""o Not "" nel campo.

  5. Per specificare due set di criteri alternativi, ad esempio per visualizzare solo i nomi dei contatti il cui valore PaeseAreageoregione è Italia e che compleanni ad aprile, è possibile eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per recuperare tutti i record che soddisfano uno dei più set di criteri, specificare i criteri immettendo il primo set di criteri, fare clic sulla scheda Oppure e quindi immettere il set successivo di criteri. Si noti che se si vuole che un valore del campo funzioni come filtro in modo indipendente dagli altri valori del campo, è necessario immettere tale valore nella scheda Cerca e nelle schede Oppure. In altre parole, la scheda Cerca e ogni scheda O rappresenta un set di valori di filtro alternativo.

    • Si noti anche che ogni volta che si aggiunge un criterio di campo alla scheda Or, Access crea un'altra scheda Or. In questo modo è possibile specificare più criteri "O". Il filtro restituisce tutti i record che contengono tutti i valori specificati nella scheda Cerca oppure tutti i valori specificati nella prima scheda Oppure oppure tutti i valori specificati nella seconda scheda Oppure e così via.

Per rimuovere un filtro e visualizzare tutti i record, fare di nuovo clic su Attiva/disattiva filtro.

Per modificare un filtro in base a una maschera, fare clic su Avanzate,quindi di nuovo su Filtro in base a maschera. Viene visualizzato il set di criteri di filtro corrente.

Filtro avanzato

In alcuni casi, è consigliabile applicare un filtro di tipo avanzato ed è necessario scrivere manualmente il criterio di filtro. Ad esempio, per trovare i record che contengono date degli ultimi sette giorni o degli ultimi sei mesi.

L'uso dei filtri avanzati richiede la scrittura di espressioni. Le espressioni sono simili alle formule di Excel e ai criteri specificati durante la progettazione di una query.

Un esempio in cui è possibile usare un filtro avanzato è trovare i nomi dei contatti che hanno compleanni negli ultimi sette giorni. Dopo aver applicato un filtro avanzato, è possibile limitare ulteriormente i risultati agli utenti il cui paese/area geografica è l'Italia.

Applicare un filtro avanzato

  1. Aprire una tabella, una query, una maschera o un report in visualizzazione Foglio dati, Maschera, Report o Layout.

  2. Assicurarsi che la visualizzazione non sia già filtrata. Nella barra di spostamento del record verificare che l'opzione Nessun filtro sia visualizzata in grigio (non disponibile). Se la barra di spostamento del record non è visibile, fare clic su Avanzate nel gruppo Ordina & Filtra della scheda Home e quindi fare clic su Cancella tutti i filtri. Se l'opzione Cancella tutti i filtri è visualizzata in grigio, non sono applicati filtri.

  3. Nel gruppo Ordina o filtra della scheda Home fare clic su Avanzate nel gruppo & e quindi scegliere Ordinamento/filtro avanzato dal menu di scelta rapida.

  4. Aggiungere i campi a cui applicare il filtro alla griglia.

  5. Nella riga Criteri di ogni campo specificare un criterio. I criteri vengono applicati come set e vengono visualizzati solo i record corrispondenti a tutti i criteri nella riga Criteri. Per specificare criteri alternativi per un singolo campo, digitare il primo criterio nella riga Criteri e il secondo criterio nella riga Oppure e così via.

    Suggerimenti: 

    • L'intero set di criteri nella riga Oppure viene applicato come alternativa a quello della riga Criteri. I criteri da applicare in entrambi i set di criteri devono essere digitati sia nella riga Criteri che nella riga Oppure. Fare clic su Attiva/disattiva filtro per visualizzare le righe filtrate.

    • Un modo efficace per imparare a scrivere criteri consiste nell'applicare un filtro comune o un filtro basato su una selezione che restituisca un risultato simile a quello desiderato. Quindi, con il filtro applicato alla visualizzazione, visualizzare la scheda dell'oggetto filtro

Comandi speciali nella scheda Filtra documento

Nella scheda Filtra documento sono disponibili due comandi speciali. Quando si fa clic con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi sopra la griglia di struttura della scheda, nel menu di scelta rapida sono disponibili i comandi Carica da query e Salva con nome.

Opzioni di filtro speciali

Il comando Carica dalla query carica la struttura di una query selezionata nella griglia. In questo modo è possibile usare i criteri di query come criteri di filtro.

Il comando Salva come query consente di salvare le impostazioni di filtro come nuova query.

Inizio pagina

Rimuovere o riapplicare un filtro

Per passare alla visualizzazione non filtrata dei dati, rimuovere i filtri facendo clic su Filtrato sulla barra di spostamento del record per tornare alla visualizzazione completa.

Quando vengono rimossi, i filtri scompaiono temporaneamente da tutti i campi nella visualizzazione. Ad esempio, se vengono prima applicati e poi rimossi i filtri sui campi PaeseAreageografica e DataDiNascita, vengono visualizzati di nuovo tutti i record.

Per riapplicare i filtri più recenti, fare clic su Non filtrato sulla barra di spostamento del record.

Inizio pagina

Cancellare un filtro

Cancellare un filtro quando non è più necessario. La cancellazione di un filtro lo elimina dalla visualizzazione e non sarà più possibile riapplicarlo facendo clic su Non filtrato nella barra di stato. È possibile cancellare un singolo filtro da un singolo campo o tutti i filtri da tutti i campi nella visualizzazione.

  • Per cancellare un singolo filtro da un singolo campo: fare clic con il pulsante destro del mouse sulla colonna o sul controllo filtrato e quindi scegliere Cancella filtro dal nome del campo.

  • Per cancellare tutti i filtri da tutti i campi: nel gruppo Ordina & Filtra della scheda Home fare clic su Avanzate e quindi su Cancella tutti i filtri nel menu di scelta rapida.

Inizio pagina

Salvare un filtro

Può essere utile salvare un filtro se lo si usa di nuovo. Le impostazioni di filtro in vigore al momento della chiusura di una tabella, una query, una maschera o un report vengono salvate automaticamente insieme all'oggetto e sono disponibili per la riapplicazione. Tuttavia, per impostazione predefinita, le impostazioni di filtro non vengono applicate automaticamente alla successiva apertura dell'oggetto.

Per fare in modo che i filtri correnti siano applicati automaticamente alla successiva apertura di una tabella, una query, una maschera o un report, dalla finestra delle proprietà dell'oggetto impostare la proprietà FilterOnLoad dell'oggetto su Sì. La proprietà FiltraCaricamento viene applicata alla successiva apertura dell'oggetto. Ogni volta che si modifica questa impostazione, è necessario chiudere e riaprire l'oggetto per applicare la nuova impostazione.

Nota:  L'impostazione della proprietà FiltraCaricamento viene applicata solo al caricamento dell'oggetto. Se si imposta questa proprietà per un oggetto in visualizzazione Struttura e quindi si passa a un'altra visualizzazione, l'impostazione non verrà applicata. Per applicare le modifiche apportate all'impostazione della proprietà FiltraCaricamento, è necessario chiudere e riaprire l'oggetto.

Inizio pagina

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della traduzione?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×