Connettersi a un database di SQL Server Analysis Services (importazione)

È possibile creare una connessione dinamica tra una cartella di lavoro di Excel e un server di database di SQL Server Analysis Services Online Analytical Processing (OLAP ), quindi aggiornare la connessione ogni volta che i dati vengono modificati. È possibile connettersi a un file cubo offline specifico se è stato creato nel server di database. È possibile importare dati in Excel come tabella o come rapporto di tabella pivot.

Usa l'esperienza Get & Transform (Power query) di Excel per connetterti a un server di database di SQL Server Analysis Services (OLAP ).

  1. Fare clic sulla scheda dati , quindi recuperare i dati > dal database > dal database di SQL Server Analysis Services (importazione). Se il pulsante Ottieni dati non è visualizzato, fare clic su nuova query > da database > dal database di SQL Server Analysis Services.

  2. Immettere il nome del Server e premere OK.

    Nota: Si ha la possibilità di immettere un nome di database specifico ed è possibile aggiungere una query MDX o DAX .

  3. Nel riquadro di spostamento selezionare il database, quindi il cubo o le tabelle che si desidera connettere.

  4. Fare clic su carica per caricare la tabella selezionata oppure su modifica per eseguire ulteriori filtri dati e trasformazioni prima di caricarli.

In Excel 2010 e 2013 sono disponibili due metodi per creare una connessione a un database di SQL Server Analysis Services (OLAP). Il metodo consigliato consiste nell'usare Power query, disponibile se si Scarica il componente aggiuntivo Power query. Se non si riesce a scaricare Power query, è possibile usare la connessione guidata dati.

Power Query

  1. Nella barra multifunzione di Power query fare clic su da database > dal database di SQL Server Analysis Services.

  2. Immettere il nome del Server e premere OK.

    Nota: Si ha la possibilità di immettere un nome di database specifico ed è possibile aggiungere una query MDX o DAX .

  3. Nel riquadro di spostamento selezionare il database, quindi il cubo o le tabelle che si desidera connettere.

  4. Fare clic su carica per caricare la tabella selezionata oppure su modifica per eseguire ulteriori filtri dati e trasformazioni prima di caricarli.

Connessione guidata dati

  1. Nel gruppo carica dati esterni della scheda dati fare clic su da altre originie quindi fare clic su da Analysis Services.

    Esercitazione in PowerPoint 2010

  2. Nella connessione guidata datiimmettere il nome del server e selezionare un'opzione di accesso. Fare clic su Avanti.

    Connessione guidata dati > connettersi al server
  3. Selezionare il database e la tabella o il cubo a cui si vuole connettersi, quindi fare clic su Avanti.

    Connessione guidata dati > Seleziona database e tabella
  4. Immettere un nome e una descrizione per la nuova connessione e premere fine per salvarlo.

    Connessione guidata dati > salvare il file di connessione dati e terminare
  5. Nella finestra di dialogo Importa dati selezionare un'opzione per il modo in cui si vuole che i dati vengano recuperati e dove si vuole posizionarla. A partire da Excel 2013, è anche possibile salvare i dati nel modello di dati.

    Connessione guidata dati > importare dati

Servono altre informazioni?

È sempre possibile rivolgersi a un esperto nella Tech Community di Excel, ottenere supporto nella community Microsoft o suggerire una nuova caratteristica o un miglioramento in Excel UserVoice.

Vedere anche

Power Query si chiama Recupera e trasforma in Excel 2016

Importare dati da origini dati esterne

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×