Controllare la similarità del documento con origini online

Microsoft Editor include uno strumento di controllo della similarità, che consente di creare lavoro originale e citare il lavoro degli altri. Il controllo similarità indica la quantità di contenuto originale nel documento e semplifica l'inserimento di citazioni, se necessario. Con il meccanismo di citazione sotto controllo, ci si può concentrare sulla scrittura. Il lettore può identificare il materiale originale e le persone citate ottengono il credito che spetta loro.
 

Nota: Controllo similarità è stato annunciato il 30 marzo 2020, è stato rilasciato gradualmente a partire dagli abbonati premium a Microsoft 365 Education e sarà presto disponibile per gli abbonati a Microsoft 365 Home e Business. Potrebbero essere necessarie diverse settimane prima che raggiunga l’account. Questa caratteristica è disponibile solo per testi in lingua inglese.

  1. Nella scheda Home scegliere Editor.

    Nella scheda Home scegliere Editor

  2. Nel riquadro Editor trovare Similarità, quindi fare clic o toccare Controllare la similarità con origini online.

    Controllare la similarità con origini online

    Una volta completato il controllo, Editor mostra la quantità di contenuto che corrisponde a testi trovati online (in percentuale) e il numero di passaggi distinti da rivedere nel documento.

    Controllo similarità mostra la percentuale di testo potenzialmente non originale e il numero di passaggi da rivedere.

  3. Per rivedere i passaggi, fare clic o toccare Similarità verificate. Editor consente di andare al primo passaggio e di scegliere se inserire o meno una citazione. Un collegamento al contenuto online consente di giudicare personalmente se l'assegnazione è pertinente. Se si decide di non aggiungere una citazione, scegliere Ignora.
    Controllo similarità consente di inserire una citazione o di ignorare il passaggio.

Dopo la verifica di un passaggio, Editor lo sottolinea in verde. Fare clic sul passaggio o toccarlo per aprire di nuovo il suggerimento di citazione, che è utile se si vuole rileggere l'origine online o aggiungere una citazione a un passaggio ignorato in precedenza.

Inserire citazioni

Per inserire una citazione nel testo può essere usato lo stile di citazione preferito: LRD, APA o Chicago. Editor inserisce la citazione subito dopo il passaggio. A seconda della situazione, Editor potrebbe anche racchiudere il brano tra virgolette. Se non si desiderano le virgolette, è sufficiente eliminarle.

Se si sceglie di inserire una citazione per un passaggio più lungo di 40 parole e che corrisponde esattamente a contenuti online, Editor formatta il passaggio come blockquote. È importante introdurre la citazione con parole proprie e inserire un commento personale dopo di essa.

Se il documento include una bibliografia o un elenco di opere citate, usare Copia citazione completa e incollare la citazione nella bibliografia o nelle opere citate.

Suggerimento: Se si passa a uno stile di citazione diverso, le nuove citazioni verranno riportate in tale stile, ma Editor non aggiornerà una citazione già presente nel documento. Per aggiornare una citazione esistente, prima è necessario eliminarla. Quindi fare clic per aprire il suggerimento e inserirla di nuovo.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×