I grafici sparkline sono piccoli grafici contenuti in singole celle in un foglio. Data la loro dimensione compatta, possono rappresentare visivamente le tendenze in grandi set di dati in modo immediato e conciso. Possono essere usati per mostrare le tendenze in una serie di valori, ad esempio incrementi o decrementi stagionali e cicli economici o per evidenziare valori massimi e minimi. I grafici sparkline hanno un impatto visivo maggiore quando si trovano accanto ai dati che rappresentano. Per creare grafici sparkline, è necessario selezionare l'intervallo di dati da analizzare e quindi selezionare il punto in cui inserire i grafici sparkline.

Intervallo di dati per i grafici sparkline

Colonna dei grafici sparkline

Posizione dei grafici sparkline

Colonna dei grafici sparkline, passaggio 2

Grafici sparkline a colonne che visualizzano le vendite da inizio anno per Portland, San Francisco e New York

Risultato della colonna dei grafici sparkline

Creare grafici di tipo sparkline

  1. Selezionare l'intervallo di dati per i grafici sparkline.

  2. Nella scheda Inserisci fare clic su Grafici sparklinee quindi sul tipo di grafico sparkline desiderato.

    Opzioni del menu Grafici sparkline

    Nella finestra di dialogo Inserisci grafici sparkline si noti che la prima casella è già compilata in base alla selezione effettuata nel passaggio 1.

  3. Nel foglio selezionare la cella o l'intervallo di celle in cui inserire i grafici.

    Importante: Quando si seleziona questa area, assicurarsi di selezionare le dimensioni adatte per l'intervallo di dati. In caso contrario, Excel gli errori per indicare che gli intervalli non sono coerenti. Ad esempio, se l'intervallo di dati ha tre colonne e una riga, è consigliabile selezionare una colonna adiacente e la stessa riga.

  4. Fare clic su OK.

    Suggerimento: Quando si modificano i dati sul foglio, i grafici sparkline vengono aggiornati automaticamente.

Contrassegnare i punti dati sui grafici sparkline

È possibile distinguere specifici punti dati, ad esempio valori bassi o alti, mediante gli indicatori.

Indicatori grafico sparkline

  1. Fare clic su un grafico sparkline.

  2. Nel gruppo Mostra della scheda Progettazione grafico sparkline selezionare gli indicatori desiderati, ad esempio i punti alti e bassi. È possibile personalizzare i colori dei marcatori facendo clic sul pulsante Colore indicatore.

    Pulsante Colore indicatore

Modificare lo stile dei grafici sparkline.

  1. Fare clic su un grafico sparkline.

  2. Nella scheda Progettazione grafico sparkline fare clic sullo stile desiderato.

    Stili grafici sparkline

    Per visualizzare più stili, posizionare il puntatore del mouse su uno stile, quindi fare clic su Freccia verso il basso Altro.

    Suggerimento: Per annullare immediatamente uno stile applicato, premere COMANDO+Z.

Gestire le celle vuote o con valore zero

  1. Fare clic su un grafico sparkline.

  2. Nella scheda Progettazione grafico sparkline fare clic suModifica dati, scegliere Celle nascoste e vuote equindi fare clic sull'opzione desiderata.

    Pulsante Modifica dati

Eliminare grafici sparkline

  1. Fare clic sul grafico sparkline da eliminare.

  2. Nella scheda Progettazione grafico sparkline fare clic sulla freccia accanto aCancella e quindi fare clic sull'opzione desiderata.

    Opzioni per la cancellazione dei grafici sparkline

Creare grafici di tipo sparkline

  1. Selezionare l'intervallo di dati per i grafici sparkline.

  2. Nella scheda Grafici, in Inserisci grafici sparkline,fare clic sul tipo di grafico sparkline desiderato.

    Scheda Grafici, gruppo Inserisci grafico sparkline

    Nella finestra di dialogo Inserisci grafici sparkline si noti che la prima casella è già compilata in base alla selezione effettuata nel passaggio 1.

  3. Nel foglio selezionare la cella o l'intervallo di celle in cui inserire i grafici.

    Importante: Quando si seleziona questa area, assicurarsi di selezionare le dimensioni adatte per l'intervallo di dati. In caso contrario, Excel gli errori per indicare che gli intervalli non sono coerenti. Ad esempio, se l'intervallo di dati ha tre colonne e una riga, è consigliabile selezionare una colonna adiacente e la stessa riga.

  4. Fare clic su OK.

    Suggerimento: Quando si modificano i dati sul foglio, i grafici sparkline vengono aggiornati automaticamente.

Contrassegnare i punti dati sui grafici sparkline

È possibile distinguere specifici punti dati, ad esempio valori bassi o alti, mediante gli indicatori.

Indicatori grafico sparkline

  1. Fare clic su un grafico sparkline.

  2. Nella scheda Grafici sparkline, in Indicatori,selezionare gli indicatori desiderati.

Modificare lo stile dei grafici sparkline.

  1. Fare clic su un grafico sparkline.

  2. Nella scheda Grafici sparkline, in Formato,fare clic sullo stile desiderato.

    Scheda Grafici sparkline, gruppo Formato

    Per visualizzare più stili, posizionare il puntatore del mouse su uno stile, quindi fare clic su Freccia verso il basso Altro.

    Suggerimento: Per annullare immediatamente uno stile applicato, premere COMANDO+Z.

Gestire le celle vuote o con valore zero

  1. Fare clic su un grafico sparkline.

  2. Nella scheda Grafici sparkline, in Dati,fare clic sulla freccia accanto a Modifica ,scegliere Celle nascoste e vuote equindi fare clic sull'opzione desiderata.

    Scheda Grafici sparkline, gruppo Dati

Eliminare grafici sparkline

  1. Fare clic sul grafico sparkline da eliminare.

  2. Nella scheda Grafici sparkline, in Modifica,fare clic sulla freccia accanto aCancella e quindi fare clic sull'opzione desiderata.

    Scheda Grafici sparkline, gruppo Modifica

Vedere anche

Assi dei grafici di tipo sparkline

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×