Creare o eliminare un campo RTF

È possibile archiviare testo formattato e RTF in un database di Access usando un campo Testo lungo (denominato anche Memo) e impostando la proprietà TextFormat del campo su RichText. Ad esempio, è possibile applicare il grassetto o la sottolineatura al testo, applicare tipi di carattere diversi a singole parole o caratteri e cambiare i colori del testo. È possibile applicare la formattazione a tutto il contenuto del campo o solo a una parte quando il campo viene visualizzato in un foglio dati e modificando il campo tramite un controllo associato in una maschera o in un report.

In questo articolo

Che cos'è il formato RTF?

Il formato RTF è un testo formattato con le opzioni di formattazione più comuni, come il grassetto e il corsivo, che non è disponibile con il testo normale. È possibile formattare i dati usando strumenti di formattazione comuni, come la barra multifunzione e la barra di formattazione rapida. Dietro le quinte, Access applica ai dati il codice di formattazione HTML (Hypertext Markup Language). Access usa il formato HTML perché offre un livello maggiore di compatibilità con i campi RTF archiviati negli elenchi di SharePoint.

immagine della barra multifunzione di access

Access archivia il testo RTF usando il tipo di dati Testo lungo, l'unico che ha il supporto predefinito per il formato RTF. Per creare un campo per l'archiviazione di testo RTF, creare un campo Testo lungo e quindi impostare la proprietà TextFormat del campo su RichText. I due valori possibili sono:

  • RichText    Abilita il formato RTF e viene archiviato e interpretato come markup HTML RTF.

  • Testo normale    Abilita il testo normale e viene interpretato come testo normale.

È possibile impostare la proprietà TextFormat per il campo Testo lungo nella tabella in visualizzazione Foglio dati e visualizzazione Struttura. Dopo aver archiviare il testo RTF in un campo Testo lungo, è possibile visualizzarlo in una maschera o in un report usando un controllo casella di testo. Il controllo casella di testo ha una proprietà TextFormat che eredita il valore iniziale dalla proprietà TextFormat del campo Testo lungo. Tuttavia, è possibile modificare la proprietà TextFormat nel controllo casella di testo.

La tabella seguente mostra le opzioni di formattazione RTF supportate:

Icona

Opzione

Descrizione

Callout 4

Nome del tipo di carattere

Seleziona un carattere tipografico diverso.

Icona del pulsante

Dimensione carattere

Seleziona le dimensioni del carattere.

Icona del pulsante

Grassetto

Applica il formato grassetto al testo selezionato. Se il testo è già in grassetto, rimuove il grassetto.

Icona del pulsante

Corsivo

Applica il corsivo al testo selezionato. Se il testo è già in corsivo, rimuove il corsivo.

Icona del pulsante

Sottolineatura

Rende il testo sottolineato. Se il testo è già sottolineato, rimuove la sottolineatura.

Icona del pulsante

Allineare a sinistra

Allinea il testo al margine sinistro.

Icona del pulsante

Centrare il testo

Centra il testo all'interno del margine.

Icona del pulsante

Allineare a destra

Allinea il testo al margine destro.

Icona del pulsante

Elenchi numerati

Inizia la numerazione dei paragrafi. Il numero compare prima di ogni paragrafo.

Icona del pulsante Elenchi puntati

Elenco puntato

Inizia a inserire un punto elenco prima di ogni paragrafo.

Icona del pulsante

Colore del carattere

Seleziona un colore di primo piano per il tipo di carattere.

Icona del pulsante

Colore evidenziatore testo

Consente di fare in modo che il testo sia contrassegnato con un evidenziatore.

Icona del pulsante

Riduci rientro

Riduce il rientro di paragrafo.

Icona del pulsante

Aumenta rientro

Aumenta il rientro di paragrafo.

Icona del pulsante Da sinistra a destra

Da sinistra a destra

Riempie il controllo da sinistra a destra.

Icona del pulsante Da destra a sinistra

Da destra a sinistra

Riempie il controllo da destra a sinistra.

Inizio pagina

Creare un campo RTF

È possibile creare un campo RTF in visualizzazione Foglio dati o Struttura della tabella.

In visualizzazione Foglio dati

  1. Aprire la tabella in Visualizzazione Foglio dati.

  2. Selezionare Fare clic per aggiungeree quindi selezionare Testo lungo nell'elenco.

  3. Fare doppio clic sull'intestazione del campo e immettere un nome significativo per il nuovo campo.

  4. Salvare le modifiche apportate.

In visualizzazione Struttura

  1. Aprire la tabella in Visualizzazione Struttura.

  2. Nella griglia di struttura della tabella individuare la prima riga vuota. Quindi, nella colonna Nome campo digitare un nome di campo.

  3. Nella colonna Tipo di dati selezionare Testo lungo.

  4. In Proprietà campo scegliere la scheda Generale.

  5. Fare clic all'interno della casella Formato testo e selezionare Formato RTF.

  6. Salvare le modifiche apportate.

Inizio pagina

Modificare un campo in formato RTF

  1. Aprire la tabella che contiene il campo in visualizzazione Struttura.

  2. Nella griglia di struttura della tabella fare clic sul campo Testo lungo da convertire in RTF.

  3. In Proprietà campo scegliere la scheda Generale.

  4. Fare clic sulla casella Formato testo e selezionare Formato RTF.

  5. Salvare le modifiche apportate.

Inizio pagina

Modificare un campo RTF in testo normale

Importante    Quando si modifica un campo da RTF a testo normale, Access chiede di avvisare che tutta la formattazione verrà rimossa. Dopo aver applicato la modifica al testo normale e aver salvato la tabella, non è possibile annullare la modifica.

  1. Aprire la tabella che contiene il campo in visualizzazione Struttura.

  2. Nella griglia di struttura della tabella fare clic sul campo Testo lungo da convertire in RTF.

  3. In Proprietà campo scegliere la scheda Generale.

  4. Fare clic nella casella Formato testo e selezionare Testo normale.

  5. Salvare le modifiche apportate.

Inizio pagina

Deselezionare la proprietà Solo accodamenti

Per abilitare la formattazione RTF per un campo, verificare che la proprietà Solo accodamenti per il campo sia disabilitata. In caso contrario, Access nasconde il testo nel campo ogni volta che si posiziona il cursore nel campo o in qualsiasi controllo di maschera o report associato a tale campo.

Per disabilitare la proprietà Solo accodamenti

  1. Aprire la tabella in Visualizzazione Struttura.

  2. Selezionare il campo Testo lungo da modificare e nella parte inferiore di Progettazione tabelle scorrere verso il basso fino alla proprietà Solo accodamenti nella scheda Generale.

  3. Fare clic sul campo accanto alla proprietà e selezionare No nell'elenco.

  4. Salvare le modifiche apportate.

Inizio pagina

Abilitare la formattazione RTF per i controlli di moduli e report

Se si usano i comandi della scheda Crea per creare una maschera o un report ed è stata abilitata la modifica di testo RTF per il campo Testo lungo sottostante, il controllo casella di testo risultante eredita la proprietà Formato testo impostata per il campo Testo lungo. Se il campo Testo lungo della tabella contiene dati, questi vengono visualizzati nel controllo testo della maschera o del report. Tuttavia, Access non consente la modifica di testo RTF quando si aggiunge manualmente un controllo a una maschera o a un report, anche se successivamente si associa il controllo a un campo Testo lungo con formattazione RTF.

  1. Aprire la maschera in visualizzazione Struttura.

  2. Nel gruppo Controlli della scheda Progettazione fare clic su Casella di testo.

  3. In un'area vuota della maschera fare clic e trascinare il mouse per disegnare il controllo.

  4. Fare clic sull'area di testo del nuovo controllo, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'area di testo del controllo (non sull'etichetta) e quindi scegliere Proprietà.

  5. Nella finestra delle proprietà del nuovo controllo fare clic sulla scheda Tutto.

  6. Fare clic sulla casella della proprietà Origine controllo e selezionare il campo Testo lungo nell'elenco.

    Per impostazione predefinita, l'elenco mostra i campi della tabella associata alla maschera. Se il campo Testo lungo si trova in un'altra tabella, usare questa sintassi dell'espressione per associare il controllo: =[ nometabella]![ nome campo]. Usare le parentesi quadre e il punto esclamativo esattamente come illustrato. Digitare il nome della tabella nella prima parte dell'espressione e il nome del campo Testo lungo nella seconda parte. Ad esempio, se si ha una tabella denominata Note con un campo Testo lungo denominato Complimenti, immettere questa stringa nella casella della proprietà Origine controllo: =[Notes]![Compliments]

  7. Nella finestra delle proprietà, con la scheda Tutto ancora selezionata, individuare e selezionare la casella della proprietà Formato testo e quindi selezionare FORMATO RTF nell'elenco.

  8. Salvare le modifiche apportate.

Inizio pagina

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×