Creare un canale in Teams

I team sono costituiti da canali, che sono le conversazioni tra compagni di team. Ogni canale è dedicato a uno specifico argomento, reparto o progetto.

Per impostazione predefinita, tutti i membri di un team possono creare canali. Un canale standard è aperto a tutti i membri e qualsiasi elemento pubblicato è disponibile per le ricerche effettuate dagli altri utenti. Se si ha bisogno di un gruppo di destinatari più piccolo per un progetto specifico, è possibile creare un canale privato per il team. Per approfondire, vedere I team possono avere canali standard o privati.

Se è necessario creare o modificare un canale, procedere come segue.

Creare un canale standard

Per creare un canale standard, iniziare nell'elenco dei team. Individuare il nome del team e fare clic su Altre opzioni Pulsante Altre opzioni > Aggiungi canale. Si può anche fare clic su Gestisci il team e aggiungere un canale nella scheda Canali

Aggiungi un canale a un team in Teams.

È possibile creare fino a 200 canali nel corso del ciclo di vita di un team. Questo numero include i canali creati e successivamente eliminati. 

Creare un canale privato

Se si vuole creare un canale privato per discutere di informazioni riservate, come budget, risorse, posizionamento strategico e così via, creare un canale privato per il team. Solo i proprietari o i membri del canale privato potranno accedervi. Per capire chi può visualizzare cosa in un canale privato, vedere Canali privati in Teams

È possibile creare fino a 30 canali privati nel corso del ciclo di vita di un team.

Nota: L'amministratore può modificare questa autorizzazione e limitare la creazione di canali privati a determinati ruoli.

Per creare un canale privato per un team:

  1. Passare al team per cui si vuole creare il canale privato e scegliere Altre opzioni Pulsante Altre opzioni > Aggiungi canale.

  2. Immettere un nome e una descrizione per il canale.

  3. In Privacy selezionare la freccia rivolta verso il basso a destra e quindi selezionare Privato: accessibile solo a un gruppo specifico di persone all'interno del team.

  4. Selezionare Aggiungi. Al team verrà aggiunto un canale privato.

    Canale privato in Teams.

Aggiungere membri a un canale privato

Il proprietario di un canale privato può aggiungere o rimuovere membri e modificare le impostazioni del canale privato. Ogni utente aggiunto deve essere già un membro del team. 

Per aggiungere membri del team a un canale privato:

  1. Accanto al nome del canale privato selezionare Altre opzioni Pulsante Altre opzioni > Aggiungi membri.

    Aggiungi membri a un canale privato in Teams.

  2. Usare le schede Membri e Impostazioni per aggiungere o rimuovere membri e assegnare ruoli. Il canale privato può avere più proprietari e fino a 250 membri.

  3. Al termine, scegliere Fatto. I membri possono ora pubblicare messaggi nel canale privato.

Gestire la creazione di canali privati

Il proprietario del team può attivare o disattivare la possibilità per i membri di creare canali. Per visualizzare e modificare questa opzione, passare alla scheda Impostazioni del team.

Modificare, eliminare, nascondere o abbandonare un canale

Selezionare Altre opzioni Pulsante Altre opzioni accanto al nome del canale. Quindi, usare il menu per modificare, eliminare, nascondere o abbandonare il canale.

Nota: I proprietari del team possono decidere quali membri del team possono eliminare canali.

Tenere presente che, una volta eliminato un canale, si perde anche la sua intera cronologia delle conversazioni. Tuttavia, le sezioni di OneNote associate al canale verranno ancora visualizzate nel sito di SharePoint del team.

I team sono costituiti da canali, che sono le conversazioni tra compagni di team. Ogni canale è dedicato a uno specifico argomento, reparto o progetto.

I team possono avere canali standard o privati. Quando è necessario crearne uno, procedere come segue.

Creare un canale standard

Un canale standard è aperto a tutti i membri e qualsiasi elemento pubblicato è disponibile per le ricerche effettuate dagli altri utenti. Non è necessario aggiungere membri a un canale standard perché il team vi ha accesso.

Toccare Teams Pulsante Team , passare al nome del team e toccare Altre opzioni Pulsante Altre opzioni > Gestisci canali.

Toccare Aggiungi Pulsante Aggiungi e immettere un nome e una descrizione (facoltativo). Al team verrà aggiunto un canale standard.

È possibile creare fino a 200 canali nel corso del ciclo di vita di un team. Questo numero include i canali creati e successivamente eliminati.

Creare un canale privato e aggiungere membri

Solo gli utenti che sono proprietari o membri di un canale privato possono accedervi. Per capire chi può visualizzare cosa in un canale privato, vedere Canali privati in Teams

È possibile creare fino a 30 canali privati nel corso del ciclo di vita di un team.

Creare un canale privato e aggiungere membri in Teams:

  1. Toccare Teams Pulsante Team , passare al nome del team e toccare Altre opzioni Pulsante Altre opzioni > Gestisci canali.

  2. Toccare Aggiungi Pulsante Aggiungi   nell'intestazione e immettere un nome e una descrizione (facoltativo).

  3. Toccare Privacy e quindi Privato, come illustrato.

    Impostazioni canale privato.

  4. Toccare il pulsante indietro < e poi Fatto.

    Verrà aggiunto un canale privato al team e verrà aperta la schermata Aggiungi membri.
    È possibile ignorare il passaggio 5 e aggiungere i membri in un secondo momento.

  5. In Aggiungi membridigitare un nome nel campo Aggiungi e quindi toccare Fatto.

Il canale privato può avere più proprietari e fino a 250 membri.

Modificare, eliminare, nascondere o abbandonare un canale

Selezionare Altre opzioni Pulsante Altre opzioni accanto al nome del canale. Quindi, usare il menu per modificare, eliminare, nascondere o abbandonare il canale.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×