Formattare un campo di data e ora

I tipi di dati data e ora hanno un'ampia varietà di formati che consentono di soddisfare le specifiche circostanze. Quando si formatta si hanno tre opzioni: mantenere i formati predefiniti, applicare un formato predefinito o creare un formato personalizzato.  Quando si applica un formato a un campo di tabella, lo stesso formato viene applicato automaticamente a qualsiasi controllo di maschera o report associato successivamente a tale campo di tabella.  La formattazione modifica solo la modalità di visualizzazione dei dati e non influisce sulla modalità di archiviazione o sull'immissione dei dati da parte degli utenti.

Contenuto dell'articolo

Panoramica dei formati di data e ora

Access visualizza automaticamente la data e l'ora nei formati Data generica e Ora ora lunga. Le date vengono visualizzate come gg/mm/a negli Stati Uniti e gg/mm/aaaa al di fuori degli Stati Uniti, dove mm è il mese, gg è il giorno e aaaa è l'anno. L'ora viene visualizzata come hh:mm:ss AM/PM, dove hh è l'ora, mm è minuti e ss è secondi.

Questi formati automatici per date e ore variano in base alla località geografica specificata nelle impostazioni internazionali e della lingua di Microsoft Windows nel computer. Ad esempio, in Europa e in molte parti dell'Asia, a seconda della località, la data e l'ora potrebbero essere mostrate come 28.11.2018 12:07:12 PM o 11/28/2018 12:07:12 PM. Negli Stati Uniti, il 28/11/2018 viene visualizzato il numero 12:07:12.

È possibile modificare questi formati predefiniti usando formati di visualizzazione personalizzati. Ad esempio, è possibile immettere una data in un formato europeo, ad esempio 28.11.2018, e fare in modo che nella tabella, nella maschera o nel report il valore sia visualizzato come 28/11/2018. Il formato personalizzato selezionato non influisce sulla modalità di immissione dei dati o sulla modalità di archiviazione dei dati in Access.

Access fornisce automaticamente un determinato livello di convalida dei dati correlato alla formattazione di data e ora. Ad esempio, se si immette una data non valida, ad esempio 32.11.2018, viene visualizzato un messaggio che consente di immettere un nuovo valore o di convertire il campo dal tipo di dati Data/ora al tipo di dati Testo. I valori di data validi sono da -657.434 (1 gennaio 100 d.C.) a 2.958.465 (31 dicembre 9999 d.C.). I valori di ora validi sono da 0,0 a 0,9999 o 23:59:59.

Per vincolare l'immissione di data e ora in un formato specifico, usare una maschera di input. Ad esempio, se è stata applicata una maschera di input per immettere le date nel formato europeo, un utente che immette dati nel database non potrà immettere date in altri formati. Le maschere di input possono essere applicate ai campi di tabelle, set di risultati di query e ai controlli in maschere e report. Per altre informazioni, vedere Controllare i formati di immissione dei dati con le maschere di input.

Inizio pagina

Applicare un formato predefinito

Access offre diversi formati predefiniti per i dati di data e ora.

In una tabella

  1. Aprire la tabella in Visualizzazione Struttura.

  2. Nella sezione superiore della griglia di struttura selezionare il campo Data/ora da formattare.

  3. Nella sezione Proprietà campo fare clic sulla freccia nella casella della proprietà Formato e selezionare un formato nell'elenco a discesa.

    Immagine della finestra delle proprietà con l'elenco a discesa Formato visualizzato.

  4. Dopo aver selezionato un formato, viene visualizzato il pulsante Opzioni aggiornamento proprietà che consente di applicare il nuovo formato a qualsiasi altro campo di tabella e controllo della maschera che lo erediterebbe logicamente. Per applicare le modifiche in tutto il database, fare clic sull'smart tag e quindi su Aggiorna formato <nome campo > viene usato. In questo caso, Nome campo è il nome del campo Data/ora.

  5. Per applicare le modifiche all'intero database, quando viene visualizzata la finestra di dialogo Aggiorna proprietà vengono visualizzate le maschere e gli altri oggetti che erediteranno il nuovo formato. Fare clic su .

    Per altre informazioni, vedere Propagare una proprietà di campo.

  6. Salvare le modifiche apportate e passare alla visualizzazione Foglio dati per verificare se il formato soddisfa le proprie esigenze.

Nota    Le nuove maschere, report o visualizzazioni create in base a questa tabella ottengono la formattazione della tabella, ma è possibile sostituire questa impostazione nella maschera, nel report o nella visualizzazione senza modificare la formattazione della tabella.

In una maschera o in un report

  1. Aprire la maschera o il report, la visualizzazione Layout o la visualizzazione Struttura.

  2. Posizionare il puntatore del mouse nella casella di testo con la data e l'ora.

  3. Premere F4 per visualizzare la finestra delle proprietà.

  4. Impostare la proprietà Format su uno dei formati di data predefiniti.

In una query

  1. Aprire la query in visualizzazione Struttura.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul campo data e quindi scegliere Proprietà.

  3. Nella finestra delle proprietà selezionare il formato desiderato nell'elenco delle proprietà Formato.

In un'espressione

  • Usare la funzione FormatDateTime per formattare un valore di data in uno dei diversi formati predefiniti.

    Può risultare utile se si lavora in un'area che richiede un'espressione, ad esempio una macro o una query.

Inizio pagina

Esempi di formati predefiniti

Formato

Descrizione

Esempio

Data generica

(Impostazione predefinita) Visualizza i valori di data come numeri e valori di ora come ore, minuti e secondi seguiti da AM o PM. Per entrambi i tipi di valori, Access usa i separatori di data e ora specificati nelle impostazioni internazionali di Windows. Se il valore non ha un componente dell'ora, Access visualizza solo la data. Se il valore non ha componenti di data, Access visualizza solo l'ora.

30/06/2018 10:10:42

Data estesa

Visualizza solo i valori di data, come specificato dal formato Data lunga nelle impostazioni internazionali di Windows.

lunedì 27 agosto 2018

Data breve

Visualizza la data in formato virgola/mmm/aa, ma usa il separatore di data specificato nelle impostazioni internazionali di Windows.

27/ug/18
27.04.18

Data in cifre

Visualizza i valori di data, come specificato dal formato Data breve nelle impostazioni internazionali di Windows.

27/08/2018
8-27-2018

Ora estesa

Visualizza le ore, i minuti e i secondi seguiti da AM o PM. Access usa il separatore specificato nell'impostazione Ora nelle impostazioni internazionali di Windows.

10:10:42

Ora breve 12h

Visualizza le ore e i minuti seguiti da AM o PM. Access usa il separatore specificato nell'impostazione Ora nelle impostazioni internazionali di Windows.

10.10

Ora breve 24h

Visualizza solo ore e minuti. Access usa il separatore specificato nell'impostazione Ora nelle impostazioni internazionali di Windows.

10:10

Inizio pagina

Applicare un formato personalizzato

A volte l'elenco a discesa della proprietà Formato nella finestra delle proprietà non contiene il formato di data esatto desiderato. È possibile creare un formato personalizzato usando un tipo di codice riconosciuto da Access per la formattazione della data.

Quando si applica un formato personalizzato al campo Data/ora, è possibile combinare diversi formati mediante due sezioni, una per la data e l'altra per l'ora. In tal caso, separare le sezioni con uno spazio. È ad esempio possibile combinare i formati Data generica e Ora lunga nel modo seguente: gg/mm/aaaa h:mm:ss.

  1. Aprire la tabella in Visualizzazione Struttura.

  2. Nella sezione superiore della griglia di struttura selezionare il campo Data/ora o Data/ora estesa da formattare.

  3. Nella sezione Proprietà campo selezionare la scheda Generale, fare clic sulla cella accanto alla casella Formato e immettere i caratteri specifici in base alle esigenze di formattazione.

  4. Dopo aver immesso un formato, viene visualizzato il pulsante Opzioni aggiornamento proprietà che consente di applicare il formato a qualsiasi altro campo di tabella e controllo della maschera che lo erediterebbe logicamente. Per applicare le modifiche in tutto il database, fare clic su uno smart tag e quindi su Aggiorna formato in tutti i campi in cui viene usato Nome campo. In questo caso, Nome campo è il nome del campo Data/ora.

  5. Se si sceglie di applicare le modifiche all'intero database, viene visualizzata la finestra di dialogo Aggiorna proprietà con le maschere e gli altri oggetti che erediteranno il nuovo formato. Fare clic su Sì per applicare il formato.

    Per altre informazioni, vedere Propagare una proprietà di campo.

  6. Salvare le modifiche apportate e quindi passare alla visualizzazione Foglio dati per verificare se il formato soddisfa le proprie esigenze.

Inizio pagina

Esempi di formati personalizzati

Ecco alcuni esempi di diversi modi per formattare il 13 gennaio 2012:

Per formattare la data come...

Digitare questo codice nella casella della proprietà Formato:

2012-01-13

aaaa-mm-gg

2012

aaaa

13 gen 2012

mm mmm aaaa

13.01.2012

gg\.mm\.yyyy (Access aggiunge automaticamente le barre rovesciate)

Ven 1/13

ddd m/d

2/6

ww/w

13 gennaio 2012

mmm d", "aaaa

Inizio pagina

Caratteri di formato personalizzati

Per creare un formato personalizzato, usare i caratteri seguenti come segnaposto e separatori.  I formati personalizzati che non sono coerenti con le impostazioni di data/ora specificate nelle impostazioni internazionali di Windows verranno ignorati. Per altre informazioni, vedere Modificare le impostazioni internazionali di Windows per modificare l'aspetto di alcuni tipi di dati.

Nota:   Non esiste alcun carattere formato personalizzato per la parte di nanosecondo di un tipo di dati Data/ora estesa.

Carattere

Descrizione

Separatore di data

Controlla la posizione in cui access inserisce il separatore per giorni, mesi e anni. Usare il separatore definito nelle impostazioni internazionali di Windows. Ad esempio, in inglese (Stati Uniti) usare una barra (/).

Separatore di ora

Controlla la posizione in cui Access inserisce separatori per ore, minuti e secondi. Usare il separatore definito nelle impostazioni internazionali di Windows. Ad esempio, in inglese (Stati Uniti) usare i due punti (:).

c

Visualizza il formato data generale.

g o gg

Visualizza il giorno del mese con una o due cifre. Per una cifra, usare un singolo segnaposto; per due cifre, usare due segnaposto.

ggg

Abbrevia il giorno della settimana a tre lettere.

gggg

Indica tutti i giorni della settimana.

ggggg

Visualizza il formato Data breve.

gggggg

Visualizza il formato Data lunga.

w

Visualizza un numero che corrisponde al giorno della settimana. (da 1 a 7)

ww

Visualizza un numero che corrisponde alla settimana dell'anno (1-53).

m o mm

Visualizza il mese come numero a una o a due cifre.

mmm

Abbrevia il nome del mese a tre lettere. Gennaio, ad esempio, viene visualizzato come Gen.

mmmm

Digita per intero i nomi dei mesi.

q

Visualizza il numero del trimestre di calendario corrente (1-4). Ad esempio, se si assume un lavoratori a maggio, Access visualizza 2 come valore trimestrale.

y

Visualizza il giorno dell'anno, da 1 a 366.

aa

Visualizza le ultime due cifre dell'anno.

Nota: È consigliabile immettere e visualizzare tutte e quattro le cifre di un anno specificato.

aaaa

Visualizza tutte le cifre di un anno per 0001-9999 a seconda del tipo di dati data e ora supportato.

h o hh

Visualizza l'ora con una o due cifre.

n o nn

Visualizza i minuti a una o due cifre.

s o ss

Visualizza i secondi con una o due cifre.

tttt

Visualizza il formato Ora lunga.

AM/PM

Indicazione oraria espressa nel formato a 12 ore seguita dall'abbreviazione "AM" o "PM" appropriata in caratteri maiuscoli.

am/pm

Indicazione oraria espressa nel formato a 12 ore seguita dall'abbreviazione "am" o "pm" appropriata in caratteri minuscoli.

A/P

Indicazione oraria espressa nel formato a 12 ore seguita dalla lettera "A" o "P" appropriata in caratteri maiuscoli.

a/p

Indicazione oraria espressa nel formato a 12 ore seguita dalla lettera "a" o "p" appropriata in caratteri minuscoli.

AMPM

Indicazione oraria espressa nel formato a 12 ore seguita dall'abbreviazione appropriata per le ore antimeridiane o pomeridiane definita nelle impostazioni internazionali di Windows.

Spazio vuoto, + - $ ()

Usa spazi vuoti, alcuni caratteri matematici (+ -) e simboli finanziari ($ ¥ £) in qualsiasi posizione delle stringhe di formato. Se si desidera utilizzare altri simboli matematici comuni, ad esempio la barra (\ o /) e l'asterisco (*), è necessario racchiuderli tra virgolette doppie.

"Testo"

Racchiudere il testo che si vuole che gli utenti vedano tra virgolette doppie.

\

Forza Access a visualizzare il carattere immediatamente successivo. Ciò corrisponde a quando un carattere viene racchiuso tra virgolette doppie.

*

Se usato, il carattere immediatamente dopo l'asterisco diventa un carattere di riempimento, ovvero un carattere usato per riempire spazi vuoti. In genere, in Access, il testo viene visualizzato con allineamento a sinistra e nell'area a destra del valore vengono inseriti automaticamente spazi vuoti. È possibile aggiungere caratteri di riempimento in qualsiasi punto di una stringa di formato e in tutti gli spazi vuoti verrà riempito il carattere specificato.

[colore]

Applica un colore a tutti i valori in una sezione del formato. È necessario racchiudere il nome tra parentesi quadre e utilizzare uno dei nomi seguenti: nero, blu, azzurro, verde, magenta, rosso, 

Inizio pagina

Impostare un formato di data/ora in un'app Web di Access

Access Web Apps visualizza i dati in "visualizzazioni", che hanno caselle di testo molto simili a quella dei database desktop. Invece di una finestra delle proprietà, è tuttavia possibile impostare le opzioni di formattazione selezionando la casella di testo e facendo clic sul pulsante Formato visualizzato. Selezionare quindi il formato desiderato nell'elenco Formato.

Le app Access non hanno formati di data personalizzati. È possibile creare query nelle app Access, ma non sono disponibili opzioni per la formattazione delle colonne data all'interno della query. Tutta la formattazione della data viene controllata a livello di visualizzazione. Infine, la funzione FormatDateTime non è disponibile nelle app Access.

Immagine del menu Formattazione in un'app Access.

Inizio pagina

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×