Windows: 16.0.14729
Mac: 16.56 (build 211211)
Web: introdotto il 18 marzo 2022
iOS: 2.56 (build 211207)
Android: 16.0.14729

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.Usare una funzione LAMBDA per creare funzioni riutilizzabili personalizzate e chiamarle con un nome descrittivo. La nuova funzione è disponibile nella cartella di lavoro ed è chiamata come le funzioni native di Excel.

È possibile creare una funzione per una formula di uso comune, eliminare la necessità di copiare e incollare la formula (che può essere soggetta ad errori) e aggiungere le proprie funzioni alla libreria di funzioni nativa di Excel. Inoltre, una funzione LAMBDA non richiede VBA, macro o JavaScript, perciò i programmatori possono avere vantaggi dal suo uso. 

Funzionamento della funzione LAMBDA

Sintassi

=LAMBDA([parameter1, parameter2, …,] calculation)    

Argomento

Descrizione

parametro

Un valore da passare alla funzione, ad esempio un riferimento di cella, una stringa o un numero. È possibile immettere fino a 253 parametri. Questo argomento è facoltativo.

calcolo

La formula da eseguire e restituire come risultato della funzione. Deve essere l'ultimo argomento e deve restituire un risultato. Questo argomento è obbligatorio.

Osservazioni

  • I nomi e i parametri della funzione LAMBDA seguono le regole di sintassi di Excel per i nomi, con un'eccezione: non usare un punto (.) in un nome parametro. Per altre informazioni, vedere Nomi nelle formule.

  • Assicurarsi di seguire le procedure consigliate quando si crea una funzione LAMBDA come per qualsiasi formula Excel, ad esempio il passaggio del numero e del tipo corretto di argomenti, la corrispondenza di parentesi aperte e chiuse e immettere i numeri senza formattazione. Inoltre, quando si usa il comandoValuta, Excel restituisce immediatamente il risultato della funzione LAMBDA e non è possibile intervenire. Per altre informazioni, vedere Rilevare gli errori nelle formule.

Errori

  • Se si immettono più di 253 parametri, Excel restituisce un errore #VALUE! .

  • Se si passa un numero non corretto di argomenti alla funzione LAMBDA, Excel restituisce un errore #VALUE! .

  • Se si chiama una funzione LAMBDA dall'interno di se stessa e la chiamata è circolare, Excel possibile restituire un #NUM! se sono presenti troppe chiamate ricorsive.

  • Se si crea una funzione LAMBDA in una cella senza chiamarla dall'interno della cella, Excel restituisce un errore #CALC! .

Creare una funzione LAMBDA

Di seguito è riportata una procedura dettagliata da seguire che consente di assicurare che la funzione LAMBDA funzioni correttamente e con un comportamento simile a quello di una funzione nativa di Excel.

Assicurarsi che la formula usata nell'argomento calcolo funzioni correttamente. Ciò è essenziale poiché quando si crea una funzione LAMBDA, bisogna assicurarsi che la formula funzioni correttamente e non devono verificarsi errori o comportamenti imprevisti. Per altre informazioni, vedere Panoramica delle formule in Excel e Creare una formula semplice in Excel.

Si consiglia di creare e testare la funzione LAMBDA in una cella per assicurarsi che funzioni correttamente, inclusa la definizione e il passaggio di parametri. Per evitare l'errore #CALC! aggiungere una chiamata alla funzione LAMBDA per restituire immediatamente il risultato:

=LAMBDA function ([parameter1, parameter2, ...],calculation) (function call)

L'esempio seguente restituisce un valore di 2.

=LAMBDA(number, number + 1)(1)

Una volta finalizzata la funzione LAMBDA, spostarla nella Gestione nomi per la definizione finale. In tal modo, si assegna alla funzione LAMBDA un nome significativo, si fornisce una descrizione e si rende la funzione riutilizzabile da qualsiasi cella nella cartella di lavoro. È anche possibile gestire la funzione LAMBDA come qualsiasi nome, ad esempio una costante di stringa, un intervallo di celle o una tabella.

Procedura

  1. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • In Excel per Windows, selezionare Formule> Gestione nomi.

    • In Excel per Mac, selezionare Formule> Definisci nome.

  2. Selezionare Nuovo, quindi immettere le informazioni nella finestra di dialogo Nuovo nome:
     

    Nome:

    Immettere il nome della funzione LAMBDA.

    Ambito:

    Cartella di lavoro è l'impostazione predefinita. Sono disponibili anche i fogli singoli.

    Commento:

    Facoltativo, ma consigliato. Immettere fino a 255 caratteri. Descrivere brevemente lo scopo della funzione e il numero e il tipo corretto di argomenti.

    Viene visualizzato nella finestra di dialogo Inserisci funzione e come descrizione comando (insieme all'argomento Calcolo) quando si digita una formula e si utilizza Completamento automatico formule (anche chiamato Intellisense).

    Riferimento:

    Immettere la funzione LAMBDA. 

    Ad esempio:

    Definizione di una funzione LAMBDA in Gestione nomi

  3. Per creare la funzione LAMBDA, selezionare OK.

  4. Per chiudere la finestra di dialogo Gestione nomi, selezionare Chiudi.

Per altre informazioni, vedere Usare la Gestione nomi.

Esempi

Definire quanto segue nella Gestione nomi:

Nome:

ToCelsius

Ambito:

Cartella di lavoro

Commento:

Convertire una temperatura Fahrenheit in Celsius

Riferimento:

=LAMBDA(temp, (5/9) * (Temp-32))

Copiare i dati di esempio nella tabella seguente e incollarli nella cella A1 di un nuovo foglio di lavoro di Excel. Se necessario, è possibile regolare la larghezza delle colonne per visualizzare tutti i dati.

Dati

104

86

68

50

32

Formula

Risultato

=TOCELSIUS(A2)

40

=TOCELSIUS(A3)

30

=TOCELSIUS(A4)

20

=TOCELSIUS(A5)

10

=TOCELSIUS(A6)

0

Definire quanto segue nella Gestione nomi:

Nome:

Ipotenusa

Ambito:

Cartella di lavoro

Commento:

Restituisce la lunghezza dell'ipotenusa di un triangolo rettangolo

Riferimento:

=LAMBDA(a, b, SQRT((a^2+b^2)))

Copiare i dati di esempio nella tabella seguente e incollarli nella cella A1 di un nuovo foglio di lavoro di Excel. Se necessario, è possibile regolare la larghezza delle colonne per visualizzare tutti i dati.

Dati

3

4

5

12

7

24

9

40

Formula

Risultato

=HYPOTENUSE(A2,B2)

5

=HYPOTENUSE(A3,B3)

13

=HYPOTENUSE(A4,B4)

25

=HYPOTENUSE(A5,B5)

41

Definire quanto segue nella Gestione nomi:

Nome:

CountWords

Ambito:

Cartella di lavoro

Commento:

Restituisce il conteggio parole in una stringa di testo

Riferimento:

=LAMBDA(text, LEN(TRIM(text)) - LEN(SUBSTITUTE(TRIM(text), " ", "")) + 1)

Copiare i dati di esempio nella tabella seguente e incollarli nella cella A1 di un nuovo foglio di lavoro di Excel. Se necessario, è possibile regolare la larghezza delle colonne per visualizzare tutti i dati.

Dati

Il popolo dell'autunno.

Veni, vidi, vici.

Ma la volpe col suo balzo ha raggiunto il quieto Fido.

Luke, usa la Forza!

Formula

Risultato

=COUNTWORDS(A2)

5

=COUNTWORDS(A3)

6

=COUNTWORDS(A4)

9

=COUNTWORDS(A5)

4

Definire quanto segue nella Gestione nomi:

Nome:

ThanksgivingDate

Ambito:

Cartella di lavoro

Commento:

Restituisce la data in cui cade il giorno del Ringraziamento in un determinato anno

Riferimento:

=LAMBDA(year, TEXT(DATE(year, 11, CHOOSE(WEEKDAY(DATE(year, 11, 1)), 26, 25, 24, 23, 22, 28, 27)), "mm/dd/yyyy"))

Copiare i dati di esempio nella tabella seguente e incollarli nella cella A1 di un nuovo foglio di lavoro di Excel. Se necessario, è possibile regolare la larghezza delle colonne per visualizzare tutti i dati.

Dati

2020

2021

2022

2023

2024

Formula

Risultato

=THANKSGIVINGDATE(A2)

26/11/2020

=THANKSGIVINGDATE(A3)

25/11/2021

=THANKSGIVINGDATE(A4)

24/11/2022

=THANKSGIVINGDATE(A5)

23/11/2023

=THANKSGIVINGDATE(A6)

28/11/2024

Servono altre informazioni?

È sempre possibile rivolgersi a un esperto nella Tech Community di Excel oppure ottenere supporto nella community Microsoft.

Vedere anche

Funzione LET

Creare funzioni personalizzate in Excel

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×