Idee in Excel

IMPORTANTILe idee rendono l'analisi dei dati più semplice, più veloce e più intuitiva, quindi stiamo rinominando la caratteristica per evidenziarla. Potresti vedere le idee rinominate in idee dati, analizzare dati o analisi dati mentre troviamo il nome giusto. In tutti i casi, l'esperienza e la funzionalità sono le stesse e sono ancora allineate alle stesse normative sulla privacy e le licenze.

Foto per dispositivi Surface Book

Idee in Excel analizza i dati dell’utente e fornisce riepiloghi visivi di alto livello, tendenze e motivi.

Domande? Abbiamo la risposta.

Basta fare clic su una cella in un intervallo di dati, poi fare clic sul pulsante Idee nella scheda Home. La funzionalità Idee in Excel analizza i dati e ne restituisce visualizzazioni utili in un riquadro attività.

Se servono informazioni più specifiche, è possibile immettere una domanda nella casella di ricerca nella parte superiore del riquadro e premere Invio. La funzionalità Idee fornisce le risposte con oggetti visivi, ad esempio tabelle, grafici o tabelle pivot, che poi possono essere inseriti nella cartella di lavoro. 

Immagine animata dell'uso dell’elaborazione del linguaggio naturale nella funzionalità Idee di Excel.

Se si è interessati ad esplorare i dati o si vogliono conoscere altre funzionalità, Idee suggerisce le domande personalizzate a cui è possibile accedere facendo clic sulla casella di ricerca. 

Provare Domande suggerite

Basta fare una domanda

Fare clic nella casella di testo nella parte superiore del riquadro Idee e verrà visualizzato un elenco di suggerimenti in base ai propri dati.

La funzionalità Idee in Excel suggerirà all’utente le domande in base all’analisi dei dati.

È anche possibile digitare una domanda specifica relativa ai dati.

Idee in Excel risponde alle domande sul numero di lucchetti o caschi che sono stati venduti.

Note: 

Personalizzare Idee

Se non si hanno domande, oltre al linguaggio naturale, Idee analizza e fornisce riepiloghi visivi di alto livello, tendenze e motivi.

È possibile risparmiare tempo e restringere le attività di Idee selezionando solo i campi che si vogliono visualizzare. Quando si scelgono i campi e si sceglie come riepilogarli, Idee analizza solo tali dati; in questo modo accelera il processo e presenta meno suggerimenti, ma più mirati. Ad esempio, si potrebbe voler solo visualizzare la somma delle vendite per anno. Oppure si potrebbe chiedere a Idee di mostrare le vendite medie in base all’anno. 

Fare clic su Quali sono i campi di maggiore interesse?

Riquadro Idee con il collegamento al riquadro Preferenze evidenziato

Selezionare i campi e la modalità di riepilogo dei dati.

Riquadro Preferenze con diversi campi selezionati

Idee offre meno suggerimenti ma più mirati.

Riquadro Idee con suggerimenti personalizzati

Nota: L'opzione Non è un valore nell'elenco dei campi fa riferimento a campi che in genere non vengono sommati o calcolati. Ad esempio, non si vogliono sommare gli anni visualizzati ma i valori che fanno riferimento a tali anni. Se usato con un altro campo che viene sommato o calcolato, Non è un valore funziona come un'etichetta di riga, ma se usato da solo Non è un valore calcola i valori univoci del campo selezionato.

Idee dà i risultati migliori con dati puliti in forma di tabella.

Tabella di Excel di esempio

Ecco alcuni suggerimenti per ottenere il massimo da Idee:

  1. Idee funziona al meglio con i dati formattati come tabella di Excel. Per creare una tabella di Excel, fare clic in un punto qualsiasi nei dati e premere CTRL+T.

  2. Verificare che siano presenti intestazioni valide per le colonne. Le intestazioni devono essere costituite da una singola riga di etichette univoche non vuote per ogni colonna. Evitare doppie righe di intestazioni, celle unite e così via.

  3. In presenza di dati complessi o annidati, è possibile usarePower Query per convertire le tabelle in campi incrociati o con più righe di intestazioni.

Idee non ha dato risultati? Probabilmente dipende da noi.

Ecco alcuni motivi per cui Idee potrebbe non funzionare su determinati dati:

  • Idee non supporta al momento l'analisi di set di dati di dimensioni superiori a 1,5 milioni di celle. Attualmente non ci sono soluzioni alternative in merito. Nel frattempo è possibile filtrare i dati e quindi copiarli in un'altra posizione su cui eseguire Idee.

  • Le stringhe di date come "01-01-2017" vengono analizzate come se fossero stringhe di testo. Come soluzione alternativa, creare una nuova colonna che usa la funzione DATA o DATA.VALORE e formattarla come data.

  • Idee non supporta l'analisi dei dati quando Excel è in modalità di compatibilità (ad esempio quando il file è in formato xls). Nel frattempo salvare il file in formato xlsx, xlsm o xslb.

  • Anche le celle unite possono creare problemi di interpretazione. Se l'obiettivo è quello di allineare al centro i dati, come nell'intestazione di un report, come soluzione alternativa rimuovere tutte le celle unite e quindi formattare le celle usando il comando Allinea al centro nelle colonne. Premere CTRL+1, poi passare a Allineamento > Orizzontale > Allinea al centro nelle colonne.

Idee dà i risultati migliori con dati puliti in forma di tabella.

Tabella di Excel di esempio

Ecco alcuni suggerimenti per ottenere il massimo da Idee:

  1. Idee funziona al meglio con i dati formattati come tabella di Excel. Per creare una tabella di Excel, fare clic in un punto qualsiasi nei dati e premere </c0>+T.

  2. Verificare che siano presenti intestazioni valide per le colonne. Le intestazioni devono essere costituite da una singola riga di etichette univoche non vuote per ogni colonna. Evitare doppie righe di intestazioni, celle unite e così via.

Idee non ha dato risultati? Probabilmente dipende da noi.

Ecco alcuni motivi per cui Idee potrebbe non funzionare su determinati dati:

  • Idee non supporta al momento l'analisi di set di dati di dimensioni superiori a 1,5 milioni di celle. Attualmente non ci sono soluzioni alternative in merito. Nel frattempo è possibile filtrare i dati e quindi copiarli in un'altra posizione su cui eseguire Idee.

  • Le stringhe di date come "01-01-2017" vengono analizzate come se fossero stringhe di testo. Come soluzione alternativa, creare una nuova colonna che usa la funzione DATA o DATA.VALORE e formattarla come data.

  • Idee non supporta l'analisi dei dati quando Excel è in modalità di compatibilità (ad esempio quando il file è in formato xls). Nel frattempo salvare il file in formato xlsx, xlsm o xslb.

  • Anche le celle unite possono creare problemi di interpretazione. Se l'obiettivo è quello di allineare al centro i dati, come nell'intestazione di un report, come soluzione alternativa rimuovere tutte le celle unite e quindi formattare le celle usando il comando Allinea al centro nelle colonne. Premere CTRL+1, poi passare a Allineamento > Orizzontale > Allinea al centro nelle colonne.

Idee dà i risultati migliori con dati puliti in forma di tabella.

Tabella di Excel di esempio

Ecco alcuni suggerimenti per ottenere il massimo da Idee:

  1. Idee funziona al meglio con i dati formattati come tabella di Excel. Per creare una tabella di Excel, fare clic in un punto qualsiasi nei dati e fare clic su Home > Tabelle > Formatta come tabella.

  2. Verificare che siano presenti intestazioni valide per le colonne. Le intestazioni devono essere costituite da una singola riga di etichette univoche non vuote per ogni colonna. Evitare doppie righe di intestazioni, celle unite e così via.

Idee non ha dato risultati? Probabilmente dipende da noi.

Ecco alcuni motivi per cui Idee potrebbe non funzionare su determinati dati:

  • Idee non supporta al momento l'analisi di set di dati di dimensioni superiori a 1,5 milioni di celle. Attualmente non ci sono soluzioni alternative in merito. Nel frattempo è possibile filtrare i dati e quindi copiarli in un'altra posizione su cui eseguire Idee.

  • Le stringhe di date come "01-01-2017" vengono analizzate come se fossero stringhe di testo. Come soluzione alternativa, creare una nuova colonna che usa la funzione DATA o DATA.VALORE e formattarla come data.

Costante miglioramento di Idee

Anche se la propria situazione non rientra nelle condizioni riportate sopra, potrebbero comunque non essere visualizzate idee. Il team di sviluppo sta ancora cercando un set specifico di classi di informazioni dettagliate, quindi attualmente il servizio non sempre trova qualcosa. Il team lavora continuamente all'ampliamento dei tipi di analisi supportati dal servizio.

Ecco l'elenco attualmente disponibile:

  • Classificazione: classifica ed evidenzia l'elemento che è notevolmente più grande degli altri.

Grafico a linee che mostra la categoria Retribuzioni con una spesa particolarmente elevata

  • Tendenza: evidenzia un eventuale schema di tendenza stabile su una serie temporale di dati.

Grafico a linee che mostra l'aumento delle spese nel tempo

  • Outlier: evidenza gli outlier nella serie temporale.

Grafico a dispersione con outlier

  • Maggioranza: trova i casi in cui una maggioranza di un valore totale può essere attribuita a un solo fattore.

Grafico ad anello che mostra come la categoria Persone sia responsabile della maggior parte delle spese

Se non si ottengono risultati, inviare feedback selezionando File > Feedback.

Because Ideas analyzes your data with artificial intelligence services, you might be concerned about your data security. You can read the Microsoft privacy statement for more details.

Idee usa materiale di terze parti. Per altre informazioni, vedere Informazioni sulle licenze di Idee.

Servono altre informazioni?

È sempre possibile rivolgersi a un esperto nella Tech Community di Excel, ottenere supporto nella community Microsoft o suggerire una nuova caratteristica o un miglioramento in Excel UserVoice.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×