OneNote sincronizzerà le modifiche automaticamente durante il lavoro. Ciò si verifica con i blocchi appunti usati tra vari dispositivi e computer, oltre che con i blocchi appunti condivisi con altri autori. Se in un dato momento si perde la connessione Internet o si disattiva il dispositivo o il computer, le eventuali modifiche in sospeso vengono sincronizzate appena si torna online.

Anche se la sincronizzazione manuale di OneNote in un iPhone o iPad non è necessaria, è possibile scegliere di sincronizzare sempre tutte le pagine con allegati (incluse le immagini) per l'uso offline.

iPad

Eseguire le operazioni seguenti:

  1. In OneNote toccare l'icona Impostazioni Icona Impostazioni in OneNote per iOS nell'angolo in alto a destra.

  2. In Impostazioni toccare Sincronizza.

  3. Nelle opzioni di Sincronizza assicurarsi che l'opzione Sincronizzazione automatica dettagli sia attivata.

iPhone

Eseguire le operazioni seguenti:

  1. In OneNote toccare il pulsante Mostra blocchi appunti Pulsante Mostra blocchi appunti nell'angolo in alto a sinistra. Se necessario, toccare una o due volte ancora, finché non viene visualizzata l'icona Impostazioni.

  2. Toccare l'icona Impostazioni Icona Impostazioni in OneNote per iOS nell'angolo in alto a sinistra.

  3. In Impostazioni toccare Sincronizza.

  4. Nelle opzioni di Sincronizza assicurarsi che l'opzione Sincronizzazione automatica dettagli sia attivata.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×