Visualizzazione degli stessi feed RSS in Windows Internet Explorer e in Outlook

Il supporto per Office 2010 è terminato il 13 ottobre 2020

Esegui l'aggiornamento a Microsoft 365 per lavorare ovunque da qualsiasi dispositivo e continuare a ricevere il supporto.

Aggiorna adesso

Quando si usa Windows Internet Explorer 7 o versione successiva e Microsoft Outlook 2010, è possibile visualizzare e gestire lo stesso elenco di Feed RSS abbonamenti in uno dei programmi. A tale scopo, è necessario condividere un elenco delle sottoscrizioni dei feed RSS tramite l'Elenco dei feed comuni in Microsoft Windows.

L'elenco dei feed comuni viene usato da programmi come Outlook 2010 e Internet Explorer come posizione comune per le informazioni sui feed RSS. Quando si aggiunge un feed RSS a un'applicazione che usa l'elenco dei feed comuni, tale feed RSS sarà reso disponibile automaticamente in tutte le applicazioni. Se un feed RSS viene eliminato dall'elenco dei feed comuni, verrà rimosso anche da Outlook 2010.

Nota: L'eliminazione di un feed RSS in Outlook 2010 non rimuove il feed RSS dall'elenco dei feed comuni o da altri programmi con l'elenco dei feed comuni.

La prima volta che si aggiunge un feed RSS a Outlook 2010, viene chiesto di scegliere se mantenere sincronizzato l'elenco di abbonamenti feed RSS tra Outlook e l'elenco dei feed comuni. La scelta effettuata può essere modificata in seguito.

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. Fare clic su Opzioni.

  3. Fare clic su Avanzate.

  4. In Feed RSS selezionare o deselezionare la casella di controllo Sincronizza feed RSS con l'elenco dei feed comuni in Windows.

    Casella di controllo per la sincronizzazione dei feed RSS con l'elenco dei feed comuni

Inizio pagina

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×