È possibile accedere a una cartella condivisa che si trova su un computer Windows 2000 o basato su Windows 98 da un computer basato su Windows 7

Importante Questo articolo contiene informazioni che mostrano come per le impostazioni di protezione inferiore o su come disattivare le funzionalità di protezione in un computer. È possibile apportare queste modifiche per risolvere un problema specifico. Prima di apportare queste modifiche, si consiglia di valutare i rischi associati all'implementazione di questa soluzione in un ambiente particolare. Se si implementa questa soluzione, adottare ogni ulteriore procedura per proteggere il computer.

Sintomi

Si tenta di accedere a una cartella condivisa che si trova su un computer Windows 2000 o basato su Windows 98 da un computer basato su Windows 7. È necessario fornire un nome utente e password. Tuttavia, l'autenticazione non riesce. Di conseguenza, è impossibile accedere alla cartella condivisa.

Nota: Questo problema si verifica se si accede alla cartella condivisa da un Windows Vista o un computer basato su Windows XP.

Causa

Windows 7 utilizza l'autenticazione NTLM versione 2 (NTLMv2). Per impostazione predefinita, l'autenticazione NTLMv2 non è abilitata in Windows 2000 o Windows 98. Pertanto, questo problema si verifica.

Risoluzione

Avviso L'errata modifica del Registro di sistema utilizzando l'Editor del Registro di sistema o un altro metodo può causare problemi gravi. Questi problemi potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non garantisce che questi problemi possano essere risolti. Modificare il Registro di sistema a proprio rischio.

Per risolvere questo problema, abilitare l'autenticazione NTLMv2 nel computer basato su Windows 98 o Windows 2000 e. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:

  1. Avviare l'Editor del Registro di sistema. A tale scopo, fare clic su Start, scegliere Esegui, digitare Regedite quindi premere INVIO.

  2. Individuare e quindi fare clic sulla seguente sottochiave del Registro di sistema:

    HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Control\LSA

  3. Individuare il valore del Registro di sistema LmCompatibilityLevel .



    Se il valore del Registro di sistema non è presente, attenersi alla seguente procedura per crearla:

    1. Selezionare la sottochiave del Registro di sistema indicata nel passaggio 2.

    2. Dal menu Modifica , scegliere Nuovoe quindi fare clic su Valore DWORD.

    3. Digitare LmCompatibilityLevele premere INVIO.

  4. Impostare il valore DWORD su 1. A tale scopo, fare clic su Modifica dal menu Modifica , digitare 1 nella casella dati valore e quindi fare clic su OK.

  5. Uscire dall'Editor del Registro di sistema e riavviare il computer.

Per ulteriori informazioni su come abilitare l'autenticazione NTLMv2, fare clic sul numero seguente per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

come abilitare l'autenticazione NTLM 2


Nota: Samba 2. x non supporta l'autenticazione NTLMv2. Di conseguenza, potrebbero verificarsi problemi simili quando si tenta di accedere alle cartelle condivise che si trovano nei sistemi Samba da un computer basato su Windows 7. Per risolvere questo problema, eseguire la procedura seguente sul computer basato su Windows 7:

  1. Avviare l'Editor del Registro di sistema. A tale scopo, fare clic su StartStart button , digitare Regedit nella casella Cerca programmi e file e quindi premere INVIO.

  2. Individuare e quindi fare clic sulla seguente sottochiave del Registro di sistema:

    HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Control\LSA

  3. Individuare il valore del Registro di sistema LmCompatibilityLevel .



    Se il valore del Registro di sistema non è presente, attenersi alla seguente procedura per crearla:

    1. Selezionare la sottochiave del Registro di sistema indicata nel passaggio 2.

    2. Dal menu Modifica , scegliere Nuovoe quindi fare clic su Valore DWORD.

    3. Digitare LmCompatibilityLevele premere INVIO.

  4. Impostare il valore DWORD su 1. A tale scopo, fare clic su Modifica dal menu Modifica , digitare 1 nella casella dati valore e quindi fare clic su OK.

  5. Uscire dall'Editor del Registro di sistema e riavviare il computer.

Avviso Questa procedura potrebbe rendere un computer o una rete più vulnerabile agli attacchi di utenti malintenzionati o programmi software dannosi, quali i virus. Si sconsiglia questa soluzione, tuttavia queste informazioni vengono fornite per consentire all'utente di implementarla a propria discrezione. Questa soluzione può essere utilizzata a proprio rischio.

ULTERIORE ASSISTENZA?

Se in questo articolo non risponde alla domanda, fare clic su questo pulsante per porre la domanda agli altri membri della Comunità sul sito Microsoft Answers:




Se si desidera visualizzare le risposte a problemi analoghi, fare clic sui collegamenti seguenti per visualizzare gli argomenti del forum Microsoft Answers:


Riferimenti

I prodotti di terze parti descritti in questo articolo sono forniti da società indipendenti da Microsoft. Microsoft esclude ogni garanzia, implicita o esplicita relativa alle prestazioni o all'affidabilità di tali prodotti.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×