13 aprile 2021— KB5001337 (Build del sistema operativo 18363.1500)

Lavora ovunque da qualsiasi dispositivo con Microsoft 365

Eseguire l'aggiornamento a Microsoft 365 per lavorare in qualsiasi luogo con le funzionalità e gli aggiornamenti più recenti.

Aggiorna adesso

Data rilascio:

Versione:

13/04/2021

Build del sistema operativo 18363.1500

NUOVO 13/04/21
IMPORTANTE Windows 10, versione 1909 raggiungerà la fine del servizio l'11 maggio 2021 per i dispositivi che eseguono le edizioni Home, Pro, Pro per Workstation e Server SAC. Dopo l'11 maggio 2021, questi dispositivi non riceveranno più aggiornamenti mensili per la sicurezza e la qualità che contengono protezione dalle minacce alla sicurezza più recenti. Per continuare a ricevere gli aggiornamenti qualitativi e della sicurezza, Microsoft consiglia di eseguire l'aggiornamento alla versione più recente di Windows 10.

Continueremo a utilizzare le edizioni seguenti: immagini Enterprise, Education, IoT Enterprise e Nano Container.

NUOVO 13/04/21
PROMEMORIA
Microsoft ha rimosso l'applicazione desktop Microsoft Edge Legacy che non è in supporto a marzo 2021. In questa versione del 13 aprile 2021 verrà installato il nuovo Microsoft Edge. Per altre informazioni, vedere Nuovo Microsoft Edge per sostituire Microsoft Edge Legacy con il rilascio di Windows 10 Update martedì di aprile.

16/2/21
IMPORTANTE Come parte della fine del supporto per Adobe Flash, KB4577586è ora disponibile come aggiornamento facoltativo da Windows Update (WU) e Windows Server Update Services (WSUS). L'installazione di KB4577586 rimuoverà Adobe Flash Player definitivamente dal dispositivo Windows. Dopo l'installazione, non è possibile disinstallare KB4577586. Per altre informazioni sui piani Microsoft, vedere Aggiornamento in Adobe Flash Player - Fine del supporto.

8/12/20
PROMEMORIA
Windows 10, versione 1903, ha raggiunto la fine della manutenzione l'8 dicembre 2020. Per continuare a ricevere gli aggiornamenti qualitativi e della sicurezza, Microsoft consiglia di eseguire l'aggiornamento alla versione più recente di Windows 10. Se si vuole eseguire l'aggiornamento a Windows 10, versione 1909, è necessario usare il pacchetto di abilitazione KB4517245(EKB). L'uso di EKB semplifica e velocizzare l'aggiornamento e richiede un singolo riavvio. Per altre informazioni, vedere Opzioni di recapito di Windows 10, versione 1909.

19/11/20
Per informazioni sulla terminologia di Windows Update, vedere l'articolo sui tipi di aggiornamenti di Windows e sui tipi di aggiornamento qualitativo mensili. Per visualizzare altre note e messaggi, vedere la home pagedella cronologia degli aggiornamenti di Windows 10, versione 1909.

NotaSeguire @WindowsUpdate per scoprire quando il nuovo contenuto viene pubblicato nel dashboard delle informazioni sulla versione.

Nota Questa versione contiene anche gli aggiornamenti per Microsoft HoloLens (Build 18363.1108) rilasciati il 13 aprile 2021. Microsoft rilascerà un aggiornamento direttamente al client di Windows Update per migliorare l'affidabilità di Windows Update nel dispositivo Microsoft HoloLens non aggiornato a quest'ultima build del sistema operativo.

Elementi di rilievo

  • Aggiornamenti per migliorare la sicurezza quando Windows esegue le operazioni di base.

  • Aggiornamenti per migliorare la sicurezza quando si usano dispositivi di input come mouse, tastiera o penna.

Miglioramenti e correzioni

Questo aggiornamento della sicurezza include miglioramenti in termini di qualità. Le principali modifiche includono:

  • Risolve un problema per cui un'entità in un'area di autenticazione MIT attendibile non riesce a ottenere un ticket di servizio Kerberos dai controller di dominio Active Directory. Questo problema si verifica nei dispositivi che hanno installato gli aggiornamenti di Windows che contengono protezioni CVE-2020-17049 e configurato PerfromTicketSignature su 1 o versione successiva. Questi aggiornamenti sono stati rilasciati tra il 10 novembre 2020 e l'8 dicembre 2020. Anche l'acquisizione del ticket non riesce con l'errore "KRB_GENERIC_ERROR", se i chiamanti inviano un ticket di concessione ticket senza PAC (Ticket Granting Ticket) come ticket di prova senza fornire il contrassegno USER_NO_AUTH_DATA_REQUIRED ticket.

  • Risolve un problema relativo alle vulnerabilità della sicurezza identificate da un ricercatore della sicurezza. A causa di queste vulnerabilità della sicurezza, questo e tutti gli aggiornamenti futuri di Windows non conterranno più la funzionalità RemoteFX vGPU. Per altre informazioni sulla vulnerabilità e sulla relativa rimozione, vedere CVE-2020-1036 e KB4570006. Le alternative vGPU sicure sono disponibili usando L'assegnazione discreta dei dispositivi (DDA) nei rilasci LTSC di Windows Server (Windows Server 2016 e Windows Server 2019) e nelle versioni SAC di Windows Server (Windows Server, versione 1803 e versioni successive).

  • Risolve una potenziale vulnerabilità di elevazione dei privilegi nel modo in cui l'accesso Web di Azure Active Directory consente l'esplorazione arbitraria dagli endpoint di terze parti usati per l'autenticazione federata. Per altre informazioni, vedere CVE-2021-27092 e Criteri CSP - Autenticazione.

  • Risolve un problema che causa l'interruzione del funzionamento di Backup di Windows tramite Cronologia file per alcuni utenti. Questo problema si verifica dopo l'installazione dell'aggiornamento del 9 febbraio 2021. Il messaggio di errore è "Impossibile avviare il backup dei collegamenti utente (errore 8007005)".

  • Aggiornamenti della sicurezza per piattaforma e framework delle app windows, app di Windows, input e composizione di Windows, Windows Office Media, Nozioni fondamentali su Windows, crittografia di Windows, piattaforma ai windows, rete cloud ibrida di Windows, kernel di Windows, virtualizzazione di Windows e Windows Media.

Se hai installato aggiornamenti precedenti, nel tuo dispositivo verranno scaricate e installate solo le nuove correzioni rapide contenute in questo pacchetto.

Per altre informazioni sulle vulnerabilità della sicurezza risolte, vedere il nuovo sito Web Guida all'aggiornamento della sicurezza.

Miglioramenti di Windows Update

Microsoft rilascerà un aggiornamento direttamente al client di Windows Update per migliorare l'affidabilità. A tutti i dispositivi con Windows 10 configurati per ricevere automaticamente gli aggiornamenti da Windows Update, incluse le versioni Enterprise e Pro, verrà offerto l'ultimo aggiornamento delle funzionalità di Windows 10 basato sulla compatibilità dei dispositivi e sui criteri di differimento di Windows Update per le aziende. Questo non si applica alle edizioni di manutenzione a lungo termine.

Problemi noti in questo aggiornamento

Sintomo

Soluzione alternativa

I certificati di sistema e utente potrebbero andare persi quando si aggiorna un dispositivo da Windows 10, versione 1809 o successiva a una versione successiva di Windows 10. I dispositivi saranno influenzati solo se hanno già installato l'aggiornamento cumulativo più recente (LCU) rilasciato il 16 settembre 2020 o versione successiva e quindi procedere con l'aggiornamento a una versione successiva di Windows 10 da supporti multimediali o da un'origine di installazione che non ha una LCU rilasciata il 13 ottobre 2020 o versione successiva integrata. Questo problema si verifica principalmente quando i dispositivi gestiti vengono aggiornati usando bundle o supporti non aggiornati tramite uno strumento di gestione degli aggiornamenti, ad esempio Windows Server Update Services (WSUS) o Microsoft Endpoint Configuration Manager. Questo problema può verificarsi anche quando si usano supporti fisici obsoleti o immagini ISO che non hanno gli aggiornamenti più recenti integrati.

Nota I dispositivi che usano Windows Update for Business o che si connettono direttamente a Windows Update non sono influenzati. Tutti i dispositivi che si connettono a Windows Update devono sempre ricevere le versioni più recenti dell'aggiornamento delle funzionalità, inclusa l'ultima LCU, senza passaggi aggiuntivi.

Se il problema è già stato riscontrato nel dispositivo, è possibile ridurlo all'interno della finestra di disinstallazione tornando alla versione precedente di Windows usando le istruzioni riportate di seguito. La finestra di disinstallazione potrebbe essere di 10 o 30 giorni a seconda della configurazione dell'ambiente e della versione a cui si sta aggiornando. Dopo aver risolto il problema nell'ambiente, sarà quindi necessario eseguire l'aggiornamento alla versione successiva di Windows 10. Nota Nella finestra di disinstallazione è possibile aumentare il numero di giorni per tornare alla versione precedente di Windows 10 usando il comando Dism /Set-OSUninstallWindow. È necessario apportare questa modifica prima che la finestra di disinstallazione predefinita sia scaduta. Per altre informazioni, vedere Opzioni della riga di comando per la disinstallazione del sistema operativo Gestione e manutenzione immagini distribuzione.

Stiamo lavorando a una risoluzione e forniremo pacchetti aggiornati e contenuti multimediali aggiornati nelle prossime settimane.

I controlli della barra di scorrimento potrebbero apparire vuoti sullo schermo e non funzionare dopo l'installazione dell'aggiornamento. Questo problema interessa le applicazioni a 32 bit in esecuzione in Windows 10 a 64 bit (WOW64) che creano barre di scorrimento usando una superclasse della classe finestra USER32.DLL SCROLLBAR. Questo problema interessa anche i controlli HScrollBar e VScrollBar usati nelle applicazioni Visual Basic 6 e le classi derivate da System.Windows.Forms.ScrollBar usate nelle applicazioni Windows Form .NET. Un aumento dell'utilizzo della memoria fino a 4 GB potrebbe verificarsi nelle applicazioni a 64 bit quando si crea un controllo barra di scorrimento.

Le barre di scorrimento create usando la classe della finestra SCROLLBAR o gli stili WS_HSCROLL e WS_VSCROLL finestra funzionano normalmente. Le applicazioni che usano il controllo barra di scorrimento implementato in COMCTL32.DLL versione 6 non sono interessate. Sono incluse le applicazioni Windows Form .NET che chiamano Application.EnableVisualStyles().

Microsoft sta lavorando a una risoluzione del problema e fornirà un aggiornamento in una delle prossime versioni.

Come ottenere questo aggiornamento

Prima di installare questo aggiornamento

Prerequisito:

È necessario installare l'aggiornamento dello stack di manutenzione (SSU) del 13 aprile 2021 (KB5001406) o versione successiva prima di installare l'aggiornamento cumulativo più recente (LCU). Gli aggiornamenti dello stack di manutenzione migliorano l'affidabilità del processo per ridurre i potenziali problemi durante l'installazione dell'aggiornamento cumulativo più recente e l'applicazione delle correzioni relative alla sicurezza Microsoft. Per informazioni generali sulle unità SSU, vedere Manutenzione degli aggiornamenti dello stack e Manutenzione degli aggiornamenti dello stack (SSU): Domande frequenti.

Installa questo aggiornamento

Canale di rilascio

Disponibile

Passaggio successivo

Windows Update e Microsoft Update

Nessuno. Questo aggiornamento verrà scaricato e installato automaticamente tramite Windows Update.

Microsoft Update Catalog

Per ottenere il pacchetto autonomo per questo aggiornamento, visitare il sito Web del catalogo di Microsoft Update.

Windows Server Update Services (WSUS)

Questo aggiornamento verrà sincronizzato automaticamente con WSUS se configuri Prodotti e classificazioni nel modo seguente:

Prodotto: Windows 10, versione 1903 e successiva

Classificazione: aggiornamenti della sicurezza

Informazioni sui file

Per un elenco dei file forniti in questo aggiornamento, scaricare le informazioni sui file per l'aggiornamento cumulativo 5001337. 

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×