Sommario
×

Data di rilascio:

15/02/2022

Versione:

Build del sistema operativo 17763.2628

17/11/20
Per informazioni su Windows terminologia di aggiornamento, vedi l'articolo sui tipi di aggiornamenti Windows e sui tipi di aggiornamento qualitativo mensili. Per una panoramica di Windows 10, versione 1809, vedi la relativa pagina della cronologia degli aggiornamenti

 Elementi di rilievo

  • Aggiornamento di un problema a causa del quale le utilità per la lettura dello schermo descrivono un pulsante Indietro come "pulsante" anziché come "pulsante Indietro". 

Miglioramenti

Questo aggiornamento, che non riguarda la sicurezza, include miglioramenti a livello di qualità. Le principali modifiche includono:

  • Nuovo! Aggiunge il supporto per l'aggiunta rapida e la rimozione di spazi dei nomi di memoria non volatile (NVMe).

  • Risoluzione di un problema che si verifica quando Windows Server 2016 viene eseguito come server terminal utilizzando una determinata infrastruttura VDI (Virtual Desktop Infrastructure) cloud computing. Di conseguenza, i server smettono di rispondere in modo casuale dopo l'esecuzione per un certo periodo di tempo. Risolve anche una regressione che verifica proattivamente che CSharedLock in rpcss.exe sia impostato correttamente per evitare un deadlock.

  • Risoluzione di un problema che restituisce un messaggio di errore quando si cerca un dominio o un'unità organizzativa. Questo problema si verifica a causa di un errato azzeramento della memoria.

  • Risoluzione di un problema in DxDiag.exe che interessa i computer con un numero di core logico elevato e che non riesce a visualizzare i numeri corretti di core.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale la pulizia non corretta degli oggetti DDE (Dynamic Data Exchange). In questo modo si evita il teardown della sessione e si blocca una sessione.

  • Risoluzione di un problema che impedisce il corretto funzionamento della stampa per alcune app di processo a bassa integrità.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale la registrazione del certificato non riesce con il messaggio di errore" 0x800700a0 (_BAD_ARGUMENTS DI ERRORE)".

  • Risoluzione di un problema a causa del quale BitLocker potrebbe danneggiare i file di sistema della macchina virtuale (VM) se espandi la partizione BitLocker mentre la macchina virtuale è offline.

  • Risoluzione di un problema che impedisce lo scaricamento e il ricaricamento dei driver quando i driver sono protetti da HVCI (Hypervisor-protected Code Integrity).

  • Risoluzione di un problema di affidabilità che influisce sull'uso dell'app Desktop remoto per montare l'unità locale di un client a una sessione del server terminal.

  • Risoluzione di un problema che si verifica quando si tenta di scrivere un alias nome entità servizio (SPN), ad esempio www/contoso, e HOST/NAME esiste già in un altro oggetto. Se il RIGHT_DS_WRITE_PROPERTY si trova sull'attributo SPN dell'oggetto di collisione, viene visualizzato un errore "Accesso negato".

  • Risoluzione di un problema che impedisce agli amministratori e ai proprietari del contenuto di aprire contenuto scaduto Active Directory Rights Management Services (AD RMS).

  • Risoluzione di un problema che interessa il servizio di ricerca Windows e si verifica quando esegui una query con l'operatore di prossimità.

  • Risoluzione di una perdita di memoria nel modulo wmipicmp.dll che causa molti falsi allarmi nel sistema di monitoraggio del data center di System Center Operations Manager (SCOM).

  • Risoluzione di un problema a causa del quale il server Servizi Desktop remoto diventa instabile quando il numero di utenti connessi supera 100. In questo modo si impedisce l'accesso alle applicazioni pubblicate tramite Servizi Desktop remoto in Windows Server 2019.

  • Risoluzione di un problema che potrebbe visualizzare una finestra vuota della sessione Desktop remoto.

  • Risoluzione di un problema che causa una mancata corrispondenza tra la tastiera di una sessione Desktop remoto e il client RDP (Remote Desktop Protocol) durante l'accesso.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale le utilità per la lettura dello schermo descrivono un pulsante Indietro come "pulsante" anziché come "pulsante Indietro".

  • Risoluzione di un problema che interessa i contatori delle prestazioni SMB (Server Message Block). Quando si usa il carattere jolly (*) per eseguire query sui dati, la query non funziona come previsto.

  • Risoluzione di un problema che causa l'esito negativo della migrazione VM Live perché vhdmp.sys riceve puntatori a oggetti FCB (File Control Block) diversi per lo stesso file.

  • Risoluzione di una perdita di memoria nel sottosistema RDBSS (Redirected Drive Buffering Subsystem) e nei driver mrxsmb.sys .

  • Risoluzione di un problema che impedisce il ripristino della sincronizzazione delle cartelle di lavoro dal codice di errore 0x80c80003 "Server attualmente occupato" nel client. Questo problema si verifica anche quando la coda di richieste HTTP sul server non indica un carico.

  • Risoluzione di un problema che chiama una funzione di contesto in un percorso di errore di pagina, che causa un errore 7F.

Se hai installato aggiornamenti precedenti, nel tuo dispositivo verranno scaricati e installati solo i nuovi aggiornamenti contenuti in questo pacchetto.

aggiornamento dello stack di manutenzione Windows 10 - 17763.2510

Questo aggiornamento offre miglioramenti qualitativi allo stack di manutenzione, che è il componente che installa gli aggiornamenti per Windows. Gli aggiornamenti degli stack di manutenzione garantiscono uno stack di manutenzione affidabile e affidabile, in modo che i dispositivi possano ricevere e installare gli aggiornamenti Microsoft. 

Problemi noti in questo aggiornamento

Sintomo

Soluzione alternativa

Dopo l'installazione di KB4493509, i dispositivi con alcuni Language Pack asiatici installati potrebbero ricevere l'errore "0x800f0982 - PSFX_E_MATCHING_COMPONENT_NOT_FOUND".

  1. Disinstalla e reinstalla tutti i Language Pack aggiunti di recente. Per istruzioni, vedere Gestire le impostazioni della lingua di input e di visualizzazione in Windows 10.

  2. Seleziona Verifica disponibilità aggiornamenti e installa l'aggiornamento cumulativo di aprile 2019. Per istruzioni, vedi Aggiornare Windows 10.

Nota Se la reinstallazione del Language Pack non attenua il problema, reimposta il PC come indicato di seguito:

  1. Vai all'app Impostazioni > Ripristino.

  2. Seleziona Informazioni di base nell'opzione di ripristino Reimposta il PC.

  3. Seleziona Mantieni i miei file.

Microsoft sta lavorando a una risoluzione del problema e fornirà un aggiornamento in una delle prossime versioni.

Dopo l'installazione di KB5001342 o versionesuccessiva, l'avvio del Servizio cluster potrebbe non riuscire perché non viene trovato un driver di rete del cluster.

Questo problema si verifica a causa di un aggiornamento dei driver della classe PnP usati da questo servizio.  Dopo circa 20 minuti, dovresti essere in grado di riavviare il dispositivo e non riscontrare questo problema.
Per altre informazioni sugli errori specifici, la causa e la soluzione alternativa per questo problema, vedi KB5003571.

Dopo aver installato gli aggiornamenti rilasciati l'11 gennaio 2022 o successivi, le applicazioni che utilizzano Microsoft .NET Framework per acquisire o impostare Active Directory Forest Trust Information potrebbero avere problemi. Le app potrebbero non riuscire o chiudersi o potresti ricevere un errore dall'app o da Windows. Potrebbe anche essere visualizzato un errore di violazione di accesso (0xc0000005). 

Nota per gli sviluppatori Le app interessate usano l'API System.DirectoryServices.

Per risolvere manualmente questo problema, applicare gli aggiornamenti fuori banda per la versione .NET Framework usata dall'app.

Nota Gli aggiornamenti fuori banda non sono disponibili in Windows Update e non verranno installati automaticamente. Per ottenere il pacchetto autonomo, cercare il numero KB della versione di Windows e .NET Framework nel catalogo Microsoft Update. È possibile importare manualmente gli aggiornamenti in Windows Server Update Services (WSUS) e Microsoft Endpoint Configuration Manager. Per istruzioni su WSUS, vedere WSUS e il Sito Catalogo. Per istruzioni su Configuration Manger, vedere Importare gli aggiornamenti dal catalogo di Microsoft Update

Per istruzioni su come installare questo aggiornamento per il sistema operativo, vedere gli articoli della Knowledge Base elencati di seguito:

  • Windows Server 2022: 

  • Windows Server 2019: 

  • Windows Server 2016: 

  • Windows Server 2012 R2: 

  • Windows Server 2012:

Dopo l'installazione degli aggiornamenti rilasciati il 25 gennaio 2022 (KB5009616) e i successivi nelle versioni interessate di Windows Server che eseguono il ruolo server DNS, è possibile che le zone di stub DNS non vengano caricate correttamente. Di conseguenza, la risoluzione del nome DNS potrebbe non riuscire. Una zona di stub è una copia di una zona DNS che contiene solo record di risorse che identificano i server DNS per tale zona.

Questo problema è risolto in KB5012647.

Dopo l'installazione degli aggiornamenti di Windows rilasciati l'11 gennaio 2022 o versioni successive di Windows in una versione interessata di Windows, i dischi di ripristino (CD o DVD) creati con l'app Backup e ripristino (Windows 7) nel Pannello di controllo potrebbero non essere avviati.

I dischi di ripristino creati con l'app Backup e ripristino (Windows 7) nei dispositivi che hanno installato gli aggiornamenti Windows rilasciati prima dell'11 gennaio 2022 non sono interessati da questo problema e dovrebbero avviarsi come previsto.

Nota:Di nessuna app di backup o ripristino di terze parti è attualmente noto che sia interessata da questo problema

Questo problema è stato risolto in KB5014022.

I computer Windows Server potrebbero registrare l'ID evento 40 nel registro eventi di sistema ogni volta che un criterio di gruppo viene aggiornato in un server o un client. L'errore viene rilevato con la descrizione ”Il servizio di registrazione eventi ha rilevato un errore durante il tentativo di applicare una o più impostazioni dei criteri.” Questo problema si verifica dopo l'installazione degli aggiornamenti di Windows rilasciati a partire dall'11 gennaio 2022.

Le attività di aggiornamento gpupdate e Criteri di gruppo oggetto (GPO) attiveranno questo errore quando vengono eseguite (i tempi di esecuzione predefiniti per queste attività sono ogni 90-120 minuti nei server membri o 5 minuti nei controller di dominio).

Questo problema si verifica in particolare dopo aver configurato qualsiasi impostazione in Configurazione computer > Componenti di Windows > Servizio registro eventi > Sicurezza. Le impostazioni in Criteri di configurazione computer > Criteri > Impostazionidi Windows > Impostazioni di sicurezza > Registro eventi non attivano questo errore e possono essere utilizzate.

IMPORTANTE Gli errori descritti in questo problema non impediscono l'applicazione delle modifiche al log di sicurezza.

Questo problema è stato risolto in KB5014022.

Come ottenere l'aggiornamento

Prima di installare questo aggiornamento

Microsoft ora combina l'ultimo aggiornamento dello stack di manutenzione per il sistema operativo con l'aggiornamento cumulativo più recente. Gli aggiornamenti dello stack di manutenzione migliorano l'affidabilità del processo per ridurre i potenziali problemi durante l'installazione dell'aggiornamento cumulativo più recente. Per informazioni generali sugli aggiornamenti degli stack di manutenzione, vedi Aggiornamenti degli stack di manutenzione e Aggiornamenti degli stack di manutenzione: domande frequenti.

Prerequisito:

Devi installare l'aggiornamento dello stack di manutenzione del 10 agosto 2021 (KB5005112) prima di installare l'aggiornamento cumulativo più recente. 

Installa questo aggiornamento

Canale di rilascio

Disponibile

Passaggio successivo

Windows Update o Microsoft Update

Passare a Impostazioni  Windows Update di >> & sicurezza&. Nell'area Aggiornamenti facoltativi disponibili troverai il collegamento per scaricare e installare l'aggiornamento.

Windows Update for Business

No

Nessuno. Queste modifiche verranno incluse nel prossimo aggiornamento della sicurezza di questo canale.

Microsoft Update Catalog

Per scaricare il pacchetto autonomo per questo aggiornamento, vai al sito Web Microsoft Update Catalog.

Windows Server Update Services (WSUS)

No

Puoi importare questo aggiornamento in WSUS manualmente. Per istruzioni, vedi Microsoft Update Catalog.

Se vuoi rimuovere l'aggiornamento cumulativo più recente

Per rimuovere l'aggiornamento cumulativo più recente dopo l'installazione del pacchetto combinato SSU e LCU, usare l'opzione della riga di comando DISM/Remove-Package con il nome del pacchetto LCU come argomento. Puoi trovare il nome del pacchetto utilizzando questo comando: DISM /online /get-packages.

L'esecuzione di Windows Update programma di installazione autonomo (wusa.exe) con l'opzione /uninstall nel pacchetto combinato non funzionerà perché il pacchetto combinato contiene l'aggiornamento dello stack di manutenzione. Non è possibile rimuovere l'aggiornamento dello stack di manutenzione dal sistema dopo l'installazione.

Informazioni sui file 

Per un elenco dei file forniti in questo aggiornamento, scarica le informazioni sui file per l'aggiornamento cumulativo 5010427.

Per un elenco dei file forniti nell'aggiornamento dello stack di manutenzione, scarica le informazioni sui file per l'aggiornamento dello stack di manutenzione - versione 17763.2510.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×