Sommario
×

Data di rilascio:

25/01/2022

Versione:

Build del sistema operativo 17763.2510

17/11/20
Per informazioni su Windows terminologia di aggiornamento, vedi l'articolo sui tipi di aggiornamenti Windows e sui tipi di aggiornamento qualitativo mensili. Per una panoramica di Windows 10, versione 1809, vedi la relativa pagina della cronologia degli aggiornamenti

 Elementi di rilievo

  • Aggiornamento dell'ora legale per l'inizio a febbraio 2022 anziché a marzo 2022 in Giordania. 

  • Aggiorna il numero di telefono per Windows Attivazione per le impostazioni locali con il numero di telefono errato.  

Miglioramenti

Questo aggiornamento, che non riguarda la sicurezza, include miglioramenti a livello di qualità. Le principali modifiche includono:

  • Aggiornamento dell'ora legale per l'inizio a febbraio 2022 anziché a marzo 2022 in Giordania.

  • Risoluzione di un problema in CLSID_InternetExplorer.

  • Aggiorna il numero di telefono per Windows Attivazione per le impostazioni locali con il numero di telefono errato.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale i server Desktop remoto potrebbero perdere memoria.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale Windows smette di funzionare e genera l'errore "IRQL_NOT_LESS_OR_EQUAL".

  • Risoluzione di una perdita di memoria in TextInputHost.exe.

  • Aggiunge il supporto per la configurazione di determinati adattatori per supportare una matrice ridondante di dischi indipendenti (RAID) per le installazioni del sistema operativo e fornisce il pass-through su altre unità connesse per Microsoft Spazi di archiviazione diretta (S2D).

  • Risoluzione di un problema a causa del quale il comando di PowerShell del cluster di test non riesce correttamente e il messaggio di errore indica che bustype è ancora impostato su RAID.

  • Risoluzione di un problema che impedisce a Robocopy di riprovare il processo di copia del file.

  • Risoluzione di un problema a causa del qualeKerberos.dll smette di funzionare all'interno del Local Security Authority Subsystem Service (LSASS). Ciò si verifica quando LSASS elabora le richieste utente-utente (U2U) del servizio simultaneo per utente (S4U) per lo stesso utente client.

  • Risoluzione di un problema che interessa Windows Defender Controllo di applicazioni (WDAC) in modalità di controllo. Questo problema genera eventi per il codice gestito che causa problemi di prestazioni quando si carica il codice gestito.

  • Risoluzione di un problema a causa del qualelsass.exe smette di funzionare e il dispositivo viene riavviato. Questo problema si verifica quando si esegue una query sui contatori di Windows NT Directory Services (NTDS) dopo l'arresto del servizio NTDS.

  • Risoluzione di un problema noto che interessa le versioni di Windows Server in uso come host di Key Management Services (Servizio di gestione delle chiavi). I dispositivi client che eseguono Windows 10 Enterprise LTSC 2019 potrebbero non essere attivati. Questo problema si verifica solo quando si usa un nuovo codice Product Key per contratti multiplo per il supporto clienti (CSVLK) e dopo l'installazione degli aggiornamenti rilasciati il 22 aprile 2021 o versione successiva.

  • Risoluzione di un problema che potrebbe verificarsi quando si abilita la registrazione di controllo Active Directory Federation Services dettagliata (AD FS) e viene registrato un parametro non valido. Di conseguenza, viene registrato l'evento 207, che indica che si è verificato un errore di scrittura nel log di controllo.

  • Risoluzione di un problema di perdita di memoria che si verifica quando chiami WinVerifyTrust(). Questo problema si verifica se la verifica non riesce per la prima firma di un file con più firme.

  • Aggiunge un evento di controllo ai controller di dominio di Active Directory che identificano i client non conformi allo STANDARD RFC 4456. Per altre informazioni, vedi KB5005408: L'autenticazione con smart card potrebbe causare errori di stampa e analisi.

Se hai installato aggiornamenti precedenti, nel tuo dispositivo verranno scaricati e installati solo i nuovi aggiornamenti contenuti in questo pacchetto.

aggiornamento dello stack di manutenzione Windows 10 - 17763.2510

Questo aggiornamento offre miglioramenti qualitativi allo stack di manutenzione, che è il componente che installa gli aggiornamenti per Windows. Gli aggiornamenti degli stack di manutenzione garantiscono uno stack di manutenzione affidabile e affidabile, in modo che i dispositivi possano ricevere e installare gli aggiornamenti Microsoft. 

Problemi noti in questo aggiornamento

Sintomo

Soluzione alternativa

Dopo l'installazione di KB4493509, i dispositivi con alcuni Language Pack asiatici installati potrebbero ricevere l'errore "0x800f0982 - PSFX_E_MATCHING_COMPONENT_NOT_FOUND".

  1. Disinstalla e reinstalla tutti i Language Pack aggiunti di recente. Per istruzioni, vedere Gestire le impostazioni della lingua di input e di visualizzazione in Windows 10.

  2. Seleziona Verifica disponibilità aggiornamenti e installa l'aggiornamento cumulativo di aprile 2019. Per istruzioni, vedi Aggiornare Windows 10.

Nota Se la reinstallazione del Language Pack non attenua il problema, reimposta il PC come indicato di seguito:

  1. Vai all'app Impostazioni > Ripristino.

  2. Seleziona Informazioni di base nell'opzione di ripristino Reimposta il PC.

  3. Seleziona Mantieni i miei file.

Microsoft sta lavorando a una risoluzione del problema e fornirà un aggiornamento in una delle prossime versioni.

Dopo l'installazione di KB5001342 o versionesuccessiva, l'avvio del Servizio cluster potrebbe non riuscire perché non viene trovato un driver di rete del cluster.

Questo problema si verifica a causa di un aggiornamento dei driver della classe PnP usati da questo servizio.  Dopo circa 20 minuti, dovresti essere in grado di riavviare il dispositivo e non riscontrare questo problema.
Per altre informazioni sugli errori specifici, la causa e la soluzione alternativa per questo problema, vedi KB5003571.

Dopo l'installazione degli aggiornamenti del 22 novembre 2021 o versioni successive, i messaggi di posta elettronica recenti potrebbero non essere visualizzati nei risultati della ricerca nell'applicazione desktop Microsoft Outlook. Questo problema è correlato ai messaggi di posta elettronica archiviati in locale in un file PST o OST. Potrebbe influire sugli account POP e IMAP, nonché sugli account ospitati in Microsoft Exchange e Microsoft 365. Se la ricerca predefinita nell'app Microsoft Outlook è impostata su Ricerca server, il problema interessa solo la ricerca avanzata.

Questo problema è stato risolto in KB5010351.

Risoluzione alternativa se non sono stati installati gli aggiornamenti datati 8 febbraio 2022 o successivi

Il problema è stato risolto utilizzando Known Issue Rollback (KIR). La propagazione automatica della risoluzione nei dispositivi consumer e nei dispositivi aziendali non gestiti potrebbe richiedere fino a 24 ore. Il riavvio del dispositivo Windows potrebbe accelerare l'applicazione della risoluzione. Nei dispositivi gestiti dall'organizzazione che hanno installato l’aggiornamento interessato riscontrando il problema, è possibile risolvere installando e configurando un criterio di gruppo speciale (scelta consigliata).

Importante Verificare di usare i Criteri di gruppo corretti per la tua versione di Windows.

Criteri di gruppo: Windows 10, versione 1809, Windows 10 Enterprise LTSC 2019 e Windows Server 2019

Dopo l'installazione degli aggiornamenti rilasciati l'11 gennaio 2022 o versione successiva, le app che usano Microsoft .NET Framework per acquisire o impostare informazioni sull'attendibilità delle foreste di Active Directory potrebbero avere problemi. Le app potrebbero non riuscire o chiudersi oppure potresti ricevere un errore dall'app o dal Windows. Potresti anche ricevere un errore di violazione di accesso (0xc0000005).

Nota per sviluppatori Le app interessate utilizzano l'API System.DirectoryServices.

Per risolvere manualmente questo problema, applicare gli aggiornamenti fuori banda per la versione .NET Framework usata dall'app.

Nota Gli aggiornamenti fuori banda non sono disponibili in Windows Update e non verranno installati automaticamente. Per ottenere il pacchetto autonomo, cercare il numero KB della versione di Windows e .NET Framework nel catalogo Microsoft Update. È possibile importare manualmente gli aggiornamenti in Windows Server Update Services (WSUS) e Microsoft Endpoint Configuration Manager. Per istruzioni su WSUS, vedere WSUS e il Sito Catalogo. Per istruzioni su Configuration Manger, vedere Importare gli aggiornamenti dal catalogo di Microsoft Update

Per istruzioni su come installare questo aggiornamento per il sistema operativo, vedere gli articoli della Knowledge Base elencati di seguito:

  • Windows Server 2022: 

  • Windows Server 2019: 

  • Windows Server 2016: 

  • Windows Server 2012 R2: 

  • Windows Server 2012:

Dopo l'installazione degli aggiornamenti rilasciati il 25 gennaio 2022 (KB5009616) e i successivi nelle versioni interessate di Windows Server che eseguono il ruolo server DNS, è possibile che le zone di stub DNS non vengano caricate correttamente. Di conseguenza, la risoluzione del nome DNS potrebbe non riuscire. Una zona di stub è una copia di una zona DNS che contiene solo record di risorse che identificano i server DNS per tale zona.

Questo problema è risolto in KB5012647.

Dopo l'installazione degli aggiornamenti di Windows rilasciati l'11 gennaio 2022 o versioni successive di Windows in una versione interessata di Windows, i dischi di ripristino (CD o DVD) creati con l'app Backup e ripristino (Windows 7) nel Pannello di controllo potrebbero non essere avviati.

I dischi di ripristino creati con l'app Backup e ripristino (Windows 7) nei dispositivi che hanno installato gli aggiornamenti Windows rilasciati prima dell'11 gennaio 2022 non sono interessati da questo problema e dovrebbero avviarsi come previsto.

Nota:Di nessuna app di backup o ripristino di terze parti è attualmente noto che sia interessata da questo problema

È in fase di elaborazione una soluzione e verrà fornito un aggiornamento con un rilascio imminente.

I computer Windows Server potrebbero registrare l'ID evento 40 nel registro eventi di sistema ogni volta che un criterio di gruppo viene aggiornato in un server o un client. L'errore viene rilevato con la descrizione ”Il servizio di registrazione eventi ha rilevato un errore durante il tentativo di applicare una o più impostazioni dei criteri.” Questo problema si verifica dopo l'installazione degli aggiornamenti di Windows rilasciati a partire dall'11 gennaio 2022.

Le attività di aggiornamento gpupdate e Criteri di gruppo oggetto (GPO) attiveranno questo errore quando vengono eseguite (i tempi di esecuzione predefiniti per queste attività sono ogni 90-120 minuti nei server membri o 5 minuti nei controller di dominio).

Questo problema si verifica in particolare dopo aver configurato qualsiasi impostazione in Configurazione computer > Componenti di Windows > Servizio registro eventi > Sicurezza. Le impostazioni in Criteri di configurazione computer > Criteri > Impostazionidi Windows > Impostazioni di sicurezza > Registro eventi non attivano questo errore e possono essere utilizzate.

IMPORTANTE Gli errori descritti in questo problema non impediscono l'applicazione delle modifiche al log di sicurezza.

È in fase di elaborazione una soluzione e verrà fornito un aggiornamento con un rilascio imminente.

Come ottenere l'aggiornamento

Prima di installare questo aggiornamento

Microsoft ora combina l'ultimo aggiornamento dello stack di manutenzione per il sistema operativo con l'aggiornamento cumulativo più recente. Gli aggiornamenti dello stack di manutenzione migliorano l'affidabilità del processo per ridurre i potenziali problemi durante l'installazione dell'aggiornamento cumulativo più recente. Per informazioni generali sugli aggiornamenti degli stack di manutenzione, vedi Aggiornamenti degli stack di manutenzione e Aggiornamenti degli stack di manutenzione: domande frequenti.

Prerequisito:

Devi installare l'aggiornamento dello stack di manutenzione del 10 agosto 2021 (KB5005112) prima di installare l'aggiornamento cumulativo più recente. 

Installa questo aggiornamento

Canale di rilascio

Disponibile

Passaggio successivo

Windows Update o Microsoft Update

Passare a Impostazioni  Windows Update di >> & sicurezza&. Nell'area Aggiornamenti facoltativi disponibili troverai il collegamento per scaricare e installare l'aggiornamento.

Windows Update for Business

No

Nessuno. Queste modifiche verranno incluse nel prossimo aggiornamento della sicurezza di questo canale.

Microsoft Update Catalog

Per scaricare il pacchetto autonomo per questo aggiornamento, vai al sito Web Microsoft Update Catalog.

Windows Server Update Services (WSUS)

No

Puoi importare questo aggiornamento in WSUS manualmente. Per istruzioni, vedi Microsoft Update Catalog.

Se vuoi rimuovere l'aggiornamento cumulativo più recente

Per rimuovere l'aggiornamento cumulativo più recente dopo l'installazione del pacchetto combinato SSU e LCU, usare l'opzione della riga di comando DISM/Remove-Package con il nome del pacchetto LCU come argomento. Puoi trovare il nome del pacchetto utilizzando questo comando: DISM /online /get-packages.

L'esecuzione di Windows Update programma di installazione autonomo (wusa.exe) con l'opzione /uninstall nel pacchetto combinato non funzionerà perché il pacchetto combinato contiene l'aggiornamento dello stack di manutenzione. Non è possibile rimuovere l'aggiornamento dello stack di manutenzione dal sistema dopo l'installazione.

Informazioni sui file 

Per un elenco dei file forniti in questo aggiornamento, scarica le informazioni sui file per l'aggiornamento cumulativo 5009616.

Per un elenco dei file forniti nell'aggiornamento dello stack di manutenzione, scarica le informazioni sui file per l'aggiornamento dello stack di manutenzione - versione 17763.2510.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×