Argomenti correlati
×

Data di rilascio:

25/04/2019

Versione:

Build del sistema operativo 17134.753

Promemoria: il 12 marzo e il 9 aprile saranno disponibili gli ultimi due aggiornamenti Delta per Windows 10, versione 1803. Gli aggiornamenti qualitativi e della sicurezza continueranno a essere disponibili tramite i pacchetti di aggiornamento cumulativo rapidi e completi. Per altre informazioni su questa modifica, visita il nostro blog.

Miglioramenti e correzioni

Questo aggiornamento include miglioramenti qualitativi. Le principali modifiche includono:

  • Risoluzione di un problema a causa del quale in Internet Explorer viene bloccato un download di risorse secondarie quando viene caricato tramite il protocollo HTTP in una pagina ospitata su tale protocollo.

  • Risoluzione di un problema che potrebbe impedire agli schemi URI personalizzati per i gestori di protocollo dell'applicazione di avviare l'applicazione corrispondente per la Intranet locale e i siti attendibili in Internet Explorer.

  • Abilitazione dell'account Administrator predefinito a eseguire l'installazione di Microsoft Office dopo aver scaricato il programma di installazione in Microsoft Edge.

  • Risoluzione di un problema che potrebbe causare la perdita di Preferiti o Elenco di lettura in Microsoft Edge dopo l'aggiornamento del sistema operativo.

  • Risoluzione di un problema che disabilita la nuova funzionalità Contenitore di app per Microsoft Office.

  • Risoluzione di un problema che impedisce l'apertura di determinate app quando si imposta il reindirizzamento cartelle per la cartella AppData Roaming a un percorso di rete.

  • Risoluzione di un problema che causa il blocco della rimozione dell'app desktop di Microsoft Office e blocca l'installazione di una versione più recente dell'app.

  • Risoluzione di un problema che impedisce alla struttura CALDATETIME di gestire più di quattro ere giapponesi. Per ulteriori informazioni, vedi KB4469068.

  • Risoluzione di un problema che causa il blocco di ShellExperienceHost.exe quando la data di inizio dell'era giapponese non coincide con il primo giorno del mese. Per ulteriori informazioni, vedi KB4469068.

  • Aggiornamento del Registro di sistema NLS per supportare la nuova era giapponese. Per ulteriori informazioni, vedi KB4469068.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale DateTimePicker visualizza in modo errato la data nel formato giapponese. Per ulteriori informazioni, vedi KB4469068.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale il controllo Impostazioni data e ora memorizza nella cache ere precedenti e non viene aggiornato all'inizio della nuova era giapponese. Per ulteriori informazioni, vedi KB4469068.

  • Aggiornamento dei tipi di carattere per supportare la nuova era giapponese. Per ulteriori informazioni, vedi KB4469068.

  • Risoluzione di un problema che impedisce a un Input Method Editor (IME) di supportare i caratteri della nuova era giapponese. Per ulteriori informazioni, vedi KB4469068.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale il controllo riquadro a comparsa Orologio e Calendario di Outlook visualizza il giorno della settimana erroneamente mappato a una data del mese della nuova era giapponese. Per ulteriori informazioni, vedi KB4469068.

  • Aggiunta di tipi di carattere alternativi per i caratteri della nuova era giapponese. Per ulteriori informazioni, vedi KB4469068.

  • Abilitazione delle funzionalità di sintesi vocale per supportare i caratteri della nuova era giapponese. Per ulteriori informazioni, vedi KB4469068.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale si verifica l'errore "0x3B_c0000005_win32kfull!vSetPointer" quando il driver in modalità kernel, win32kfull.sys, accede a una posizione di memoria non valida.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale l'interfaccia utente potrebbe bloccarsi per alcuni secondi quando si scorre in finestre con molte finestre figlio.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale un touchscreen potrebbe smettere di funzionare dopo il riavvio.

  • Abilitazione dei dispositivi esistenti gestiti da Gestione configurazione all'iscrizione a Microsoft Intune tramite Co-gestione senza interazione dell'utente. Non è necessario che un utente attivo abbia eseguito l'accesso e non sono presenti richieste Multi-Factor Authentication (MFA). Questo aggiornamento consente inoltre alla registrazione della gestione dei dispositivi mobili (MDM) co-gestiti di usare le credenziali del dispositivo ricevute quando il dispositivo è stato abilitato per l'aggiunta a un ambiente Azure Active Directory ibrido (AADJ).

  • Risoluzione di un problema che impedisce a BitLocker di crittografare un'unità rimovibile quando non è disponibile connettività per archiviare la chiave di ripristino in Active Directory o Azure Active Directory.

  • Risoluzione di un problema di perdita di memoria graduale in LSASS.exe nei sistemi in cui è abilitato l'accesso memorizzato nella cache. Questo problema riguarda principalmente i server che elaborano molte richieste di accesso interattivo, come i server Web.

  • Risoluzione di un problema che potrebbe consentire a un utente di continuare ad accedere a un account con una smart card dopo la disabilitazione dell'account.

  • Risoluzione di un problema che impedisce l'accesso alle risorse aziendali quando si utilizza Kerberos con le credenziali Windows Hello for Business. A causa di ciò gli utenti ricevono più richieste di fornire le proprie credenziali.

  • Risoluzione di un problema che riduce le prestazioni del server o blocca il server a causa di numerose regole del firewall di Windows. Per abilitare le modifiche, aggiungi una nuova chiave del Registro di sistema "DeleteUserAppContainersOnLogoff" (DWORD) in "HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\SharedAccess\Parameters\FirewallPolicy" utilizzando Regedit e impostala su 1.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale le route di esclusione VPN Always-On funzionano solo per le esclusioni link-local.

  • Risoluzione del problema a causa del quale il riavvio di determinate macchine virtuali HCI (Hyper-Converged Infrastructure) non riesce.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale un utente con profilo mobile perde le impostazioni personalizzate del menu Start dopo l'aggiornamento del sistema operativo. Dopo aver installato questo aggiornamento, gli amministratori devono abilitare l'impostazione del Registro di sistema UseProfilePathMinorExtensionVersion descritta in KB4493782per i profili utente mobili. Questa chiave consente di creare un nuovo profilo utente mobile per un sistema operativo aggiornato ed evita la perdita di un menu Start personalizzato. Il profilo deve essere archiviato in locale ed è necessario riavviare il dispositivo per abilitare la funzionalità.

  • Risoluzione di un problema che causa la mancata riuscita delle richieste di connessione ai server host sessione Desktop remoto nella distribuzione. Questo problema si verifica a causa di un deadlock nel Gestore connessione.

  • Miglioramento dei risultati quando si esegue il provisioning delle stampanti in ambienti formativi che includono stampanti multifunzione.

  • Risoluzione di un problema che impedisce l'accesso a condivisioni Server Message Block (SMB) su o da schede di interfaccia di rete (NIC) fisica o virtuale abilitate per SMB, configurate con un'interfaccia di rete privata virtuale (VPN).

  • Risolve un problema che impedisce Stampa l'avvio di applicazioni del flusso di lavoro per scenari di scelta e stampa.

  • Risoluzione di un problema che può impedire alle app della piattaforma UWP (Universal Windows Platform) di ricevere l'input da tastiera quando i thread dell'interfaccia utente diventano troppo occupati. Questo problema si verifica quando nell'app UWP è incorporato un controllo WebView.

Se hai installato aggiornamenti precedenti, nel tuo dispositivo verranno scaricate e installate solo le nuove correzioni rapide contenute in questo pacchetto.

Problemi noti in questo aggiornamento

Sintomo

Soluzione alternativa

Dopo aver installato questo aggiornamento, possono verificarsi problemi quando usi Preboot Execution Environment (PXE) per avviare un dispositivo da un server Servizi di distribuzione Windows configurato per l'utilizzo dell'estensione della finestra delle variabili. Ciò potrebbe causare l'interruzione prematura del collegamento al server Servizi di distribuzione Windows durante il download dell'immagine. Questo problema interessa solo i client o i dispositivi che utilizzano l'estensione della finestra delle variabili.

Questo problema è stato risolto in KB4503286.

Alcune operazioni, ad esempio la ridenominazione di file o cartelle presenti in un'istanza di Volume condiviso cluster (CSV, Cluster Shared Volume), potrebbero non essere eseguite correttamente e restituire l'errore "STATUS_BAD_IMPERSONATION_LEVEL (0xC00000A5)". Ciò si verifica quando esegui l'operazione su un nodo proprietario del volume condiviso cluster da un processo che non dispone di privilegi di amministratore.

Esegui una di queste operazioni:

  • Esegui l'operazione da un processo che dispone di privilegi di amministratore.

  • Esegui l'operazione da un nodo che non dispone della proprietà del volume condiviso cluster.

Microsoft sta lavorando a una risoluzione e fornirà un aggiornamento in una prossima versione.

I trasferimenti di zona tra i server DNS primario e secondario tramite il protocollo TCP (Transmission Control Protocol) potrebbero non riuscire dopo l'installazione di questo aggiornamento.

Questo problema è stato risolto in KB4499167.

Quando usi i font MS UI Gothic o MS PGothic, il testo, il layout o le dimensioni delle celle diventano più stretti o più ampi rispetto a quando previsto in Microsoft Excel. Ad esempio, il layout e le dimensioni delle celle dei fogli di Microsoft Excel possono cambiare quando usi MS UI Gothic.

Questo problema è stato risolto in KB4499167.

Come ottenere questo aggiornamento

Prima di installare questo aggiornamento

Microsoft consiglia vivamente di installare l'ultimo aggiornamento dello stack di manutenzione per il sistema operativo prima di installare l'aggiornamento cumulativo più recente. Gli aggiornamenti dello stack di manutenzione migliorano l'affidabilità del processo per ridurre i potenziali problemi durante l'installazione dell'aggiornamento cumulativo più recente e l'applicazione delle correzioni relative alla sicurezza Microsoft. Per ulteriori informazioni, vedi Aggiornamento dello stack di manutenzione.

Se usi Windows Update, l'SSU più recente (KB4485449) sarà disponibile automaticamente. Per scaricare il pacchetto autonomo per l'aggiornamento dello stack di manutenzione più recente, cercalo nel sito Web Microsoft Update Catalog

Installa questo aggiornamento

Per scaricare e installare questo aggiornamento, vai a Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update e seleziona Verifica disponibilità aggiornamenti.

Per scaricare il pacchetto autonomo per questo aggiornamento, accedi al sito Web Microsoft Update Catalog.

Informazioni sui file

Per un elenco dei file forniti in questo aggiornamento, scarica le informazioni sui file per l'aggiornamento cumulativo 4493437.

Grazie per aver visitato la pagina della cronologia degli aggiornamenti di Windows 10, versione 1803. Per altre informazioni su come usare queste pagine e trarre il massimo vantaggio dal relativo contenuto, vedi il nostro post di blog.

Per migliorare le informazioni presentate nelle pagine della cronologia e negli articoli della Knowledge Base correlati e renderle più utili per i clienti, abbiamo creato un sondaggio anonimo che ti consentirà di condividere commenti e feedback. 

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze

Esplora i corsi di formazione >

Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche

Partecipa a Microsoft Insider >

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×