Aggiornamento cumulativo 1 per Exchange Server 2016

Avviso

Questo aggiornamento non è più disponibile. Per risolvere i problemi descritti in questo articolo, installare il più recente aggiornamento di Microsoft Exchange Server dall'articolo di Microsoft docs seguente:

Numeri di build e date di rilascio di Exchange Server

Microsoft fornisce i file di download solo per le versioni N-2 per un aggiornamento cumulativo di Exchange Server (CU), dove "N" è l'ultima versione di CU. L'ultima CU può essere usata per recuperare i server che stanno usando Exchange Server. Sono inclusi i server con un CU precedente installato.

Riepilogo

L'aggiornamento cumulativo 1 per Microsoft Exchange Server 2016 è stato rilasciato il 15 marzo 2016. In questo aggiornamento cumulativo o in un successivo aggiornamento cumulativo per Exchange Server 2016 sono corretti diversi problemi di sicurezza .

Problemi risolti dall'aggiornamento cumulativo

Questo aggiornamento cumulativo risolve un problema in cui . Questo aggiornamento cumulativo risolve anche i problemi descritti nei seguenti articoli della Microsoft Knowledge Base:

Problemi noti

Dopo aver installato questo aggiornamento in un computer in cui la CPU è precedente rispetto alle microarchitetture Nehalem (Intel, 2008) o Barcelona (AMD, 2007), i processi di ricerca di Exchange Server 2016 verranno arrestati in modo anomalo. Tuttavia, questo problema verrà risolto in aggiornamento cumulativo 2 per Exchange Server 2016.Nota: per verificare se il computer è interessato, eseguire il comando Coreinfo. exe/AcceptEula/F | findstr POPCNT usando l'utilità per testare.

  • Per una CPU che non è compatibile con l'aggiornamento cumulativo 1, si riceverà l'output POPCNT seguente: Coreinfo v 3.31-informazioni sul dump della CPU e della memoria di sistema TopologyCopyright (C) 2008-2014 Mark RussinovichSysinternals- POPCNT-supporta l'istruzione POPCNT

  • Per una CPU compatibile con l'aggiornamento cumulativo 1, l'output di POPCNT verrà visualizzato come: Coreinfo v 3.31-informazioni sul dump della CPU del sistema e della memoria TopologyCopyright (C) 2008-2014 Mark RussinovichSysinternals- POPCNT * supporta l'istruzione POPCNT

Ulteriori informazioni

Per altre informazioni sulla distribuzione di Exchange Server 2016, vedere . Per altre informazioni sulla coesistenza di Exchange Server 2016 e delle versioni precedenti di Exchange Server nello stesso ambiente, vedere . Per altre informazioni su altri aggiornamenti di Exchange, vedere .

Riferimenti

Vedere la utilizzata da Microsoft per descrivere gli aggiornamenti software.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×