Aggiornamento cumulativo per Windows 10 versione 1511: 11 ottobre 2016

Riepilogo

Questo aggiornamento della sicurezza include correzioni e miglioramenti nelle funzionalità di Windows 10 versione 1511. Risolve inoltre le seguenti vulnerabilità in Windows:

  • 3193229 MS16-125: Aggiornamento della sicurezza per l'hub di diagnostica: 11 ottobre 2016

  • 3193227 MS16-124: aggiornamento della protezione del Registro di sistema di Windows: 11 ottobre 2016

  • 3192892 MS16-123: aggiornamento della protezione per i driver in modalità kernel: 11 ottobre 2016

  • 3195360 MS16-122: Aggiornamento della sicurezza per il controllo video Microsoft: 11 ottobre 2016

  • 3192884 MS16-120: aggiornamento della protezione per il componente grafica Microsoft: 11 ottobre 2016

  • 3192890 MS16-119: aggiornamento cumulativo della protezione per Microsoft Edge: 11 ottobre 2016

  • 3192887 MS16-118: Aggiornamento cumulativo della sicurezza per Internet Explorer: 11 ottobre 2016

  • 3178465 MS16-101: aggiornamento della protezione per i metodi di autenticazione di Windows: il 9 agosto 2016

Gli aggiornamenti di Windows 10 sono cumulativi. Pertanto, questo pacchetto contiene tutte le correzioni rilasciate in precedenza.

Se sono stati installati gli aggiornamenti precedenti, solamente le nuove correzioni contenute in questo pacchetto verranno scaricate e installate nel computer in uso. Se si installa un pacchetto di aggiornamento di Windows 10 per la prima volta, il pacchetto per il x86 versione è 525 MB e il pacchetto per la versione di x64 989 MB.

Problemi noti di questo aggiornamento della protezione

Problema 1

Sintomo

Dopo aver installato questo aggiornamento della protezione, Console di gestione di System Center Operations Manager (SCOM) si blocca nella vista stato.

Risoluzione

Per risolvere questo problema, installare l'aggiornamento seguente:

Aggiornamento cumulativo per la versione di Windows 10 1511 3200068 : il 18 ottobre 2016

Problema 2

Sintomo

Dopo aver installato questo aggiornamento della protezione, alcune unità di rete mappata DFS-N non siano accessibili ai membri del gruppo Administrators quando UAC ed EnableLinkedConnections sono attivati. Ciò si verifica quando il processo che sta tentando di accedere all'unità di rete mappata, è in esecuzione in uno stato di elevazione diversa rispetto al processo che ha creato l'unità di rete mappata. Ad esempio, una finestra di Explorer, che è un processo unelevated, non è in grado di accedere a un'unità mappata creata da uno script di accesso, che viene eseguito in un contesto con privilegi elevati.

Risoluzione

Per risolvere questo problema, installare l'aggiornamento KB4013198.

Come ottenere questo aggiornamento

Metodo 1: Windows Update

Questo aggiornamento verrà scaricato e installato automaticamente.

Metodo 2: Catalogo di Microsoft Update

Per ottenere il pacchetto autonomo per questo aggiornamento, visitare il sito Web Microsoft Update Catalog .

Prerequisiti

Non esistono prerequisiti per l'installazione di questo aggiornamento.

Informazioni sul riavvio

È necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo aggiornamento.

Informazioni sulla sostituzione dell'aggiornamento

Questo aggiornamento sostituisce gli aggiornamenti rilasciati in precedenza, 3185614 e 3193517.

Informazioni sui file

Per un elenco dei file forniti in questo aggiornamento cumulativo, scaricare le informazioni sui file per l'aggiornamento cumulativo 3192441.

Ulteriori informazioni

Questo pacchetto consente di aggiornare il servizio di esperienze utente e di telemetria per ottenere vantaggi per le aziende mediante Aggiornamento Analitica per pianificare e gestire il processo di aggiornamento di Windows. Questo aggiornamento include quanto segue:

  • Supporto per consentire il caricamento di telemetria e download delle impostazioni in un ambiente proxy autenticato

  • Supporto per configurare un proxy specifico per telemetria di caricare e scaricare le impostazioni

  • Supporto per identità tenant Azure Active Directory (AAD)

Il servizio di esperienze utente e di telemetria raccoglie informazioni sull'uso e diagnostica da Windows. È possibile ottenere ulteriori informazioni in questo caso la configurazione di telemetria di Windows nell'organizzazione .

Questo aggiornamento risolve inoltre i problemi causati dall' aggiornamento della protezione 3170005. Per ulteriori informazioni sui problemi noti, vedere il
Aggiornamento ott 2016: riduzione dei rischi per i problemi noti sezione 3170005 KB.

Inoltre, questo aggiornamento utilizza SSL (porta TCP 443) per scaricare i manifesti e caricare telemetria a Microsoft che utilizza i seguenti endpoint DNS:

  • v10.vortex-win.data.microsoft.com

  • settings-win.data.microsoft.com

Questo aggiornamento contiene i seguenti due manifesti utilizzati dal servizio.

  • telemetry.ASM-WindowsDefault.json

  • utc.app.json

Informazioni del Registro di sistema

Importante Seguire attentamente i passaggi in questa sezione. L'errata modifica del Registro di sistema può causare problemi gravi. Prima di modificarla, eseguire il backup del Registro di sistema per il ripristino in caso di problemi.

Per impostazione predefinita in Windows 10, il supporto per l'invio di informazioni sull'uso e la diagnostica attraverso un proxy autenticato è disattivato. Quando non è l'impostazione disattivata (0x0) tramite la seguente sottochiave del Registro di sistema, il servizio di telemetria ed esperienze utente rappresenterà connessi agli utenti di autenticarsi con il proxy per inviare le informazioni. Se si utilizza L'aggiornamento Analitica in un ambiente di rete che utilizza un proxy autenticato, si consiglia di configurare questa impostazione su 0x0.

  1. Individuare e selezionare la sottochiave del Registro di sistema HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows\DataCollection

  2. Dal menu Modifica , scegliere Nuovoe quindi fare clic su valore DWORD.

  3. Digitare DisableEnterpriseAuthProxye quindi premere INVIO.

  4. Nel riquadro dei dettagli fare DisableEnterpriseAuthProxye quindi fare clic su Modify.

  5. Nella casella dati valore digitare 0 (non disattivato) o 1 (disattivato) e quindi fare clic su OK.

È inoltre possibile configurare esperienze utente e telemetria trasmettono alcune informazioni sull'utilizzo e la diagnostica a un server proxy specifico seguendo il percorso del Registro di sistema. È possibile specificare il nome FQDN o indirizzo IP del server proxy e, facoltativamente, un numero di porta.

  1. Individuare e selezionare la sottochiave del Registro di sistemaHKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows\DataCollection

  2. Dal menu Modifica , scegliere Nuovoe quindi fare clic su valore di stringa.

  3. Digitare TelemetryProxye quindi premere INVIO.

  4. Nel riquadro dei dettagli fare TelemetryProxye quindi fare clic su Modify.

  5. Nella casella dati valore digitare server: portae quindi fare clic su OK.

Riferimenti

Informazioni sulla terminologia utilizzata da Microsoft per descrivere gli aggiornamenti software.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×