Aggiornamento di prestazioni di Backup Azure

In questo articolo viene descritto un aggiornamento per migliorare le prestazioni di Backup di Microsoft Azure. Prima di installare questo aggiornamento, vedere la sezione i requisiti . Passaggi aggiuntivi per la configurazione , è necessario attivare questo aggiornamento dopo l'installazione.

Sintomi

I backup incrementali tramite l'agente di Backup di Azure potrebbero subire un rallentamento dei server che dispone di molti file.

Risoluzione

Per risolvere il problema, installare la versione più recente dell'agente di servizi di ripristino di Microsoft Azure.

Inoltre, aggiungere una voce del Registro di sistema descritta nella sezione "Informazioni del Registro di sistema" e seguire le istruzioni nella sezione "Aumentare la dimensione predefinita del diario USN" per aumentare la dimensione predefinita del diario USN in volumi che sono protetti.

Area download

Il seguente file è disponibile per il download da Microsoft Download Center:

Download
Nota la versione più recente dell'agente di servizi di ripristino di Microsoft Azure è 2.0.8724.0.

Informazioni sull'aggiornamento

Prerequisiti

Per applicare questo aggiornamento, è necessario disporre di Azure Backup agent installato.

Informazioni sul riavvio

Potrebbe essere necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo aggiornamento.

Informazioni sulla sostituzione

Questo aggiornamento sostituisce l' aggiornamento rilasciato in precedenza .

Ulteriori passaggi di configurazione

Informazioni del Registro di sistema

Dopo aver installato questo aggiornamento, è necessario aggiungere la seguente voce del Registro di sistema.

Importante Seguire attentamente i passaggi in questa sezione. L'errata modifica del Registro di sistema può causare problemi gravi. Prima di modificarla, in caso di problemi.

  1. Nell'Editor del Registro di sistema individuare e selezionare la seguente sottochiave del Registro di sistema:

    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows Backup\Config\CloudBackupProvider Azure

  2. Premere e tenere premuto (o destro) CloudBackupProvider, scegliere Nuovoe quindi fare clic su valore DWORD (32-bit).

  3. Denominare la nuova voce del Registro di sistema come UseUsnIterator.

  4. Doppio clic sulla voce del Registro di sistema UseUsnIterator .

  5. Nella finestra di dialogo Modifica valore DWORD digitare 1 nel campo dati valore e quindi fare clic su OK.

  6. Uscire dall'Editor del Registro di sistema.

Nota: Per disattivare le correzioni di prestazioni, impostare i valori su 0.

La nuova voce del Registro di sistema dovrebbe essere simile alla voce nella schermata riportata di seguito.

The screen shot of the registry entry

Aumentare la dimensione predefinita del diario USN

Le correzioni di prestazioni forniti in questo aggiornamento per utilizzano il diario USN in Windows. Per impostazione predefinita, Windows assegna solo una piccola quantità di spazio per il diario USN. Si consiglia di aumentare lo spazio predefinito che viene allocato per il diario USN in base al numero di file che sono protetti.

Per controllare il valore corrente impostato per l'USN, eseguire il seguente comando da un prompt dei comandi con privilegi elevato:

fsutil usn queryjournal C: 

L'output del comando simile alla schermata riportata di seguito:



Il valore esadecimale di "Dimensione massima" (0x000000000200000) indica che lo spazio allocato per il diario USN corrente è 2 MB.

È possibile aumentare lo spazio allocato per il diario USN impostando la Dimensione massima e il Delta di allocazione. Il delta di allocazione è in genere un ottavo della dimensione massima.

Eseguire il comando seguente al prompt dei comandi con privilegi elevati:

fsutil usn createjournal m=67108864 a=8388608 C: Nota: Eseguire questo comando per tutti i volumi protetti.

Nella tabella seguente contiene i valori da impostare, in base al numero di file che sono protetti.

File

Dimensione massima (m) in byte

Allocazione Delta (un) in byte

1 000 000

1 342 177 280

167 772 160

1 200 000

1 610 612 736

201 326 592

1 600 000

2 147 483 648

268 435 456

2 000 000 di

2 684 354 560

335 544 320

2 400 000

3 221 225 472

402 653 184

2 800 000

3 758 096 384

469 762 048

3 200 000

4 294 967 296

536 870 912

Stato

Microsoft ha confermato che questo è un problema dei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Riferimenti

Informazioni sulla utilizzata da Microsoft per descrivere gli aggiornamenti software.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×