Aggiornamento software consente Service di Microsoft per DRDA attivare le autorizzazioni del ruolo applicazione in SQL Server

Riepilogo


In questo articolo viene descritto un aggiornamento software che consente a Microsoft Service per Distributed Relational Database Architecture (DRDA) attivare le autorizzazioni associate a un ruolo applicazione definito in un database di SQL Server.

Informazioni sull'aggiornamento del software

Una funzionalità che modifica il comportamento predefinito del prodotto è ora disponibile dal supporto Microsoft. Tuttavia, questa funzionalità è destinata a modificare solo il comportamento descritto in questo articolo. Applicarlo solo ai sistemi in cui è effettivamente necessaria.

Questo aggiornamento è incluso nell'aggiornamento cumulativo 1 aggiornamento per Host Integration Server 2013.

Dopo avere applicato l'aggiornamento, i Service di Microsoft per DRDA viene aggiornato per supportare la chiamata di stored procedure di SQL Server, ad esempio sp_setapprole. Per chiamare una SQL Server stored procedure di sistema, ad esempio sp_setapprole, è necessario utilizzare un programma COBOL su un mainframe IBM che utilizza SQL statico per chiamare il sistema remoto di SQL Server utilizzando un'istruzione di chiamata con parametri. L'esempio seguente contiene il codice COBOL che illustra come chiamare la routine memorizzate sp_setapprole passando i due parametri obbligatori:

01 ROLENAM1 PIC X(8).
01 PASSWD1 PIC X(9).

SPOSTARE 'approle1' a ROLENAM1.
SPOSTARE 'Password1' PASSWD1.

EXEC SQL
CHIAMARE NWIND. SYS. SP_SETAPPROLE
               (:ROLENAM1,:PASSWD1)                                
FINE-EXEC.

Ulteriori informazioni

Un ruolo applicazione in SQL Server viene utilizzato per consentire un'applicazione eseguita in un set di autorizzazioni specifico. Per ulteriori informazioni sui ruoli applicazione, vedere l'argomento di Ruoli applicazione nella documentazione di SQL Server 2012. Ruoli applicazione in SQL Server attiva chiamando la procedura sp_setapprole memorizzati.

Spesso, accesso ai dati in un database di SQL Server è attivata in base ai ruoli applicazione. Chiamando la procedura sp_setapprole archiviati tramite Microsoft Service per DRDA, si consente ai clienti che utilizzano l'applicazione ruoli di gestiscono l'accesso ai database di SQL Server quando vengono integrati con i database IBM DB2.

I prodotti di terze parti descritti in questo articolo sono forniti da società indipendenti da Microsoft. Microsoft esclude ogni garanzia, implicita o esplicita relativa alle prestazioni o all'affidabilità di tali prodotti.


Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×