INTRODUZIONE

Il servizio di assistenza clienti e il supporto tecnico Microsoft aggiungono l'imposta sulle vendite quando applicabile ai costi di assistenza tecnica per i clienti nordamericani. Le imposte vengono addebitate al tasso appropriato per il luogo in cui è stato ricevuto il supporto. I clienti che sono "esenti da imposte" devono prevedere un certificato di esenzione fiscale per Microsoft al momento dell'acquisto per evitare l'addebito delle imposte sulle vendite.

Importante Le informazioni contenute in questo articolo si applicano solo alle imposte sulle vendite addebitate per l'acquisto di carta di credito del supporto tecnico per i clienti nordamericani. Il processo di invio di certificati di esenzione fiscale a Microsoft per altri problemi è diverso, ad esempio quando si acquistano licenze software o supporto tramite un ordine di acquisto.

Come inviare un certificato di esenzione fiscale a Microsoft

Inviare il proprio certificato di esenzione fiscale a (425) 708-5283. Includere il numero di richiesta di servizio (SR) (numero di caso) in un foglio di copertina quando si invia un fax al certificato.

  • Il certificato verrà aggiunto ai record entro due giorni lavorativi.

  • Il certificato verrà mantenuto e può essere usato per tutti gli acquisti di carta di credito del supporto fino alla scadenza del certificato.

Imposte sulle vendite e rimborsi

  • Il certificato di esenzione fiscale deve essere in archivio presso Microsoft al momento dell'acquisto o l'imposta sulle vendite verrà addebitata come richiesto da varie leggi fiscali.

  • Se si è acquistato il supporto e l'imposta sulle vendite pagate perché il certificato di esenzione fiscale non è stato ancora elaborato, è possibile richiedere il rimborso dell'imposta quando si invia il certificato di esenzione fiscale.

    • Includere il numero di richiesta di servizio (SR) (numero di caso) quando si invia un fax al certificato. A tale scopo, includere le informazioni seguenti in un foglio di copertina con il fax:

      • All'attenzione: restituzioni fiscali

      • SR # <il numero sr>

    • L'imposta sulle vendite a cui è stata addebitata la richiesta di servizio verrà rimborsata al momento dell'elaborazione del certificato.

    • Verrà automaticamente notificato il rimborso dell'imposta sulle vendite tramite posta elettronica presso l'indirizzo di posta elettronica fornito al momento della creazione del caso e la carica è stata inizialmente applicata.

    • A seconda delle circostanze, Microsoft si riserva il diritto di indirizzare i clienti a richiedere il rimborso delle imposte direttamente dall'autorità tributaria.

Ulteriori informazioni

In caso di domande sullo stato del certificato di esenzione fiscale, telefono (800) MICROSOFT.

Indirizzo di fatturazione e indirizzo di consegna del servizio

L'indirizzo di recapito del servizio è la posizione fisica dei sistemi di computer supportati. Questo indirizzo può essere diverso dall'indirizzo di fatturazione della carta di credito usata per acquistare il supporto tecnico. L'indirizzo di recapito del servizio viene usato dal servizio assistenza clienti nordamericano e dal supporto tecnico per determinare se l'imposta sulle vendite deve essere applicata ai costi di assistenza tecnica e a che velocità.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Quanto ti soddisfa la qualità della traduzione?

Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Altri commenti e suggerimenti? (Facoltativo)

Grazie per il feedback!

×