Come spostare un database di Microsoft Dynamics NAV costituito da più file di database in una nuova posizione

INTRODUZIONE

Questo articolo descrive come spostare un database di Microsoft Dynamics NAV costituito da più file di database in una nuova posizione. Inoltre, questo articolo descrive come aprire un database di Microsoft Dynamics NAV multifile.

Ulteriori informazioni

Per migliorare le prestazioni, è consigliabile separare un database di Microsoft Dynamics NAV in più file di database distribuiti su più dischi fisici.

Ogni file in un database di Microsoft Dynamics NAV costituito da più file ha un nome file diverso. Tuttavia, il database viene visualizzato come un unico file logico e il nome del database di Microsoft Dynamics NAV è il nome del primo file di database. Il primo file di database è il file di database principale. Il file di database primario punta agli altri file di database. Il file di database principale è il file selezionato quando si apre il database o si fa riferimento al database in altri modi, ad esempio quando si esegue un backup del database.

Come spostare il database

Per spostare un database di Microsoft Dynamics NAV multifile, seguire questa procedura:

  1. Eseguire una copia di backup del database di Microsoft Dynamics NAV.

  2. Arrestare il server di database di Microsoft Dynamics NAV.

  3. Spostare i file di database nella nuova posizione.

Come aprire il database

Il file di database primario contiene un puntatore agli altri file di database. Quando si sposta un database di Microsoft Dynamics NAV multifile, il puntatore non sarà corretto. Pertanto, è necessario selezionare tutti i file di database la prima volta che si apre il database multifile dopo lo spostamento del database.

Quando si apre un database da un client Microsoft Dynamics NAV, si usa la finestra di dialogo Apri database. Nella finestra di dialogo Apri database è possibile esplorare e puntare solo a un singolo file di database. È tuttavia possibile aprire più file di database concatenando i file di database. Per concatenare i file di database, usare il segno più (+) quando si effettua la selezione per aprire il database.

Per aprire un database multifile dopo che i file sono stati spostati in un nuovo percorso, seguire questa procedura:

  1. Avviare Microsoft Dynamics NAV.

  2. Scegliere Database dal menu File equindi fare clic su Apri. Si apre la finestra di dialogo Apri database.

  3. Nel campo Nome database digitare quanto segue:

    X:\DBFile1.fdb+X:\DBFile2.fdb+ ... +X:\DBFileN.fdbI file di database di Microsoft Dynamics NAV sono selezionati.

    Nota Sostituire "X:\DBFileN.fdb" con il percorso completo del file di database selezionato. Il segnaposto N rappresenta il numero di file di database.

  4. Scegliere OK.

  5. Chiudere il client Microsoft Dynamics NAV.

L'intestazione del database di Microsoft Dynamics NAV viene aggiornata con i nuovi percorsi dei file di partizione del database.

Nota Nel passaggio 3 è possibile usare il prompt dei comandi invece di selezionare i file di database di Microsoft Dynamics NAV dalla finestra di dialogo Apri database. A questo scopo, al prompt dei comandi passare alla directory in cui è installato il client Microsoft Dynamics NAV, digitare il comando seguente e quindi premere INVIO:

Fin.exe database= X:\DBFile1.fdb+X:\DBFile2.fdb+ ... +X:\DBFileN.fdbNote Sostituire "X:\DBFileN.fdb" con il percorso completo del file di database selezionato. Il segnaposto N rappresenta il numero di file di database.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×