Il parametro numCoresToUse in rxOptions consente agli utenti di sfruttare più core sul proprio sistema. La sintassi è molto semplice. Se il computer è dotato di 4 core, e si desidera sfruttare la potenza di calcolo di tutti i 4 core, digitare il Rconsole:

> rxOptions(numCoresToUse = 4)
o
> rxOptions (numCoresToUse = -1)

Questo è solo utile è quando hyperthreading è attivato nel computer in uso. Calcoli numerici possono rallentare l'hyperthreading, si consiglia di impostazione 'numCorestoUse' deve essere uguale al numero di core effettivi del computer per evitare questo problema.
Determinare innanzitutto se l'hyperthreading è attivato. In Windows Task Manager nella pagina prestazioni, è un grafico a parte di Cronologia utilizzo CPU per ogni core che rileva il sistema operativo. Quando l'hyperthreading è attivato, verrà due volte come molti di questi vi sono componenti principali.
Gli utenti che non si desiderano impostare numCoresToUse mediante rxOptions inoltre possono disattivare Hyper-Threading, ma non è consigliabile eseguire questa operazione senza l'assistenza di un professionista IT.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×