Forefront Client Security inaspettatamente analizza i file memorizzati in percorsi di rete quando si esegue un'analisi completa di un computer client

Sintomi

Quando si utilizza Microsoft Forefront Client Security per eseguire un'analisi completa di un computer client, Forefront Client Security analizza in modo imprevisto i file memorizzati in percorsi di rete. In una rete con larghezza di banda ridotta o con latenza elevata, Forefront Client Security potrebbe richiedere molto tempo per eseguire la scansione. In questa situazione, Forefront Client Security sembra bloccarsi.

Nota: Un'analisi completa valuta completamente i dischi rigidi locali. Non è un'analisi completa per eseguire la scansione di dischi rigidi di rete o dischi rigidi rimovibili.

Causa

Questo problema si verifica perché Forefront Client Security restituisce collegamenti ed esamina i file di cui si fa riferimento. Forefront Client Security analizza questi file anche se sono archiviati in un percorso di rete.

Risoluzione

Questo problema viene risolto da un pacchetto di hotfix per Forefront Client Security è ora disponibile. Questo hotfix aggiorna il comportamento del client antimalware di Forefront Client Security. Per ulteriori informazioni sull'aggiornamento rapido, fare clic sul numero riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

971026 un aggiornamento rapido è disponibile per risolvere alcuni problemi con il client antimalware di Forefront Client Security

Soluzione alternativa

Per risolvere questo problema, è possibile provare a eliminare i file dei collegamenti che puntano ai percorsi di rete. Molti file di collegamento che fanno riferimento a percorsi di rete vengono memorizzati nel computer nella seguente cartella:

%USERPROFILE%\RecentPer eliminare questi collegamenti, attivare una delle seguenti impostazioni di criteri di gruppo:

  • Cancella cronologia dei documenti aperti recentemente in uscita

  • Non conservare la cronologia dei documenti aperti di recente

Per attivare una di queste impostazioni dei criteri, procedere come segue:

  1. Accedere al computer come amministratore locale.

  2. Fare clic su Start, scegliere Esegui, digitare gpedit. msce quindi fare clic su OK.

  3. Nella struttura della console, espandere Configurazione utente, espandere Modelli amministrativie quindi fare clic sul Menu di avvio e barra delle applicazioni.

  4. Nel riquadro dei dettagli destro Cancella cronologia dei documenti aperti recentemente in uscitae quindi scegliere proprietà.

  5. Nella scheda impostazione , fare clic su attivata, fare clic su Applicae quindi fare clic su OK.

    Nota: Quando si attiva questo oggetto Criteri di gruppo, l'elenco di elementi che si aprono viene mantenuta fino a quando non si spegne il computer.

    In alternativa, è possibile consentire di mantenere la cronologia dei documenti aperti recentemente oggetto Criteri di gruppo. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:

    1. Nel riquadro dei dettagli destro non conservare la cronologia dei documenti aperti di recentee quindi scegliere proprietà.

    2. Nella scheda impostazione , fare clic su attivata, fare clic su Applicae quindi fare clic su OK.

      Nota: Quando si attiva questo oggetto Criteri di gruppo, l'elenco di elementi che vengono aperti non vengono mantenuta.

  6. Chiudere l'Editor criteri di gruppo locali.

Stato

Microsoft ha confermato che questo è un problema dei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Ulteriori informazioni

Forefront Client Security supporta i seguenti tipi di scansioni. Queste analisi possono essere eseguite su tutti i computer gestiti o su un computer specifico.

  • Completo

  • Veloce

  • Personalizzato

Tali scansioni eseguono una valutazione completa dei dischi rigidi locali. Queste analisi non sono destinate per eseguire la scansione di dischi rigidi di rete o dischi rigidi rimovibili.

Forefront Client Security offre inoltre uno scanner in tempo reale che risponde all'evento "All'accesso" ogni volta che si accede a un file. In questa situazione, Forefront Client Security intercetta l'evento e analizza il file prima che sia possibile accedervi. Forefront Client Security analizza il file anche se si trova su una risorsa di rete condivisa. Questo comportamento è correlato al problema descritto in questo articolo.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×