Accedi a Microsoft
Accedi o crea un account.
Salve,
Select a different account.
Hai più account
Scegli l'account con cui vuoi accedere.

Riepilogo

In questo articolo vengono descritti i problemi corretti nel pacchetto di hotfix di Microsoft Outlook 2013 datato 14 ottobre 2014.

INTRODUZIONE

Problemi risolti con questo pacchetto di hotfix

  • Si supponga che Outlook 2013 si connette a un server di Exchange Server 2013. Outlook crea connessioni aggiuntive a una cassetta postale condivisa per gli utenti che dispongono solo di disponibilità di autorizzazioni della cartella di calendario della cassetta postale condivisa.

  • Durante la ricerca di elementi nella Rubrica di Outlook, Outlook 2013 potrebbe bloccarsi in modo casuale. Questo problema si verifica più frequentemente dopo la riattivazione dalla modalità di sospensione un computer portatile.

  • Non è facile trovare il pulsante Recupera elementi eliminati in Outlook 2013.

    Nota: Dopo aver installato questo aggiornamento, il pulsante Recupera posta eliminata è disponibile nella scheda Home , quando si seleziona la cartella Posta eliminata .

  • Si supponga di creare un elemento del calendario e salvarlo come file msg. Quando si apre il file con estensione msg, è possibile aggiungere allegati a esso.

  • Quando si esegue la sincronizzazione di un elemento del calendario inoltrati tramite il protocollo Exchange ActiveSync (EA), di In-Rispondi a campi e i riferimenti possono essere rimossi dalle intestazioni di posta elettronica.

  • Outlook 2013 potrebbe bloccarsi in uscita.

  • Si supponga che si crea un elemento del calendario in un calendario di SharePoint Online, è impostata come un evento giornata intera e quindi viene esportato come un file iCalendar (ICS). Quando importate il file con estensione ICS in Outlook 2013 e quindi si modifica il fuso orario di Microsoft Windows, il valore di data o ora potrebbe essere errato.

  • Outlook 2013 potrebbe tentare di scaricare il OAB.xml da un URL esterno anziché da un URL interno. Inoltre, potrebbe essere chiesta l'immissione della password.

  • Si supponga di aggiungere un file pst nel profilo di Outlook in Outlook 2013. E riavviare Outlook più volte. Quando si espande la cartella del file pst, riceverai un messaggio di errore che non contenga informazioni utili.

  • Gli elementi di Outlook vengono indicizzati troppo di frequente.

  • Impossibile accedere tramite smart card.

  • Consente di correggere un problema di layout di finestra di dialogo per le versioni di Outlook 2013 sia giapponese ed ebraico.

  • Outlook 2013 potrebbe richiedere le credenziali all'avvio dopo l'installazione di un recente aggiornamento per Outlook.

  • Quando si accede da una grande quantità di account di Exchange in Outlook 2013, Outlook potrebbe bloccarsi.

    Nota: Dopo aver installato questo aggiornamento, seguire le istruzioni nella sezione informazioni del Registro di sistema che consentono di accedere fino a 370000 account di Exchange.

  • Si consideri lo scenario seguente:

    • Si utilizza Outlook 2013 in un ambiente in cui è attivata la crittografia S/MIME.

    • All'avvio di Outlook e scegliere le opzioni nella scheda File .

    • Nella finestra di dialogo Opzioni di Outlook , fare clic su Centro protezione, su Attendibili impostazioni Centro, fare clic su Protezione posta elettronica, quindi selezionare la casella di controllo per l'opzione Crittografa contenuto e allegati di messaggi in uscita .

    • Destro di un file da Esplora risorse, selezionare Invia a e quindi fare clic su destinatario posta elettronica.

    In questo scenario, nella scheda Opzioni del nuovo messaggio di posta elettronica non sono abilitati i pulsanti di crittografia e firma .

  • Si consideri lo scenario seguente:


    Si tenta di aggiungere un nuovo account in Outlook 2013 attenendosi alla procedura seguente:

    1. Fare clic su File, fare clic su Aggiungi Account, immettere il primo account di posta elettronica e quindi scegliere Avanti. Quindi, si annulla la richiesta di credenziali.

    2. Facendo clic sul pulsante Indietro nella Procedura guidata Account, sostituire l'indirizzo di posta elettronica utilizzando il secondo indirizzo di posta elettronica e quindi fare clic su Avanti.

    In questo scenario, il primo account di posta elettronica anziché l'indirizzo di posta elettronica del secondo viene visualizzato il messaggio di credenziali.

Ulteriori informazioni

Informazioni sull'hotfix

Un hotfix supportato è disponibile da Microsoft. Tuttavia, questo hotfix è destinato a correggere solo i problemi descritti in questo articolo. Applicare questo hotfix solo ai sistemi in cui si verificano i problemi descritti in questo articolo. Questo hotfix potrebbe essere sottoposto ad ulteriori test. Se il problema non causa gravi difficoltà, si consiglia di attendere il successivo aggiornamento software contenente tale hotfix.

Se l'hotfix è disponibile per il download, vi è una sezione "Hotfix Download disponibile" nella parte superiore di questo articolo della Knowledge Base. Se questa sezione non viene visualizzata, contattare il servizio clienti Microsoft e supporto tecnico per ottenere l'hotfix.

Nota: Se si verificano ulteriori problemi o se è necessaria attività di risoluzione aggiuntiva, potrebbe essere necessario creare una richiesta di assistenza separata. I costi di supporto normale verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare specifico hotfix in questione. Per un elenco completo dei numeri di telefono del servizio clienti Microsoft e supporto tecnico o per creare una richiesta di assistenza separata, visitare il seguente sito Web Microsoft:

http://support.microsoft.com/contactus/?ws=supportNota: Il modulo "Hotfix Download disponibile" Visualizza le lingue per cui è disponibile l'hotfix. Se non viene visualizzata la lingua, è perché un aggiornamento rapido non è disponibile per tale lingua.

Prerequisiti

Per installare questo hotfix, è necessario disporre 2013 Office installato.

Richiesta di riavvio

Non è necessario riavviare il computer dopo avere applicato questo hotfix.

Informazioni sulla sostituzione dell'aggiornamento rapido

Questo hotfix non sostituisce un aggiornamento rapido precedentemente rilasciato.

Informazioni del Registro di sistema

Important
Seguire attentamente i passaggi in questa sezione. L'errata modifica del Registro di sistema può causare problemi gravi. Prima di modificarla, eseguire il backup del Registro di sistema per il ripristino in caso di problemi.

Dopo aver installato l'hotfix, seguire questi passaggi per abilitare l'accesso con account di Exchange fino a 370000.

  1. Chiudere tutte le applicazioni di Microsoft Office.

  2. Avviare l'Editor del Registro di sistema:

    • In Windows 7, fare clic su Start, digitare regedit nella casella di testo Cerca programmi e file e quindi fare clic su regedit.exe nei risultati della ricerca.

    • Windows 8, spostare il puntatore del mouse in alto a destra, fare clic su Cerca, digitare regedit nella casella di testo di ricerca e quindi fare clic su regedit.exe nei risultati della ricerca.

  3. Individuare e selezionare la seguente sottochiave del Registro di sistema:

    HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\15.0\Outlook

  4. Dal menu Modifica , scegliere Nuovoe quindi fare clic su Valore DWORD.

  5. Digitare UseLargeEMSInstCtxHeape quindi premere INVIO.

  6. Nel riquadro dei dettagli destro UseLargeEMSInstCtxHeape quindi fare clic su Modifica.

  7. Nella casella dati valore digitare 1 e quindi fare clic su OK.

  8. Uscire dall'Editor del Registro di sistema.

Informazioni sui file

Questo hotfix potrebbe non contenere tutti i file necessari per aggiornare completamente un prodotto all'ultima build. Questo hotfix contiene solo i file che è necessario disporre di risolvere i problemi elencati in questo articolo.

La versione globale di questo hotfix viene utilizzato un pacchetto di Microsoft Windows Installer per installare il pacchetto di hotfix. Le date e ore per questi file sono elencate in base al formato UTC (Coordinated Universal Time Coordinated) nella tabella seguente. Quando si visualizzano le informazioni sul file, la data viene convertita in ora locale. Per calcolare la differenza tra ora UTC e ora locale, utilizzare la scheda fuso orario nell'elemento di data e ora nel Pannello di controllo.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×