Il controllo ortografico non funziona in Word per Mac 2011

Sintomi

Quando si usa il controllo ortografico in Word per Mac 2011, è possibile che si verifichi uno dei problemi seguenti:

  • Il controllo ortografico non identifica le parole con errori di ortografia

  • La lingua del controllo ortografico continua a cambiare

Per risolvere il problema del controllo ortografico, seguire questi metodi in ordine:

Si ha lo stesso problema, ma con un'altra versione di Word per Mac?

Fare clic qui per visualizzare i problemi di controllo ortografico in Word 2008 per Mac  

Risoluzione

Metodo 1: impostare la lingua del documento

Per impostare la lingua del documento, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Aprire un documento in Word per Mac.

  2. Scegliere Seleziona tuttodal menu modifica .

  3. Scegliere linguadal menu strumenti .

  4. Selezionare il dizionario di lingua da usare per l'ortografia, ad esempio l'inglese (Stati Uniti).

  5. Deselezionare non eseguire il controllo ortografico o grammaticalee quindi fare clic su OK.

Se il problema persiste, passare al metodo successivo.

Metodo 2: impostare la lingua per il modello Normal. dotm predefinito

Per impostare le impostazioni della lingua del modello Normal. dotm, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Aprire un documento vuoto in Word per Mac.

  2. Scegliere Seleziona tuttodal menu modifica .

  3. Scegliere linguadal menu strumenti .

  4. Selezionare il dizionario di lingua da usare per l'ortografia, ad esempio l'inglese (Stati Uniti).

  5. Deselezionare non eseguire il controllo ortografico o grammaticalee quindi fare clic su predefinito.

  6. Fare clic su per accettare le modifiche che influiranno su tutti i nuovi documenti in base al modello Normal.

  7. Fare clic su OK.

Se il problema persiste, passare al metodo successivo.

Metodo 3: controllare le preferenze di ortografia e grammatica

Per controllare le preferenze di ortografia e grammatica, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Aprire Word per Mac.

  2. Nel menu Word fare clic su Preferenze.

  3. In strumenti di modifica e correzionefare clic su controllo ortografia e grammatica.

  4. Le opzioni seguenti devono essere selezionate (checked):

    • Controllare l'ortografia durante la digitazione

    • Controllo grammaticale durante la digitazione

  5. Le opzioni seguenti non devono essere selezionate (deselezionate):

    • Nascondere gli errori di ortografia in questo documento

    • Nascondere gli errori grammaticali in questo documento

  6. Fare clic su OK.

Se il problema persiste, passare al metodo successivo.

Metodo 4: controllare le impostazioni della lingua delle origini di input

Per controllare le impostazioni della lingua delle origini di input, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Chiudere tutte le applicazioni di Office.

  2. Nel menu Apple fare clic su Preferenze di sistema.

  3. In personalefare clic su lingua & testo.

  4. Fare clic su origini input.

  5. Impostare la lingua delle origini di input per la lingua desiderata da usare.

  6. Riavviare il Mac.

Se il problema persiste, passare al metodo successivo.

Metodo 5: cambiare il modello Normal. dotm

Importante Se Normal. dotm viene rinominato, danneggiato o spostato, Word crea automaticamente una nuova versione la volta successiva che si avvia Word. La nuova versione non includerà nessuna delle personalizzazioni apportate alla versione rinominata o spostata. Per cambiare il modello Normal. dotm, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Chiudere tutte le applicazioni di Office.

  2. Nel menu Vai fare clic su Home.

  3. Aprire la raccolta. Nota La cartella raccolta è nascosta in Mac OS X Lion. Per visualizzare questa cartella, tenere premuto il tasto opzione mentre si fa clic sul menu Vai .

  4. Aprire il supporto delle applicazionie quindi Microsoft.

  5. Aprire Officee quindi modelli utente.

  6. Trascinare Normal. dotm sul desktop.

  7. Riavviare il Mac.

Se il problema viene risolto, è possibile trascinare il file Normal. dotm dal desktop nel Cestino. Se il problema persiste, passare al metodo successivo.

Metodo 6: rimuovere le preferenze di Word

Per rimuovere le preferenze di Word, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Chiudere tutte le applicazioni di Office.

  2. Nel menu Vai fare clic su Home.

  3. Aprire la raccolta. Nota La cartella raccolta è nascosta in Mac OS X Lion. Per visualizzare questa cartella, tenere premuto il tasto opzione mentre si fa clic sul menu Vai .

  4. Aprire Preferenze.

  5. Trascinare com. Microsoft. Word. plist e la cartella Microsoft sul desktop.

  6. Riavviare il Mac.

Se il problema persiste, selezionare un'opzione nella sezione riferimenti di questo articolo per cercare ulteriore assistenza.

Riferimenti

Se le informazioni contenute in questo articolo della Knowledge base non consentono di risolvere il problema, selezionare una delle opzioni seguenti:

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×