Sintomi

Un computer client che si trovi in una subnet diversa da un punto di distribuzione abilitato per PXE non riceve una richiesta di avvio PXE come previsto. Questo problema si verifica quando l'opzione Abilita un risponditore PXE senza servizio di distribuzione Windows è impostata sul punto di distribuzione e gli helper IP vengono usati per instradare le richieste PXE.

Informazioni sull'aggiornamento rapido per System Center Configuration Manager, versione 1806

Area download Microsoft

L'aggiornamento rapido seguente per risolvere il problema è disponibile per il download dall'Area download Microsoft:

Scarica questo hotfix ora.

Dopo aver scaricato questo hotfix, vedi la seguente pagina Web Microsoft Learn per le istruzioni di installazione:

Usare lo strumento di registrazione degli aggiornamenti per importare aggiornamenti rapidi in System Center Configuration Manager

Per informazioni su come scaricare i file di supporto Microsoft, fare clic sul numero dell'articolo seguente per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

119591 Come ottenere file di supporto Microsoft dai servizi online

Microsoft ha analizzato questo file alla ricerca di virus, usando il software di rilevamento dei virus più recente disponibile alla data di pubblicazione del file. Il file viene archiviato in server di sicurezza avanzati che impediscono modifiche non autorizzate.

Requisiti

Per applicare questo hotfix, è necessario avere installato System Center Configuration Manager, versione 1806.

Informazioni sul riavvio

Non è necessario riavviare il computer dopo aver applicato questo hotfix. Tuttavia, il servizio Risponditore PXE ConfigMgr deve essere riavviato manualmente in tutti i punti di distribuzione per cui è impostata l'opzione Abilita un risponditore PXE senza servizio di distribuzione Windows per rendere effettive le modifiche.However, the ConfigMgr PXR PXE Responder Service must be manually restarted on all distribution points that have the Enable a PXE responder without Windows Deployment Service option set to to effect.

Informazioni sulla sostituzione degli hotfix

Questo hotfix non sostituisce alcun hotfix precedentemente rilasciato.

Informazioni sui file

La versione in lingua inglese di questo aggiornamento include gli attributi di file (o attributi di file successivi) elencati nella tabella seguente. Le date e le ore di questi file sono espresse nel formato UTC (Coordinated Universal Time). Quando esaminate le informazioni del file, viene convertito in orario locale. Per trovare la differenza tra UTC e l'ora locale, usare la scheda Fuso orario nell'elemento Data e ora in Pannello di controllo.

Nome file

Versione file

Dimensione file

Date

Ora

Piattaforma

Sccmpxe.exe

5.0.8692.1510

619,408

29-ott-2018

01:05

x64

Sccmpxe.exe

5.0.8692.1510

551,824

29-ott-2018

01:05

x86

Riferimenti

Installare Aggiornamenti per System Center Configuration Manager

Abilitare PXE nei punti di distribuzione

Informazioni sulla terminologia utilizzata da Microsoft per descrivere gli aggiornamenti software.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze

Esplora i corsi di formazione >

Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche

Partecipa a Microsoft Insider >

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×