Accedi a Microsoft
Accedi o crea un account.
Salve,
Select a different account.
Hai più account
Scegli l'account con cui vuoi accedere.

Riepilogo

Microsoft Outlook e il Client di Microsoft Exchange utilizzano spesso un metodo speciale per pacchettizzare le informazioni per l'invio di messaggi tramite Internet. Questo metodo è tecnicamente noto come trasporto TNEF Neutral Encapsulation Format (). Informazioni tecniche sul formato TNEF sono disponibile al seguente sito Web MSDN:

http://msdn.microsoft.com

Ulteriori informazioni

L'utilizzo del formato TNEF è solitamente influenzato dalle impostazioni di Outlook che sono noti come Microsoft Outlook RTF (RICH Text Format). RTF e TNEF sono strettamente correlati, ma non uguali. Un messaggio in formato TNEF contiene una versione in testo normale del messaggio e un allegato binario in varie parti del messaggio originale "pacchetti". Nella maggior parte dei casi, l'allegato binario è denominato Winmail. dat e può includere le seguenti informazioni:

  • La versione di testo formattato del messaggio (ad esempio, le informazioni di carattere e colori).

  • Oggetti OLE (ad esempio e immagini incorporati i documenti di Microsoft Office).

  • Outlook funzioni speciali (ad esempio, moduli personalizzati, pulsanti di voto e convocazioni di riunione).

  • File allegati sono stati aggiunti al messaggio originale.

Oltre alle informazioni elencate in precedenza, il percorso del file delle cartelle personali (pst) e il nome di accesso sono incorporati nel file Winmail. dat. Sebbene questi dati non viene esposta in modo esplicito al destinatario, se il destinatario apre il file Winmail. dat per la modifica in un editor di testo o binari, possono visualizzare il percorso e nome di accesso. Si tenga presente che le informazioni sulla password non viene resa visibile. Per assicurarsi che il percorso del file pst o il nome di accesso non è incluso nell'allegato Winmail. dat, attenersi alla procedura in questo articolo per inviare messaggi che non includono il file Winmail. dat. Alcune funzionalità di Outlook richiedono di interpretare correttamente da un destinatario di posta elettronica Internet che Outlook utilizza la codifica TNEF. Ad esempio, quando si invia un messaggio con pulsanti di voto a un destinatario su Internet, se la codifica TNEF non è abilitata per destinatario, pulsanti di voto non ricevuti. In alternativa, per l'invio di messaggi con normali file allegati, non è necessaria la codifica TNEF. Se si desidera inviare i messaggi con allegati di file a un destinatario che non utilizza Outlook o il Client di Exchange, si consiglia di manualmente scegliere di utilizzare un formato di posta elettronica che non richiede la codifica TNEF (ad esempio HTML o testo normale). Se viene inviato un messaggio senza TNEF, il destinatario può visualizzare e salvare gli allegati come previsto.

Invio e ricezione di problemi

Quando un client di posta elettronica che supportano la codifica TNEF riceve un messaggio contenente informazioni TNEF, di seguito sono i due risultati comuni:

  • La versione in testo normale del messaggio viene ricevuta e che contiene un allegato denominato Winmail. dat. L'allegato Winmail. dat non ha alcuna informazione utile quando viene aperto perché è in formato TNEF.

  • La versione in testo normale del messaggio viene ricevuta e contiene un allegato con un nome generico, ad esempio ATT00008 o ATT00005. In questo caso, il client non è in grado di riconoscere la parte TNEF del messaggio o il nome del file Winmail. dat. Di conseguenza, un nome di file viene creato per contenere le informazioni TNEF.

Anche il, è comune per un server di posta elettronica rimuovere le informazioni TNEF dai messaggi di consegnarli al destinatario. Se è attivata un'opzione per rimuovere la codifica TNEF, i client riceveranno sempre una versione in testo normale del messaggio. Exchange Server è un esempio di server di posta elettronica che ha la possibilità di rimuovere la codifica TNEF dai messaggi.

Codifica dei messaggi

Gli standard Internet per la codifica dei messaggi Multipart Internet Mail Extensions (MIME) e UUENCODE sono utilizzati in modo indipendente da TNEF. TNEF può esistere in un messaggio con codifica MIME come parte del corpo MIME di tipo "application/ms-tnef" oppure in un messaggio UUENCODED come allegato denominato Winmail. dat. La codifica TNEF inviato deve essere interpretata dal client ricevente per visualizzare correttamente le informazioni TNEF.

Controllo della codifica TNEF nei messaggi

È possibile controllare la codifica TNEF utilizzando uno dei tre metodi:

  • Globale - se si modifica il formato di posta elettronica predefinito in testo normale o HTML, consente di assicurarsi che la codifica TNEF non viene inviata a meno che non sia una funzionalità di Outlook.

  • Per ogni destinatario - è possibile specificare nell'indirizzo di posta elettronica del destinatario di non inviare la codifica TNEF, in modo che il destinatario riceva sempre versioni in testo normale del messaggio.

  • Per ogni messaggio - quando si crea un nuovo messaggio o rispondere a un messaggio ricevuto.

Il metodo 1. Come apportare una modifica globale per la codifica TNEF

Per Microsoft Outlook 2010 e versioni successive: Per disattivare TNEF, attenersi alla seguente procedura:

  1. Fare clic sulla scheda File , fare clic su Opzionie quindi fare clic su posta.

  2. Nell'elenco Scrivi il messaggio in questo formato , fare clic su testo normale o HTMLe quindi fare clic su OK.

Per inviare messaggi TNEF, attenersi alla seguente procedura:

  1. Fare clic sulla scheda File , fare clic su Opzionie quindi fare clic su posta.

Metodo 2: Come modificare una per ogni destinatario per la codifica TNEF

Per Outlook 2010:Nella cartella Contatti Per disattivare TNEF, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire il record del destinatario nella cartella contatti .

  2. Fare doppio clic sull'indirizzo di posta elettronica del destinatario.

  3. Verrà visualizzata la Scheda contatto . Fare clic su Visualizza altre opzioni per interagire con questa personae quindi fare clic su proprietà di Outlook.

  4. Selezionare Invia testo normale solo nell'elenco Formato Internet .

Per inviare la codifica TNEF, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire il record del destinatario nella cartella contatti .

  2. Fare doppio clic sull'indirizzo di posta elettronica del destinatario.

  3. Verrà visualizzata la Scheda contatto . Fare clic su Visualizza altre opzioni per interagire con questa personae quindi fare clic su proprietà di Outlook.

  4. Fare clic su Invia tramite Outlook Rich Text Format nella casella Formato Internet .

Metodo 3: Come modificare un messaggio TNEF

Per Outlook 2010 e versioni successive: Per disattivare TNEF, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire un nuovo messaggio di posta elettronica oppure fare clic su Rispondi in un messaggio ricevuto.

  2. Nella scheda Formato testo , fare clic su HTML o testo normale.

Per attivare la codifica TNEF, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire un nuovo messaggio di posta elettronica oppure fare clic su Rispondi in un messaggio ricevuto.

  2. Nella scheda Formato testo , fare clic su RTF.

Scenari comuni

  • Problema: Il destinatario riceve l'allegato Winmail. dat. Soluzione: Attivare la codifica TNEF off (per il destinatario, o a livello globale).

  • Problema: Il destinatario riceve l'allegato ATT00001. Allegato DAT. Soluzione: Attivare la codifica TNEF off (per il destinatario, o a livello globale).

  • Problema: Il destinatario non riceve normali file allegati. Soluzione: Attivare la codifica TNEF off (per il destinatario, o a livello globale).

  • Problema: Destinatario non dispone di pulsanti di voto in Outlook. Soluzione: Attivare TNEF in per il destinatario.

  • Problema: Il destinatario riceve convocazioni di riunione come messaggi normali. Soluzione: Attivare TNEF in per il destinatario.

  • Problema: Il destinatario non riceve informazioni del modulo personalizzato. Soluzione: Attivare TNEF in per il destinatario.

  • Problema: Il destinatario non riceve il testo del messaggio formattato. Soluzione: Attivare TNEF in per il destinatario.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×