Accedi a Microsoft
Accedi o crea un account.
Salve,
Select a different account.
Hai più account
Scegli l'account con cui vuoi accedere.

Nota: Questo articolo riguarda il nuovo Microsoft Edge. Ottieni assistenza per la versione legacy di Microsoft Edge

Poiché al giorno d'oggi tutto è online, è essenziale che il browser sia veloce, affidabile e al tuo servizio. In caso contrario, può essere profondamente frustrante. Ecco fatto. In effetti, è nostra missione creare un browser che non ti rallenti mai. Crediamo nell'avere sia la produttività che le prestazioni.  

Le prestazioni del browser sono essenziali per il tuo successo ed è fondamentale per noi. Continuiamo a mantenere il nostro impegno nel rendere Microsoft Edge più veloce, snello e più efficiente che mai. Di seguito sono riportate le funzionalità più recenti per le prestazioni.  

Schede di sospensione 

Cosa sono le schede per dormire? 

Per migliorare l'utilizzo della memoria e della CPU del browser Microsoft Edge, abbiamo sviluppato una funzionalità denominata schede in sospensione. 

La scheda Sospensione attiva le schede dello sfondo dopo due ore di inattività per liberare risorse per schede attive, nuove schede e altre applicazioni nel dispositivo. È possibile regolare l'intervallo di tempo passando a edge://settings/system. Le schede in sospensione svaniranno per indicare che hanno rilasciato risorse. Per riprendere una scheda in modalità di sospensione, fai clic su di essa come una normale scheda. La scheda si dissolverà e il contenuto sarà immediatamente disponibile. 

  1. In Microsoft Edge seleziona Impostazioni e altro > Impostazioni > Sistema e prestazioni .

  2. In Ottimizza prestazioni verificare che l'opzione Salva risorse con schede in sospensione sia impostata su Attivato.

  3. Accanto a Metti in sospensione le schede inattive dopo il periodo di tempo specificato, scegli il periodo di tempo più adatto per te dall'elenco.

Per mantenere le attività e limitare i potenziali problemi di compatibilità, le attività seguenti impediscono ai siti di passare alla modalità sospensione: 

  • La pagina è attualmente visibile (scheda attiva)

  • La pagina è attualmente in possesso di una transazione Web Lock o IndexedDB

  • La pagina sta condividendo la propria BrowsingInstance con un'altra pagina

  • La pagina è il sito interno (Intranet) dell'azienda

  • La pagina è attualmente ispezionata da DevTools

  • La pagina sta riproducendo l'audio

  • La pagina sta acquisendo una finestra o una schermata

  • La pagina sta acquisendo elementi multimediali dell'utente (webcam, microfono e così via)

  • La pagina è attualmente speculare (casting, ecc.)

  • La pagina è nell'elenco dei blocchi dell'utente in Impostazioni

  • La pagina attualmente usa WebUSB

Continueremo a modificare l'elenco in base alle esigenze. 

Puoi aggiungere siti che non vuoi mai sospendere a un elenco di blocchi in Impostazioni:   

  1. In Microsoft Edge seleziona Impostazioni e altro > Impostazioni > Sistema e prestazioni .

  2. In Ottimizza prestazioni verificare che l'opzione Salva risorse con schede in sospensione sia impostata su Attivato.

  3. Accanto a Non mettere mai questi siti in modalità sospensione, seleziona Aggiungi, digita l'URL completo e quindi seleziona Aggiungi.

    Aggiungere un sito da escludere

Per modificare o rimuovere un sito dall'elenco Non attivare mai questi siti nella modalità sospensione :

  1. Seleziona Impostazioni e altro > Impostazioni > Sistema e prestazioni .

  2. In Ottimizza prestazioni > Non sospendere mai questi siti seleziona i tre puntini accanto al sito che vuoi aggiornare e seleziona Modifica o Rimuovi.

  1. In Microsoft Edge seleziona Impostazioni e altro > Impostazioni > Sistema e prestazioni .

  2. In Ottimizza prestazioni verificare che l'opzione Salva risorse con schede in sospensione sia impostata su Attivato.

  3. Imposta l'interruttore Dissolvenza in sospensione su Disattivato.

    Attivare le schede dissolvenza

Schede di sospensione si basa sul nucleo della tecnologia di congelamento di Chromium. Il blocco mette in pausa i timer di script di una scheda, riducendo al minimo l'utilizzo della CPU e liberando il sistema operativo da riutilizzare la memoria per altre schede aperte, nuove schede o applicazioni di sistema. 

Una scheda in sospensione sospende semplicemente la pagina, consentendo a Microsoft Edge di rilasciare risorse di sistema. In particolare, il sonno riduce al minimo l'utilizzo della CPU, riducendo al contempo il consumo della batteria e rilasciando parte della memoria.  Il vantaggio di dormire una scheda è che tornare ad esso di nuovo è veloce e senza soluzione di continuità.

Una scheda eliminata elimina completamente il contenuto della pagina dalla memoria, consentendo il rilascio di tutte le risorse (CPU, memoria). Il lato negativo è che quando si torna a quella scheda, il contenuto della pagina deve essere completamente ricaricato. 

Microsoft offre criteri di gruppo per: 

  • Attivare e disattivare completamente la funzionalità

  • Gestire il tempo prima che una scheda inattiva venga disattivata

  • Gestire i siti a cui deve essere impedito di passare alla modalità sospensione

Questi possono essere sia criteri di gruppo obbligatori che consigliati. Se si tratta di criteri di gruppo consigliati, gli amministratori IT avranno la possibilità di impostare il comportamento predefinito che gli utenti possono modificare in seguito, se lo desiderano. 

Modalità efficienza  

Che cos'è la modalità di efficienza? 

La modalità efficienza è progettata per prolungare la durata della batteria. Riduce al minimo l'utilizzo di energia riducendo l'uso delle risorse (utilizzo della CPU). La modalità efficienza funziona modificando determinate attività delle schede nelle schede con cui non stai interagendo e attivando la sospensione delle schede inattive in background dopo almeno 5 minuti.

Se l'icona cuore impulso non è nella barra degli strumenti del browser, è possibile modificare quando la modalità di efficienza diventa attiva in due modi diversi.  

Modificare la modalità di efficienza nel menu Prestazioni di Microsoft Edge:

  1. In Microsoft Edge seleziona Impostazioni e altro   > Prestazioni. 

  2. In Modalità di efficienza è attivata quando scegliere quando attivare la modalità nell'elenco.

Modificare la modalità di efficienza nelle impostazioni di Microsoft Edge:

  1. In Microsoft Edge seleziona Impostazioni e altro > Impostazioni  > Sistema e prestazioni

  2. In Ottimizza prestazioni > Attiva la modalità di efficienza quando scegliere quando attivare la modalità dall'elenco.

    Decidi quando attivare la modalità Efficienza in Microsoft Edge.

Facciamo del nostro meglio per ridurre al minimo l'impatto della modalità di efficienza sull'esperienza di esplorazione, ma a volte la riproduzione dei video potrebbe risultare meno fluida o rallentare le animazioni delle pagine Web quando non stai interagendo con il browser.  

È possibile escludere un sito dalla modalità di efficienza aggiungendolo a un elenco di blocchi in Impostazioni:  

  1. In Microsoft Edge seleziona Impostazioni e altro  > Impostazioni > Sistema e prestazioni  .

  2. In Ottimizza prestazioni > Non sospendere mai questi siti seleziona Aggiungi, digita l'URL completo e quindi seleziona Aggiungi.

Per modificare o rimuovere un sito dall'elenco Non attivare mai questi siti nella modalità sospensione :

  1. Seleziona Impostazioni e altro > Impostazioni > Sistema e prestazioni .

  2. In Ottimizza prestazioni > Non sospendere mai questi siti seleziona i tre puntini a destra del sito che vuoi aggiornare e seleziona Modifica o Rimuovi.

Quando il portatile entra in modalità risparmio batteria, la modalità efficienza diventa attiva ed è indicata da un'icona a forma di cuore pieno nella barra degli strumenti del browser. Selezionare l'icona per visualizzare lo stato corrente della modalità efficienza nel menu Prestazioni. È anche possibile utilizzare questo menu per cambiare quando diventa attiva la modalità efficienza.  

La modalità efficienza di Microsoft Edge verrà visualizzata come attiva quando la batteria è quasi scarica.

L'icona a cuore non viene visualizzata nella barra degli strumenti del browser se la modalità efficienza è impostata su "Non collegato", "Sempre" o "Mai". Puoi modificare l'impostazione nel menu Prestazioni di Microsoft Edge:

  1. In Microsoft Edge seleziona Impostazioni e altro > Prestazioni.

  2. In Modalità di efficienza è attivata quando scegliere quando attivare la modalità nell'elenco.

Quando la funzionalità modalità efficienza è attiva e attiva e la funzionalità schede in sospensione è attivata, Microsoft Edge attiva la modalità sospensione delle schede in background dopo cinque minuti di inattività per ottimizzare il risparmio di prestazioni. Per impostare la quantità di tempo utilizzando le impostazioni della scheda sospensione, disattiva la modalità efficienza. 

Per disattivare la modalità di efficienza:

  1. In Microsoft Edge seleziona Impostazioni e altro > Impostazioni  > Sistema e prestazioni .

  2. Accanto a Attiva modalità di efficienza quando scegliere Mai nell'elenco.

  3. Ora potrai scegliere un'opzione nell'elenco accanto a Metti in sospensione le schede inattive dopo il periodo di tempo specificato.

Anche se la modalità efficienza presenta vantaggi per i dispositivi alimentati a batteria, può anche risultare utile per i computer desktop. La modalità efficienza riduce al minimo l'uso delle risorse del browser, in modo che il sistema operativo possa concentrare le risorse sull'esecuzione di altre app.

Attiva la modalità efficienza su un desktop nel menu Prestazioni di Microsoft Edge:

  1. In Microsoft Edge seleziona Impostazioni e altro   > Prestazioni. 

  2. Verifica che la modalità efficienza sia impostata su Attivato.

Attiva la modalità efficienza su un desktop nelle impostazioni di Microsoft Edge:

  1. In Microsoft Edge seleziona Impostazioni e altro > Impostazioni   > Sistema e prestazioni .

  2. In Ottimizza prestazioni verifica che l'opzione Attiva modalità di efficienza sia impostata su Attivato.

La modalità efficienza funziona su Windows, macOS e Linux. Il valore predefinito per quando la modalità diventa attiva varia in ogni piattaforma.

  • Per Windows, segue la modalità Risparmio batteria di Windows.

  • Per macOS, si accende al 20%.

  • Per Linux, è disattivato per impostazione predefinita.

Rilevatore di prestazioni 

Qual è il rilevatore di prestazioni? 

Microsoft Edge prende in modo proattivo misure per ridurre al minimo l'uso delle risorse quando il dispositivo è sotto pressione per garantire il corretto funzionamento del dispositivo. Uno dei modi in cui Microsoft Edge esegue questa operazione consiste nel sospendere le schede quando viene rilevata una pressione della memoria sul dispositivo. A volte i passaggi proattivi di Microsoft Edge non sono sufficienti per risolvere completamente il problema. Per questi casi, abbiamo creato una funzionalità chiamata Rilevatore di prestazioni.  

Il rilevatore di prestazioni consente di identificare l'elevato utilizzo di risorse (memoria (RAM) e/o potenza di elaborazione (CPU)) delle schede in background e, quando viene rilevato un problema, fornisce un modo per risolverlo. 

Il rilevatore di prestazioni è disponibile nella parte inferiore dell'hub delle prestazioni:

  • In Microsoft Edge vai a Impostazioni e altro > Prestazioni.

Nell'hub delle prestazioni, quando l'utilizzo delle risorse è normale, il rilevatore di prestazioni dirà Basso utilizzo accanto a Memoria e CPU e l'indicatore sotto di esso sarà verde. 

Il rilevatore di prestazioni di Microsoft Edge mostra un basso utilizzo quando non ci sono problemi.

Quando Microsoft Edge rileva che le schede di sfondo usano troppa memoria (RAM) e/o potenza di elaborazione (CPU), sulla barra degli strumenti viene visualizzata un'icona a forma di cuore con un punto rosso per indicare che è stato identificato un problema.

In caso di problemi, il rilevatore di prestazioni di Microsoft Edge visualizzerà l'icona dell'impulso cardiaco con un punto rosso.

Se selezioni questa icona, il rilevatore di prestazioni indicherà Utilizzo elevato accanto a Memoria e CPU e l'indicatore sarà rosso per indicare che è stato rilevato un problema. Le schede dei siti Web che utilizzano la maggior parte della memoria e/o della CPU verranno elencate sotto l'indicatore. 

Il rilevatore di prestazioni di Microsoft Edge mostra un utilizzo elevato in caso di problemi.

Per riportare in verde la memoria e/o l'utilizzo della CPU delle schede di sfondo, puoi utilizzare il rilevatore di prestazioni per chiudere o sospendere schede di utilizzo elevato. 

  1. In Microsoft Edge vai a Impostazioni e altro > Prestazioni.

  2. In Rilevatore prestazioni seleziona i 3 punti accanto a una delle schede elencate e seleziona scheda Sospensione o Chiudi.

    Puoi sospendere o chiudere le schede nel rilevatore di prestazioni di Microsoft Edge.

Ogni volta che dormi o chiudi una scheda, l'indicatore inizierà a tornare verde. Una volta di nuovo verde, il rilevatore di prestazioni dirà "Basso utilizzo" e l'elenco delle schede scomparirà. 

Il rilevatore di prestazioni funziona su Windows, macOS e Linux ed è attivato per impostazione predefinita su ogni piattaforma. 

Puoi disattivare il rilevatore di prestazioni accedendo alle impostazioni di Microsoft Edge:  

  1. In Microsoft Edge seleziona Impostazioni e altro > Impostazioni > Sistema e prestazioni .

  2. In Gestisci le prestazioni imposta Rilevatore prestazioni su Disattivato.

    Disattiva il rilevatore di prestazioni nelle impostazioni di Microsoft Edge.

Microsoft offre criteri di gruppo per: 

  • Attivare e disattivare completamente la funzionalità

Questi possono essere sia criteri di gruppo obbligatori che consigliati. Se si tratta di criteri di gruppo consigliati, gli amministratori IT avranno la possibilità di impostare il comportamento predefinito che gli utenti possono modificare in seguito, se lo desiderano.  

Puoi inviare feedback tramite Microsoft Edge in due modi:

  • In un dispositivo Windows, premi MAIUSC + ALT + I, segui le istruzioni visualizzate e quindi seleziona Invia.

  • In Microsoft Edge vai a Impostazioni e altro > Guida e feedback > Invia feedback, segui le istruzioni visualizzate e quindi seleziona Invia.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×