Accedi a Microsoft
Accedi o crea un account.
Salve,
Select a different account.
Hai più account
Scegli l'account con cui vuoi accedere.

Sintomi

L'aggiornamento cumulativo 1 per SQL Server 2016 aggiunge il supporto compatibile con FIPS abilitando il servizio di controllo dell'utilizzo di Service Broker (UCS) per usare l'algoritmo SHA256 anziché l'algoritmo SHA1 obsoleto. Per questo motivo, dopo l'installazione di SQL Server 2016 CU1 ed eseguire un aggiornamento a rotazione per una replica di un gruppo di disponibilità AlwaysOn o un'istanza di mirroring del database, l'operazione potrebbe non riuscire.

Risoluzione

La correzione di questo problema è inclusa nell'aggiornamento cumulativo seguente per SQL Server:

Aggiornamento cumulativo 3 per SQL Server 2016

Ogni nuovo aggiornamento cumulativo per SQL Server contiene tutti gli hotfix e tutti gli aggiornamenti della sicurezza inclusi nell'aggiornamento cumulativo precedente. Vedere gli ultimi aggiornamenti cumulativi per SQL Server:

Ultimo aggiornamento cumulativo per SQL Server 2016

Stato

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica nei prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

Riferimenti

Informazioni sulla terminologia utilizzata da Microsoft per descrivere gli aggiornamenti software.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze

Esplora i corsi di formazione >

Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche

Partecipa a Microsoft Insider >

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×