Messaggio di errore quando si utilizza trasferimento dati Windows per trasferire i file in Windows 7: "Trasferimento dati Windows Impossibile aprire il file"

Sintomi

Quando si utilizza trasferimento dati Windows in Windows 7 per ripristinare i dati dall'archivio di migrazione con spanning, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

Trasferimento dati Windows, è Impossibile aprire il file.

Causa

Questo problema si verifica quando i file di archivio di migrazione con spanning non sono nella stessa posizione o l'archivio di migrazione con spanning è danneggiato.

Risoluzione

Metodo 1: Verificare il percorso del file di archivio di migrazione

  1. Fare clic su StartStart button , quindi fare clic su Computer.

  2. Nella casella di Ricerca Computer nell'angolo superiore destro, digitare * .mig, quindi premere INVIO.

  3. Prendere nota della posizione di tutti i file con estensione *.mig come *.mig, *.mig01 e così via.

  4. Assicurarsi che tutti i file con estensione *.mig siano nella stessa cartella. Se non sono nella stessa cartella, attenersi alla seguente procedura:

    1. Selezionare una cartella nell'archivio di migrazione.

    2. Selezionare tutti i file *.mig elencati nella finestra Risultati ricerca e che non sono presenti nella cartella migrazione scelto nel passaggio 4a.

    3. Scegliere Copia dal menu Modifica .

    4. Aprire la cartella che si è scelto nel passaggio 4a e scegliere Incolladal menu Modifica .

  5. Provare a eseguire trasferimento dati Windows.

Se il metodo 1 non risolve il problema, provare il metodo 2.

Metodo 2: Copiare i file di archivio di migrazione in un'altra posizione

  1. Destro di un'area vuota del desktop, scegliere Nuovoe quindi fare clic su cartella.

  2. Nome della cartella Temp di migrazionee premere INVIO.

  3. Fare clic su StartStart button , quindi fare clic su Computer.

  4. Nella casella di Ricerca Computer nell'angolo superiore destro, digitare * .mig, quindi premere INVIO.

  5. Prendere nota della posizione di tutti i file con estensione *.mig come *.mig, *.mig01 e così via.

  6. Selezionare tutti i file che hanno estensione *.mig e che sono elencati nella finestra Risultati ricerca .

  7. Scegliere Copia dal menu Modifica .

  8. Aprire la cartella Temp di migrazione e scegliere Incolladal menu Modifica .

  9. Eseguire trasferimento dati Windows e scegliere il percorso della cartella Temp di migrazione durante il trasferimento di file e impostazioni nel computer.

Se il metodo 2 non risolve il problema, provare il metodo 3.

Metodo 3: Controllare il disco rigido

Utilizzare lo strumento Chkdsk per controllare il disco. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:

  1. Fare clic su StartStart button , quindi fare clic su Computer.

  2. Pulsante destro del mouse sull'unità che contiene i file di migrazione e quindi scegliere proprietà.

  3. Nella scheda Strumenti , fare clic su Esegui ScanDisk nell'area di controllo degli errori .

  4. Fare clic per selezionare la casella di controllo Correggi automaticamente gli errori di sistema di file e quindi fare clic per selezionare la casella di controllo Cerca i e tenta il ripristino di settori danneggiati .

  5. Fare clic su Start.

  6. Se viene visualizzato il seguente messaggio, fare clic su Pianifica il controllo del disco e quindi riavviare il computer:

    Impossibile verificare il disco mentre è in uso. Si desidera pianificare il controllo del disco si verifica al successivo che riavvio del computer?


    Nota: a seconda delle dimensioni del disco rigido, il controllo del disco potrebbe richiedere alcuni minuti. Per ottenere risultati ottimali, non utilizzare il computer per altre attività durante il controllo del disco.

Provare a eseguire trasferimento dati Windows. Se continui ad avere problemi, contattare per ulteriore assistenza.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×