Quando si condivide una cartella con Everyone, si ottengono risultati inattesi

Considerare il seguente scenario: per provare a condividere una cartella con Everyone e ad applicarvi le autorizzazioni di Lettura, attenersi alla procedura riportata di seguito.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella, quindi scegliere Proprietà.

  2. Fare clic sulla scheda Condivisione, quindi selezionare Condividi per aprire la finestra di dialogo Condivisione file.

  3. Nella finestra di dialogo Condivisione file, digitare Everyone nella casella, quindi fare clic su Aggiungi. Per impostazione predefinita, le autorizzazioni di Lettura vengono applicate all'oggetto Everyone.

  4. Fare clic su Condividi, quindi su Chiudi.

Dopo aver eseguito questa procedura, la cartella viene condivisa con Everyone e vengono applicate le autorizzazioni di Lettura. Per verificare quanto riportato, attenersi alla procedura seguente.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella, quindi scegliere Proprietà.

  2. Fare clic sulla scheda Condivisione, quindi selezionare Condivisione avanzata per aprire la finestra di dialogo Condivisione avanzata.

  3. Nella finestra di dialogo Condivisione avanzata è possibile che siano visualizzate le autorizzazioni di controllo completo per Everyone.

Tale scenario potrebbe confondere l'utente che si aspetta di visualizzare le autorizzazioni di Lettura nella finestra di dialogo. Questo si verifica principalmente quando l'utente condivide una cartella per la quale non sono ancora state configurate le autorizzazioni di condivisione. Non si verifica invece nel caso di cartelle che sono sottocartelle del profilo utente, ad esempio una cartella sul desktop.

Sintomi

Il problema si verifica perché le finestre di dialogo Condivisione file e Condivisione avanzata visualizzano impostazioni di condivisione differenti in base ai descrittori di protezione. Le finestre di dialogo eseguono e restituiscono informazioni da descrittori di protezione differenti. Questo problema non è causa di vulnerabilità nelle funzioni di sicurezza, perché le autorizzazioni di sicurezza valide risultano dalla combinazione più restrittiva di descrittori. Pertanto, in questo scenario, le autorizzazioni valide sono quelle di Lettura per Everyone.

Cause

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×