Riunione ricorrente creato OWA Exchange 2010 causa client EWS eccezione "Impossibile correlare messaggio di riunione"

Sintomi

Può essere visualizzati quando la creazione di una riunione ricorrente richiesta con Outlook Web App (OWA) di Exchange 2010, uno o più dei seguenti sintomi:

  • Se la convocazione di riunione viene inviato a un utente con una cassetta postale di Microsoft Exchange Server 2007 e l'invito alla riunione è aperto con un client di servizi Web Exchange (EWS) viene generata un'eccezione

  • Se l'invito, sedute in Mittenti (cassetta postale Exchange 2010) cartella Posta inviata, viene aperto tramite un client EWS (ad esempio EWSEditor) viene generata un'eccezione.

  • Se l'invito, sedute in ricevitori (cassetta postale Exchange 2010) cartella Posta in arrivo, è aperto da un client EWSo Exchange Outlook Web App (OWA) , viene generata alcuna eccezione

Eccezione generata:

Codice di errore: ErrorInvalidOperation ErrorMessage: Impossibile correlare messaggio di riunione perché la destinazione è un appuntamento principale ricorrente e il messaggio di riunione è un'occorrenza

Causa

La proprietà IsRecurring erroneamente è impostata su false per la riunione da Outlook Web App (OWA) 2010. Nota: Dal punto di vista l'ultimo sintomo sopra, dal ricevente dell'invito la proprietà ottiene corretto

Soluzione alternativa

Utilizzare OWA (versione 2007 o 2010) o Outlook (versione 2010) anziché EWS per elaborare il messaggio reoccuring.

Stato

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica con i prodotti elencati nella sezione "Si applica a" di questo articolo.

Ulteriori informazioni

Servizi Web (EWS) di Exchangehttp://msdn.microsoft.com/en-us/library/dd877045%28v=EXCHG.140%29.aspxEWSEditorhttp://code.msdn.microsoft.com/ewseditor

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×