Sintomi

Si supponga che si sposta una raccolta siti da un database del contenuto a un database del contenuto di destinazione in Microsoft SharePoint Server 2010. Eseguire questa operazione utilizzando il comando di Spostamento-SPSite PowerShell o il comando stsadm-o mergecontentdb . Se si verifica un errore prima che i dati del sito viene copiati completamente il database del contenuto di destinazione, la raccolta siti non connessa al database di configurazione.

Risoluzione

Per risolvere questo problema, applicare il seguente hotfix:

2516472 Descrizione del pacchetto hotfix per SharePoint Server 2010 (sts-x-None. msp): 26 aprile 2011 Dopo avere applicato l'hotfix, attenersi alla seguente procedura per risolvere il problema:

  1. Controllare il database di origine e il database di destinazione per visualizzare il database che contiene la raccolta siti e i database vengono mappati nella mappa del sito. A tale scopo, eseguire i seguenti comandi:

    stsadm -o enumallwebs - databasename SourceDatabaseName >stsadm -o enumallwebs - databasenameDestinationDatabaseName >

  2. Confrontare lo stato della mappa del sito tra il database di origine e il database di destinazione. Quindi, cercare un sito il cui URL è basato sull'URL del proprio sito Web principale e verificare se il sito è nella mappa del sito, controllando il valore di InSiteMap .

  3. Dopo aver completato i passaggi 1 e 2, è necessario determinare l'ID raccolta siti isolate e il nome del database che contiene la raccolta di siti isolati dai risultati dei comandi stsadm -o enumallwebs . Possono esistere i seguenti risultati possibili:

    • Una copia della raccolta siti è archiviata il database di origine e nel database di destinazione. Tuttavia, nessuno dei due database è nella mappa del sito. Per risolvere questo problema, eseguire il comando seguente per eliminare la copia che non è più necessario:

      Stsadm -o deletesite-force - siteid < orfani ID di raccolta sito > - databasename < nome del database che contiene una raccolta siti orfani >Quindi, eseguire il comando seguente per eseguire il mapping di copia rimanente alla mappa del sito:

      Stsadm-o refreshsitemap

    • Una copia della raccolta siti è archiviata il database di origine e nel database di destinazione. Tuttavia, solo un database è nella mappa del sito. Per risolvere questo problema, eseguire il comando seguente per eliminare la copia che non è più necessario:

      Stsadm -o deletesite-force - siteid < orfani ID di raccolta sito > - databasename < nome del database che contiene una raccolta siti orfani >

    • Uno o più copie della raccolta siti vengono memorizzati in un database di origine o nel database di destinazione. Per risolvere questo problema, eseguire il comando seguente per eliminare le copie che non è più necessario:

      Stsadm -o deletesite-force - siteid < orfani ID di raccolta sito > - databasename < nome del database che contiene una raccolta siti orfani >Quindi, eseguire il comando seguente per eseguire il mapping di copia rimanente alla mappa del sito:

      Stsadm-o refreshsitemap

    Nota Per ulteriori informazioni su come eliminare un sito, visitare il seguente sito Web Microsoft TechNet:

    Informazioni generali di Deletesite: operazione

Stato

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica nei prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze

Esplora i corsi di formazione >

Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche

Partecipa a Microsoft Insider >

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×