Aggiornamento dell'anniversario di Windows 10: perdita di musica e video

Durante l'installazione dell'Aggiornamento dell'anniversario di Windows 10, alcune persone vedranno questo messaggio: 

Perdita di contenuti musicali e video in seguito all'aggiornamento  

Ti consigliamo di non proseguire con l'aggiornamento perché è possibile che il tuo dispositivo includa contenuti musicali o video protetti da una tecnologia di gestione dei diritti meno recente, che non è supportata. Se installi l'aggiornamento, potresti non riuscire più a riprodurre questi file musicali o video. Chiudi questa finestra di dialogo per annullare oppure scegli di confermare l'installazione dell'aggiornamento. 

Potrebbero essere visualizzati messaggi simili anche nelle app seguenti se tenti di riprodurre musica o video dopo l'installazione dell'Aggiornamento dell'anniversario di Windows 10.  

Windows Media Player:

Windows Media Player: problema durante la riproduzione del file. 

Zune: 

NON È POSSIBILE RIPRODURRE. Non è possibile riprodurre, masterizzare o sincronizzare il file protetto. Per vedere se sono disponibili altre informazioni sull'errore, fai clic su Guida Web. Codice di errore C000D11E7

Visualizziamo questi messaggi se:

  • Uno qualsiasi dei tuoi file audio o video include Windows Media Digital Rights Management (WMDRM). Sono inclusi i file musicali in formato WMA copiati da CD usando Windows Media Player (qualsiasi versione fino a Windows 10 versione 1511) con l'opzione "Aggiungi protezione contro la copia ai file musicali" selezionata. Questa è stata l'opzione predefinita per un certo periodo e forse non sapevi che era selezionata al momento della copia dei file. Stiamo lavorando a una correzione per il contenuto copiato da CD e prevediamo che sia disponibile entro pochi mesi. Torna a questa pagina per altre info.

  • Hai acquistato e scaricato audio o video da alcuni negozi online, incluso Zune Marketplace. I flussi audio o video scaricati o in streaming di negozi come Amazon, Hulu o Netflix andranno invece bene.

Se installi l'Aggiornamento dell'anniversario di Windows 10, non verrà riprodotto alcun file che usa la gestione dei diritti WMDRM.

La gestione dei diritti WMDRM per i file audio e video esiste da tempo ed è stata sostituita da PlayReady e da altre tecnologie. Microsoft ha già informato con ampio anticipo i negozi online e i provider di servizi che la usavano e la maggior parte dei negozi che vende download musicali e video non la usa più. Ma potresti avere file più vecchi che usano WMDRM.

Quindi, se hai installato l'aggiornamento dell'anniversario di Windows 10 e provi a riprodurre file che usano WMDRM Right Management, non verranno riprodotti.

Per i file di canzoni che hai copiato usando Windows Media Player con l'opzione "copia protezione musica" selezionata, USA lo strumento Digital Rights Update per rimuovere la protezione applicata. Ciò consente di riprodurre i file anche se hai già installato l'Aggiornamento dell'anniversario di Windows 10. Nota: l'app non funzionerà per file scaricati da un servizio di musica o video o uno store online. La correzione funzionerà per tutte le versioni di Windows 10.

Per i file acquistati da negozi online che usano WMDRM, è possibile contattare lo Store in cui sono stati acquistati, ma alcuni provider consentono di eseguire il flusso o scaricare di nuovo i file usando la nuova tecnologia Rights Protection, che dovrebbe funzionare correttamente. 

Nota: se hai acquistato musica tramite Zune, potresti essere in grado di eseguirne il flusso usando l' app Groove Music o su Music.Microsoft.com. Devi solo accedere con l'account Microsoft che hai usato per acquistare i contenuti musicali.

Se si vuole, è possibile disinstallare l'aggiornamento dell'anniversario di Windows 10 entro 10 giorni dall'installazione. Per farlo, seleziona Impostazioni  > Aggiornamento e sicurezza > Ripristino e seleziona l'opzione Indietro.

Solo i formati di file seguenti usavano WMDRM:

Audio di Windows Media (con estensione WMA)
Windows Media video (WMV)
Audio/video di Windows Media (. ASF)

 Quindi, se non hai file WMA, WMV o ASF, non dovresti avere problemi.

Per verificare se sono presenti questi tipi di file, eseguire una ricerca separata nel PC per ogni estensione di file (cercare *. WMAnel PC, quindi cercare * . wmve quindi cercare *. ASF).

Ecco come verificare se un singolo file sarà influenzato da una versione di Windows precedente all'aggiornamento dell'anniversario di Windows 10:

  1. Cerca il file.  

  2. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul file e scegli Proprietà.  

  3. Se viene visualizzata la scheda licenza , indipendentemente dal fatto che siano presenti informazioni nella scheda effettiva, il file non funzionerà più probabilmente se si installa l'aggiornamento dell'anniversario di Windows 10. 

Per il momento non è possibile controllare più file alla volta.
 

Nota: Se cerchi .wma, .wmv e .asf e non trovi nulla, ma vedi ancora il messaggio sulla perdita di contenuti musicali o video, significa che sul tuo PC ci sono file di licenza. Potresti non avere più i file musicali o video associati (i file WMA, WMV o ASF) oppure i file potrebbero essere su un dispositivo di archiviazione rimovibile, come un disco rigido rimovibile o una chiavetta USB.

Tutti i file seguenti devono essere riprodotti correttamente dopo l'installazione dell'aggiornamento:
 

  • I video e i contenuti musicali per cui non è prevista la gestione dei diritti digitali (tra cui WMDRM) che hai copiato dal tuo PC a un altro dispositivo  

  • Video personali dal tuo telefono o dalla tua fotocamera digitale  

  • Tutti i file musicali MP3 

  • Video e musica riprodotti in iTunes, Groove Music o filmati & TV 

  • Servizi di flussi multimediali per video (inclusi Amazon, Hulu e Netflix)  

  • Servizi di flussi multimediali per contenuti musicali, podcast e libri audio (inclusi Amazon, Audible, Pandora e Spotify)  

  • CD copiati con Windows Media Player senza l'opzione "Aggiungi protezione contro la copia ai file musicali" selezionata  

Windows Media Digital Rights Management (WMDRM) è un tipo di tecnologia per i diritti digitali. Aiuta a proteggere interessi relativi al copyright della persona o dell'entità proprietaria del copyright per il file musicale o video assicurando che il file funzioni solo sul dispositivo su cui è stato scaricato.
 

Serve aiuto?

Partecipa alla discussione
Chiedi alla community
Contattaci
Contattaci

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×