Con la modalità provvisoria, Windows viene avviato in uno stato di base, con un set limitato di file e driver. Se un problema non si verifica in modalità provvisoria, significa che il problema non è causato dalle impostazioni predefinite e dai driver di dispositivo di base. Osservando Windows in modalità provvisoria, puoi limitare l'origine di un problema e aiutarti a risolvere i problemi del tuo PC.

Esistono due versioni della modalità provvisoria: Modalità provvisoria e modalità provvisoria con rete. Cassaforte modalità con rete aggiunge i driver e i servizi di rete necessari per accedere a Internet e ad altri computer della rete. 

Scopri nelle sezioni seguenti come avviare il PC in modalità provvisoria da Impostazioni, dalla schermata di accesso o da una schermata nera o vuota.

  1. Premi Windows tasto + I sulla tastiera per aprire Impostazioni. Se non funziona, seleziona il pulsante Start , quindi seleziona Impostazioni .

  2. Seleziona Ripristino > sistema .
    Aprire Recovery Impostazioni

  3. In Opzioni di ripristino, accanto a Avvio avanzato, seleziona Riavvia ora.

  4. Dopo il riavvio del PC nella schermata Scegli un'opzione, seleziona Risoluzione dei problemi > Opzioni avanzate > Impostazioni di avvio > Riavvia. È possibile che ti venga chiesto di immettere la chiave di ripristino di BitLocker.

    Schermata Scegli un'opzione in Ambiente ripristino Windows.

    Schermata di risoluzione dei problemi relativi in Ambiente ripristino Windows.

    Schermata Opzioni avanzate in Ambiente ripristino Windows.

    Schermata Impostazioni di avvio in Ambiente ripristino Windows.

  5. Dopo il riavvio del PC, vedrai un elenco di opzioni. Seleziona 4 o premi F4 per avviare il PC in modalità provvisoria. In alternativa, se devi usare Internet, seleziona 5 o premi F5 per Cassaforte modalità con rete.

Quando non riesci ad aprire Impostazioni per entrare in modalità provvisoria, riavvia il dispositivo dalla schermata di accesso di Windows.  

  1. Nella schermata di accesso Windows tieni premuto MAIUSC mentre selezioni Arresta > Riavvia .

  2. Dopo il riavvio del PC nella schermata Scegli un'opzione, seleziona Risoluzione dei problemi > Opzioni avanzate > Avvio Impostazioni > Riavvia. È possibile che ti venga chiesto di immettere la chiave di ripristino di BitLocker.

    Schermata Scegli un'opzione in Ambiente ripristino Windows.

    Schermata di risoluzione dei problemi relativi in Ambiente ripristino Windows.

    Schermata Opzioni avanzate in Ambiente ripristino Windows.

    Schermata Impostazioni di avvio in Ambiente ripristino Windows.

  3. Dopo il riavvio del PC, vedrai un elenco di opzioni. Seleziona 4 o F4 per avviare il PC in modalità provvisoria. In alternativa, se dovrai usare Internet, seleziona 5 o F5 per Cassaforte modalità con rete.

Nota: Se hai crittografato il dispositivo, avrai bisogno della chiave BitLocker per avviarlo in modalità provvisoria.

Prima di attivare la modalità provvisoria, devi accedere all'ambiente di ripristino di Windows (winRE). A tale scopo, spegni ripetutamente il dispositivo, quindi accendi:

  1. Tieni premuto il pulsante di alimentazione per 10 secondi per spegnere il dispositivo.

  2. Premi di nuovo il pulsante di alimentazione per accendere il dispositivo.

  3. Al primo segnale dell'avvio di Windows, ad esempio quando alcuni dispositivi mostrano il logo del produttore al riavvio, tieni premuto il pulsante di alimentazione per 10 secondi per spegnere il dispositivo.

  4. Premi di nuovo il pulsante di alimentazione per accendere il dispositivo.

  5. Al riavvio di Windows, tieni premuto il pulsante di alimentazione per 10 secondi per spegnere il dispositivo.

  6. Premi di nuovo il pulsante di alimentazione per accendere il dispositivo.

  7. Consenti il riavvio del dispositivo in Ripristino automatico e seleziona Opzioni avanzate per accedere a winRE.

Nell'ambiente winRE, esegui queste operazioni per accedere alla modalità provvisoria:

  1. Nella schermata Scegli un'opzione seleziona Risoluzione dei problemi > Opzioni avanzate > avvio Impostazioni > Riavvia.

    Schermata Scegli un'opzione in Ambiente ripristino Windows.

    Schermata di risoluzione dei problemi relativi in Ambiente ripristino Windows.

    Schermata Opzioni avanzate in Ambiente ripristino Windows.

    Schermata Impostazioni di avvio in Ambiente ripristino Windows.

  2. Dopo il riavvio del dispositivo, viene visualizzato un elenco di opzioni. Seleziona l'opzione 5 nell'elenco o premi F5 per avviare la modalità provvisoria con rete.

Per altre informazioni su un errore di schermata nera o vuota, vedi Risolvere i problemi relativi alla schermata nera o vuota.

Note: Il riavvio del dispositivo dovrebbe essere sufficiente per uscire di nuovo dalla modalità Cassaforte in modalità normale. Tuttavia, se per qualche motivo il computer viene ancora avviato automaticamente in modalità Cassaforte dopo il riavvio, prova questa procedura:

  1. Premi il tasto Windows + R.

  2. Digita msconfig nella  casella Apri e quindi seleziona OK.

  3. Selezionare la schedaBoot.

  4. In Opzioni di avviodeseleziona la casella di controllo Cassaforte bootcheck.

  1. Premi il tasto WINDOWS  + I sulla tastiera per aprire Impostazioni. Se non funziona, seleziona il pulsante Start , quindi seleziona Impostazioni .

  2. Seleziona Aggiorna & Sicurezza > Ripristino .
    Aprire Recovery Impostazioni

  3. In Avvio avanzato seleziona Riavvia ora.

  4. Dopo il riavvio del PC nella schermata Scegli un'opzione, seleziona Risoluzione dei problemi > Opzioni avanzate > Avvio Impostazioni > Riavvia. È possibile che ti venga chiesto di immettere la chiave di ripristino di BitLocker.

    Schermata Scegli un'opzione in Ambiente ripristino Windows.

    Schermata di risoluzione dei problemi relativi in Ambiente ripristino Windows.

    Schermata Opzioni avanzate in Ambiente ripristino Windows.

    Schermata Impostazioni di avvio in Ambiente ripristino Windows.

  5. Dopo il riavvio del PC, vedrai un elenco di opzioni. Seleziona 4 o premi F4 per avviare il PC in modalità provvisoria. In alternativa, se devi usare Internet, seleziona 5 o premi F5 per Cassaforte modalità con rete.

Quando non riesci ad aprire Impostazioni per entrare in modalità provvisoria, riavvia il dispositivo dalla schermata di accesso di Windows.  

  1. Nella schermata di accesso Windows tieni premuto MAIUSC mentre selezioni Arresta  > Riavvia .

  2. Dopo il riavvio del PC nella schermata Scegli un'opzione, seleziona Risoluzione dei problemi > Opzioni avanzate > Avvio Impostazioni > Riavvia. È possibile che ti venga chiesto di immettere la chiave di ripristino di BitLocker.

    Schermata Scegli un'opzione in Ambiente ripristino Windows.

    Schermata di risoluzione dei problemi relativi in Ambiente ripristino Windows.

    Schermata Opzioni avanzate in Ambiente ripristino Windows.

    Schermata Impostazioni di avvio in Ambiente ripristino Windows.

  3. Dopo il riavvio del PC, vedrai un elenco di opzioni. Seleziona 4 o F4 per avviare il PC in modalità provvisoria. In alternativa, se dovrai usare Internet, seleziona 5 o F5 per Cassaforte modalità con rete.

Nota: Se hai crittografato il dispositivo, avrai bisogno della chiave BitLocker per avviarlo in modalità provvisoria.

Prima di attivare la modalità provvisoria, devi accedere all'ambiente di ripristino di Windows (winRE). A tale scopo, spegni ripetutamente il dispositivo, quindi accendi:

  1. Tieni premuto il pulsante di alimentazione per 10 secondi per spegnere il dispositivo.

  2. Premi di nuovo il pulsante di alimentazione per accendere il dispositivo.

  3. Al primo segnale dell'avvio di Windows, ad esempio quando alcuni dispositivi mostrano il logo del produttore al riavvio, tieni premuto il pulsante di alimentazione per 10 secondi per spegnere il dispositivo.

  4. Premi di nuovo il pulsante di alimentazione per accendere il dispositivo.

  5. Al riavvio di Windows, tieni premuto il pulsante di alimentazione per 10 secondi per spegnere il dispositivo.

  6. Premi di nuovo il pulsante di alimentazione per accendere il dispositivo.

  7. Consenti il riavvio completo del dispositivo. per accedere all'ambiente winRE.

Nell'ambiente winRE, esegui queste operazioni per accedere alla modalità provvisoria:

  1. Nella schermata Scegli un'opzione seleziona Risoluzione dei problemi > Opzioni avanzate > Avvio Impostazioni > Riavvia.

    Schermata Scegli un'opzione in Ambiente ripristino Windows.

    Schermata di risoluzione dei problemi relativi in Ambiente ripristino Windows.

    Schermata Opzioni avanzate in Ambiente ripristino Windows.

    Schermata Impostazioni di avvio in Ambiente ripristino Windows.

  2. Dopo il riavvio del dispositivo, viene visualizzato un elenco di opzioni. Seleziona l'opzione 5 nell'elenco o premi F5 per avviare la modalità provvisoria con rete.

Per altre informazioni su un errore di schermata nera o vuota, vedi Risolvere i problemi relativi alla schermata nera o vuota.

Note: Il riavvio del dispositivo dovrebbe essere sufficiente per uscire di nuovo dalla modalità Cassaforte in modalità normale. Tuttavia, se per qualche motivo il computer viene ancora avviato automaticamente in modalità Cassaforte dopo il riavvio, prova questa procedura:

  1. Premi il tasto Windows + R.

  2. Digita msconfig nella  casella Apri e quindi seleziona OK.

  3. Selezionare la schedaBoot.

  4. In Opzioni di avviodeseleziona la casella di controllo Cassaforte bootcheck.

Serve aiuto?

Partecipa alla discussione
Chiedi alla community
Contattaci
Contattaci

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×