Creare un disco di ripristino del sistema

Lavora ovunque da qualsiasi dispositivo con Microsoft 365

Eseguire l'aggiornamento a Microsoft 365 per lavorare in qualsiasi luogo con le funzionalità e gli aggiornamenti più recenti.

Aggiorna adesso

Le opzioni di ripristino del sistema consentono di ripristinare Windows nel caso si verifichi un errore grave. Per poter usare tali opzioni, devi disporre di un disco di installazione di Windows o accedere alle opzioni di ripristino fornite dal produttore del computer. Se non puoi applicare queste soluzioni, puoi creare un disco di ripristino del sistema per accedere alle opzioni di ripristino del sistema.

  1. Aprire backup e ripristino facendo clic sul pulsante Start , scegliendo Pannello di controllo, fare clic su sistema e manutenzionee quindi su backup e ripristino.

  2. Nel riquadro sinistro fai clic su Crea un disco di ripristino del sistema e quindi segui le istruzioni. Autorizzazione amministratore obbligatoriase viene richiesta una password o una conferma di amministratore, digitare la password o confermare.

Nota: Se viene richiesto di inserire un disco di installazione di Windows, significa che i file necessari per creare il disco di ripristino del sistema non sono presenti nel computer. Inserisci un disco di installazione di Windows 7.

  1. Inserisci il disco di ripristino del sistema nell'unità CD o DVD.

  2. Riavvia il computer con il pulsante di alimentazione del computer.

  3. Se richiesto, premi un tasto qualsiasi per avviare il computer dal disco di ripristino del sistema.

    • Se il computer non è configurato per l'avvio da un CD o DVD, vedi la documentazione del computer. Potrebbe essere necessario modificare le impostazioni del BIOS del computer.

  4. Scegli le impostazioni relative alla lingua e quindi fai clic su Avanti.

  5. Seleziona un'opzione di ripristino e quindi fai clic su Avanti.

Suggerimento: Stampa queste istruzioni e conservale in un luogo sicuro insieme al disco di ripristino del sistema.

Avviare il computer da un disco di installazione di Windows 7 o da un'unità flash USB

Potrebbe essere necessario avviare il computer usando il disco di installazione di Windows 7 o l'unità flash USB per:

  • Installare o reinstallare Windows 7.

  • Ripristinare Windows 7 da un errore critico. Se il computer non è in grado di avviare Windows, puoi accedere a Ripristino all'avvio e agli altri strumenti disponibili nel menu Opzioni ripristino di sistema dal disco di installazione di Windows 7 o dall'unità flash USB. Questi strumenti consentono di ripristinare Windows 7.

Nota: Se usi un tablet PC o un altro computer con un touchscreen, potresti dover collegare una tastiera e un mouse per poter usare Ripristino all'avvio e gli altri strumenti nel menu Opzioni ripristino di sistema.

  1. Accendi il computer, inserisci il disco di installazione di Windows 7 o l'unità flash USB e quindi spegni il computer.

  2. Riavvia il computer.

  3. Premi un tasto quando richiesto e quindi segui le eventuali istruzioni visualizzate.

  4. Quando viene visualizzata la pagina Installa Windows, fai clic su Installa per avviare il processo di installazione o su Ripristina il computer per accedere alle opzioni di ripristino del sistema.

  5. Segui le istruzioni visualizzate.

Se la pagina Installa Windows non viene visualizzata e non viene richiesto di premere alcun tasto, potrebbe essere necessario specificare che il computer usa l'unità DVD o un'unità flash USB come primo dispositivo di avvio. Per fare ciò devi modificare le impostazioni nel BIOS (Basic Input/Output System).

Nota: La maggior parte dei computer più recenti può essere avviata da un dispositivo USB, ma alcuni computer più datati potrebbero non avere questa funzionalità. Per altre informazioni, vedi la documentazione del computer o visita il sito Web del produttore.

Prima di modificare le impostazioni del BIOS, vedi la documentazione del computer o visita il sito Web del produttore. Le procedure specifiche per accedere al BIOS e modificare le impostazioni possono essere diverse a seconda del produttore del computer oppure potresti essere in grado di scegliere il dispositivo di avvio usato dal computer senza modificare le impostazioni del BIOS.

Avviso: Presta particolare attenzione quando modifichi le impostazioni del BIOS. L'interfaccia del BIOS è progettata per l'uso da parte di utenti esperti e consente di modificare impostazioni che potrebbero impedire l'avvio corretto del computer.

  1. Accendi il computer, inserisci il disco di installazione di Windows 7 o l'unità flash USB e quindi riavvia il computer.

  2. Nei computer recenti viene spesso visualizzato un menu di avvio. Nel menu di avvio scegli una voce simile a "Configurazione BIOS" o "Impostazioni BIOS".

    Le procedure variano a seconda del produttore del BIOS. In genere, devi premere un tasto (come F2, F12, CANC o ESC) oppure una combinazione di tasti subito dopo aver avviato il computer ma prima dell'avvio di Windows. Se viene visualizzato il logo di Windows, dovrai riprovare, ovvero aspettare che venga visualizzata la richiesta di accesso a Windows e quindi arrestare e riavviare il computer.

  3. Viene visualizzata la schermata di configurazione del BIOS. Nella schermata di configurazione del BIOS scegli un'opzione simile a "Ordine di avvio". Le impostazioni per l'ordine di avvio potrebbero comparire anche all'interno di un'opzione simile a "Impostazioni avanzate".

  4. Seleziona l'unità DVD o l'unità flash USB come primo dispositivo di avvio. L'unità flash USB potrebbe comparire sotto un'opzione simile a "Dispositivi rimovibili".

  5. Salva le modifiche alle impostazioni ed esci dal BIOS.

  6. Riavvia il computer e quindi avvia Windows 7 dal disco di installazione o dall'unità flash USB come descritto in precedenza.

Serve aiuto?

Partecipa alla discussione
Chiedi alla community
Contattaci
Contattaci

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×