Le formule di matrice sono formule potenti che consentono di eseguire calcoli complessi che spesso non possono essere eseguiti con le funzioni standard dei fogli di lavoro. Sono anche denominate formule "CTRL+MAIUSC-INVIO" o "CSE", perché è necessario premere CTRL+MAIUSC+INVIO per immetterle.  È possibile usare le formule di matrice per eseguire l'operazione apparentemente impossibile, ad esempio

  • Contare il numero di caratteri in un intervallo di celle.

  • Sommare i numeri che soddisfano determinate condizioni, ad esempio i valori più bassi in un intervallo o i numeri compresi tra un limite superiore e un limite inferiore.

  • Sommare gli nesimi valori in un intervallo di valori.

Excel fornisce due tipi di formule di matrice: formule di matrice che eseguono diversi calcoli per generare un singolo risultato e formule di matrice che calcolano più risultati. Alcune funzioni dei fogli di lavoro restituiscono matrici di valori o richiedono una matrice di valori come argomento. Per altre informazioni, vedere Linee guida ed esempi di formule di matrice.

Nota: Se si ha una versione corrente di Microsoft 365, è sufficiente immettere la formula nella cella superiore sinistra dell'intervallo di output, quindi premere INVIO per confermare la formula come formula di matrice dinamica. In caso contrario, è necessario immettere la formula come formula di matrice legacy, selezionando prima l'intervallo di output, immettendo la formula nella cella superiore sinistra dell'intervallo di output e quindi premendo CTRL+MAIUSC+INVIO per confermarla. Excel inserisce automaticamente parentesi graffe all'inizio e alla fine della formula. Per ulteriori informazioni sulle formule di matrice, vedere Formule di matrice: indicazioni ed esempi.

Questo tipo di formula consente di semplificare il modello di un foglio di lavoro, sostituendo più formule distinte con un'unica formula di matrice.

  1. Fare clic sulla cella in cui si desidera immettere la formula in forma di matrice.

  2. Immettere la formula che si desidera usare.

    Le formule di matrice usano la sintassi standard. Iniziano tutte con un segno di uguale (=) ed è possibile usare una qualsiasi delle funzioni di Excel predefinite nelle formule di matrice.

    Questa formula, ad esempio, calcola il valore totale di una matrice di prezzi e azioni azionarie e inserisce il risultato nella cella accanto a "Valore totale".

    Esempio di formula di matrice che calcola un singolo risultato

    La formula moltiplica prima le azioni (celle B2 - F2) per i prezzi (celle B3 - F3) e quindi somma tali risultati per creare un totale complessivo di 35.525. Questo è un esempio di formula di matrice a cella singola perché la formula si trova in una sola cella.

  3. Premere INVIO (se si ha un abbonamento Microsoft 365 corrente); in caso contrario, premere CTRL+MAIUSC+INVIO.

    Quando si preme CTRL+MAIUSC+INVIO, Excel inserisce automaticamente la formula tra { } (una coppia di parentesi graffe di apertura e di chiusura).

    Nota: Se si ha una versione corrente di Microsoft 365, è sufficiente immettere la formula nella cella superiore sinistra dell'intervallo di output, quindi premere INVIO per confermare la formula come formula di matrice dinamica. In caso contrario, è necessario immettere la formula come formula di matrice legacy, selezionando prima l'intervallo di output, immettendo la formula nella cella superiore sinistra dell'intervallo di output e quindi premendo CTRL+MAIUSC+INVIO per confermarla. Excel inserisce automaticamente parentesi graffe all'inizio e alla fine della formula. Per ulteriori informazioni sulle formule di matrice, vedere Formule di matrice: indicazioni ed esempi.

Per calcolare più risultati usando una formula in forma di matrice, immettere la matrice in un intervallo di celle che abbia esattamente lo stesso numero di righe e colonne da usare negli argomenti della matrice.

  1. Selezionare l'intervallo di celle in cui si desidera immettere la formula in forma di matrice.

  2. Immettere la formula che si desidera usare.

    Le formule di matrice usano la sintassi standard. Iniziano tutte con un segno di uguale (=) ed è possibile usare una qualsiasi delle funzioni di Excel predefinite nelle formule di matrice.

    Nell'esempio seguente la formula moltiplica le azioni per prezzo in ogni colonna e la formula si trova nelle celle selezionate nella riga 5.

    Esempio di formula di matrice che calcola più risultati
  3. Premere INVIO (se si ha un abbonamento Microsoft 365 corrente); in caso contrario, premere CTRL+MAIUSC+INVIO.

    Quando si preme CTRL+MAIUSC+INVIO, Excel inserisce automaticamente la formula tra { } (una coppia di parentesi graffe di apertura e di chiusura).

    Nota: Se si ha una versione corrente di Microsoft 365, è sufficiente immettere la formula nella cella superiore sinistra dell'intervallo di output, quindi premere INVIO per confermare la formula come formula di matrice dinamica. In caso contrario, è necessario immettere la formula come formula di matrice legacy, selezionando prima l'intervallo di output, immettendo la formula nella cella superiore sinistra dell'intervallo di output e quindi premendo CTRL+MAIUSC+INVIO per confermarla. Excel inserisce automaticamente parentesi graffe all'inizio e alla fine della formula. Per ulteriori informazioni sulle formule di matrice, vedere Formule di matrice: indicazioni ed esempi.

Se è necessario includere nuovi dati nella formula di matrice, vedere Espandere una formula di matrice. Puoi anche provare:

Se si vuole usare le costanti di matrice prima di provarle con i propri dati, è possibile usare i dati di esempio qui.

La cartella di lavoro seguente mostra esempi di formule di matrice. Per usare al meglio gli esempi, è consigliabile scaricare la cartella di lavoro nel computer facendo clic sull'icona Excel nell'angolo in basso a destra e quindi aprirla nell'applicazione desktop Excel.

Copiare la tabella seguente e incollarla in Excel nella cella A1. Assicurarsi di selezionare le celle E2:E11, immettere la formula =C2:C11*D2:D11 e quindi premere CTRL+MAIUSC+INVIO per impostarla come formula di matrice.

Agente di vendita

Tipo auto

Quantità vendute

Prezzo unitario

Vendite totali

Udinesi

Berlina

5

2200

=C2:C11*D2:D11

Coupé

4

1800

Pinto

Berlina

6

2300

Coupé

8

1700

Milano

Berlina

3

2000

Coupé

1

1600

Scotti

Berlina

9

2150

Coupé

5

1950

Romani

Berlina

6

2250

Coupé

8

2000

Creare una formula di matrice a celle multiple

  1. Nella cartella di lavoro di esempio selezionare le celle da E2 a E11. Queste celle conterranno i risultati.

Selezionare sempre la cella o le celle che conterranno i risultati prima di immettere la formula.

E sempre, intendiamo il 100 per cento del tempo.

  1. Immettere questa formula. Per immetterla in una cella, iniziare a digitare (premere il segno di uguale) e la formula viene visualizzata nell'ultima cella selezionata. È anche possibile immettere la formula nella barra della formula:

    =C2:C11*D2:D11

  2. Premere CTRL+MAIUSC+INVIO.

Creare una formula di matrice a cella singola

  1. Nella cartella di lavoro di esempio fare clic sulla cella B13.

  2. Immettere questa formula usando uno dei due metodi descritti nel passaggio 2 precedente:

    =SOMMA(C2:C11*D2:D11)

  3. Premere CTRL+MAIUSC+INVIO.

La formula moltiplica i valori negli intervalli di celle C2:C11 e D2:D11, quindi somma i risultati per calcolare un totale complessivo.

In Excel per il Web è possibile visualizzare le formule di matrice se sono già presenti nella cartella di lavoro aperta. Non sarà tuttavia possibile creare una formula di matrice in questa versione di Excel premendo CTRL+MAIUSC+INVIO, che inserisce la formula tra una coppia di parentesi graffe di apertura e di chiusura({ }). L'immissione manuale di queste parentesi graffe non trasforma neanche la formula in una formula di matrice.

Se si dispone dell'applicazione desktop Excel, è possibile usare il pulsante Apri in Excel per aprire la cartella di lavoro e creare una formula di matrice.

Servono altre informazioni?

È sempre possibile rivolgersi a un esperto nella Tech Community di Excel oppure ottenere supporto nella community Microsoft.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×