Informazioni su come visualizzare i numeri come percentuali in Excel e visualizzare esempi di diverse tecniche di base per il calcolo delle percentuali nel foglio di lavoro.

Contenuto dell'articolo

Come Excel le percentuali

Anche se la formattazione dei numeri come percentuali è semplice, i risultati ottenuti dopo l'applicazione del formato possono variare a seconda che i numeri siano già presenti nella cartella di lavoro.

  • Formattazione di celle che contengono già numeri    Se si applica il formato Percentuale ai numeri esistenti in una cartella di lavoro, Excel moltiplica questi numeri per 100 per convertirli in percentuali. Ad esempio, se una cella contiene il numero 10,Excel moltiplica il numero per 100, il che significa che dopo l'applicazione del formato Percentuale verrà visualizzato 1000,00%. Potrebbe non essere quello previsto. Per visualizzare in modo accurato le percentuali, prima di formattare i numeri come percentuale, assicurarsi che siano stati calcolati come percentuali e che siano visualizzati in formato decimale. Le percentuali vengono calcolate usando l'importo dell'equazione /totale = percentuale. Ad esempio, se una cella contiene la formula =10/100,il risultato del calcolo sarà 0,1. Se quindi si formatta 0,1 come percentuale, il numero verrà visualizzato correttamente come 10%. Per altre informazioni sul calcolo delle percentuali, vedere Esempi di calcolo delle percentuali.

  • Formattazione di celle vuote    Se si applica il formato Percentuale alle celle e quindi si digitano numeri in tali celle, il comportamento è diverso. I numeri uguali e maggiori di 1 vengono convertiti in percentuali per impostazione predefinita. e i numeri minori di 1 vengono moltiplicati per 100 per convertirli in percentuali. Ad esempio, se si digita 10 o 0,1, entrambi i risultati sono 10,00%. Se non si vogliono visualizzare i due zeri dopo la virgola decimale, è facile eliminarli, come illustrato nella procedura seguente.

Inizio pagina

Visualizzare i numeri come percentuali

Per applicare rapidamente la formattazione percentuale alle celle selezionate, fare clic su Stile percentuale Icona del pulsante nel gruppo Numero della scheda Home oppure premere CTRL+MAIUSC+%. Se si vuole un maggiore controllo sul formato o si vogliono modificare altri aspetti della formattazione per la selezione, è possibile seguire questa procedura.

  1. Nel gruppo Numero della scheda Home fare clic sull'icona accanto a Numero per visualizzare la finestra di dialogo Formato celle.

    Pulsante di visualizzazione della finestra di dialogo nel gruppo Numeri

  2. Nell'elenco Categoria della finestra di dialogo Formato celle fare clic su Percentuale.

    Categoria Percentuale nella finestra di dialogo Formato celle

  3. Nella casella Posizioni decimali immettere il numero di posizioni decimali da visualizzare. Ad esempio, se si vuole visualizzare 10% anziché 10,00%,immettere 0 nella casella Posizioni decimali.

Inizio pagina

Suggerimenti per la visualizzazione delle percentuali

  • Per reimpostare il formato numerico delle celle selezionate, fare clic su Generalenell'elenco Categoria. Le celle formattate con il formato Generale non hanno un formato numerico specifico.

  • Se si vuole che le percentuali negative vengano visualizzate in rosso, ad esempio in rosso, è possibile creare un formato numero personalizzato( Finestra di dialogo Formato celle, scheda Numero, categoria Personalizzata). Il formato dovrebbe essere simile al seguente: 0,00%;[ Rosso]-0,00%. Se applicato alle celle, questo formato visualizza le percentuali positive nel colore del testo predefinito e le percentuali negative in rosso. La parte che segue il punto e virgola rappresenta il formato applicato a un valore negativo.

    Formato numerico personalizzato

    Analogamente, è possibile visualizzare le percentuali negative tra parentesi creando un formato personalizzato simile al seguente: 0,00%_);(0,00%). Per altre informazioni su come creare formati personalizzati, vedere Creare o eliminare un formato numero personalizzato.

  • È anche possibile usare la formattazione condizionale (scheda Home,gruppoStili, Formattazione condizionale ) per personalizzare l'aspetto delle percentuali negative nella cartella di lavoro. La regola di formattazione condizionale creata dovrebbe essere simile a quella illustrata nell'esempio seguente. Questa regola specifica indica Excel applicare un formato (testo rosso) a una cella se il valore della cella è minore di zero. Per altre informazioni sulla formattazione condizionale, vedere Aggiungere, modificare, trovare o cancellare formati condizionali.

    Regola di formattazione condizionale che visualizza in rosso i numeri minori di 0

Inizio pagina

Esempi di calcolo delle percentuali

Questa sezione illustra diverse tecniche semplici per il calcolo delle percentuali.

Esempio 1: Aumentare o ridurre un numero di una percentuale

Scenario    Se si spendono in media 25 dollari per il cibo ogni settimana e si vuole ridurre le spese settimanali per il cibo del 25%, quanto si può spendere? Oppure, se si vuole aumentare la franchigia settimanale di 25 dollari del 25%, qual è la nuova franchigia settimanale?

Se B2 è l'importo speso per il cibo e C2 è la percentuale di cui si vuole ridurre l'importo, è possibile immettere =B2*(1-C2) in D2 per trovare il risultato:

Esempio di formula per il calcolo di una percentuale

In questa formula, 1 viene usato per rappresentare il 100%. Analogamente, se si vuole aumentare l'importo di una determinata percentuale, immettere =B2*(1+C2) in D2:

Esempio di formula per il calcolo di una percentuale

Inizio pagina

Esempio 2: Calcolare un importo in base a una percentuale

Scenario    Se si acquista un computer per $ 800 e si ha un'imposta sulle vendite dell'8,9%, quanto è necessario pagare per l'imposta sulle vendite? In questo esempio si vuole trovare l'8,9% di 800.

Se B2 è il prezzo e C2 è l'imposta sulle vendite, è possibile digitare la formula =B2*C2 in D2, come illustrato di seguito:

Esempio di formula per il calcolo di una percentuale

Questa formula moltiplica 800 per 0,089 (la percentuale sottostante in formato decimale) per trovare l'imposta sulle vendite da pagare.

Inizio pagina

Esempio 3: Calcolare la percentuale in base a due importi

Scenario    Ad esempio, se uno studente ha ottenuto correttamente 42 punti su 50 in un test, qual è la percentuale di risposte corrette?

In questo scenario, se il numero in B2 ha una risposta corretta e il numero in C2 è il totale dei punti possibili, è possibile digitare la formula =B2/C2 in D2 per trovare il voto.

Esempio di formula per il calcolo di una percentuale

Questa formula divide 42 per 50 per trovare la percentuale di risposte corrette. Nell'esempio riportato di seguito il voto viene formattato come percentuale senza visualizzare posizioni decimali.

Inizio pagina

Esempio 4: Calcolare un importo in base a un altro importo e a una percentuale

Scenario    Ad esempio, il prezzo di vendita di una maglietta è di $ 15, che è del 25% rispetto al prezzo originale. Qual è il prezzo originale? In questo esempio si desidera trovare il numero il cui 75% equivale a 15.

Se B2 è il prezzo di vendita e C2 è 0,75, ovvero 100% meno lo sconto del 25% (in formato decimale), è possibile immettere la formula =B2/C2 in D2 per trovare il prezzo originale:

Esempio di formula per il calcolo di una percentuale

Questa formula divide il prezzo di vendita per la percentuale pagata per trovare il prezzo originale.

Inizio pagina

Esempio 5: Calcolare la differenza tra due numeri e mostrarla come percentuale

Scenario    Ad esempio, i guadagni per il reparto sono di $ 2.342 a novembre e di $ 2.500 a dicembre. Qual è la variazione percentuale degli utili tra questi due mesi? Per eseguire questa attività, usare gli operatori di sottrazione (-) e divisione (/) in una singola formula.

Se B2 rappresenta l'utile di novembre e C2 rappresenta l'utile di dicembre, è possibile usare la formula =(C2-B2)/ (B2) in D2 per trovare la differenza:

Esempio di formula per il calcolo di una percentuale

Questa formula divide la differenza tra il secondo e il primo numero per il valore del primo numero per ottenere la variazione percentuale. Nell'esempio riportato di seguito la differenza viene formattata come percentuale con due posizioni decimali.

Inizio pagina

Servono altre informazioni?

È sempre possibile rivolgersi a un esperto nella Tech Community di Excel oppure ottenere supporto nella community Microsoft.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della traduzione?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×