Risolvere i problemi di sincronizzazione della posta elettronica di Outlook.com

Se non è possibile accedere all'account di posta elettronica di Outlook.com, Hotmail, Live o MSN oppure se non si è certi di come accedere o disconnettersi, vedere Come accedere o disconnettersi da Outlook.com.

Se non si riesce a inviare o ricevere posta elettronica o connettersi a Outlook.com, provare questi suggerimenti.

In caso di problemi con Outlook.com, controllare lo stato del servizio. Se lo stato non è verde, attendere che il servizio funzioni normalmente e quindi riprovare.

Non è stato ricevuto un messaggio di posta elettronica inviato all'account di Outlook.com

Se qualcuno ha inviato un messaggio di posta elettronica all'account Outlook.com ma non è possibile trovarlo, leggere Cerca in Posta e persone in Outlook.com. Se il messaggio non è mai arrivato, è possibile provare a risolvere il problema in diversi modi:

Nell'elenco di cartelle di Outlook.com scegliere la cartella Posta indesiderata e cercare il messaggio mancante.

Se un messaggio è stato contrassegnato erroneamente come posta indesiderata, fare clic con il pulsante destro del mouse su di esso e scegliere Contrassegna come non indesiderato. Il messaggio verrà spostato automaticamente nella Posta in arrivo.

Se la posta in arrivo è piena, non sarà possibile ricevere nuovi messaggi. Per fare spazio nella posta in arrivo, provare a svuotare la cartella Posta indesiderata facendo clic con il pulsante destro del mouse su Posta indesiderata > Svuota cartella.

È anche possibile usare Organizza per eliminare i messaggi indesiderati dalla cartella Posta in arrivo o dalle cartelle di archiviazione. Organizza consente di eliminare automaticamente tutti i messaggi in arrivo provenienti da un determinato mittente, conservare solo il messaggio più recente o eliminare la posta elettronica più vecchia di 10 giorni di tale mittente. Selezionare un messaggio da eliminare e quindi selezionare Organizza Screenshot del pulsante Organizza.

Salvare foto e documenti in OneDrive è un'altra ottima soluzione per fare spazio nella posta in arrivo. Per informazioni su come salvare gli allegati in OneDrive, vedere Liberare spazio di archiviazione in Outlook.com.

Se la posta in arrivo è filtrata per categorie o se l'ordinamento è diverso rispetto al solito, potrebbero non essere visibili i messaggi previsti. Le opzioni di filtro e ordinamento sono accessibili nella parte superiore dell'elenco dei messaggi.

  • Per filtrare, selezionare Filtro,quindi selezionare il tipo di messaggi da visualizzare.

  • Per l'ordinamento, selezionare Filtra > ordina in base a quello in base al quale si vuole eseguire l'ordinamento.

Screenshot del menu Filtra con l'opzione Ordina per selezionata

Per cercare i messaggi recenti, ordinare in base alla data. Per cercare i messaggi di una persona specifica, ordinare in base a Da. È possibile invertire l'ordinamento scegliendo di nuovo l'opzione.

La Posta in arrivo evidenziata separa la posta in arrivo in due schede, Evidenziata e Altra, per aiutare l'utente a concentrarsi sui messaggi di posta elettronica di maggiore interesse. Se la Posta in arrivo evidenziata è abilitata, alcuni messaggi inviati all'utente potrebbero trovarsi nella scheda Altra. È possibile fare clic con il pulsante destro del mouse sui messaggi da visualizzare in Evidenziata e selezionare Sposta in Posta in arrivo evidenziata o Sposta sempre in Posta in arrivo evidenziata. La Posta in arrivo evidenziata verrà impostata in modo da distinguere i messaggi da inserire sempre nella scheda Evidenziata.

Per informazioni su come disattivare la Posta in arrivo evidenziata, vedere Disattivare Posta in arrivo evidenziata.

  1. Selezionare ImpostazioniImpostazioni> Visualizza tutte le impostazioni di Outlook.

  2. Selezionare Postae quindi Posta indesiderata.

    Screenshot che mostra la finestra Posta indesiderata nell'area Posta delle Impostazioni.

  3. Se l'indirizzo del mittente è elencato in Mittenti e domini bloccati, selezionarne l'indirizzo e quindi selezionare Rimuovi Rimuovi > Salva.

Se l'indirizzo del mittente non è presente nell'elenco Mittenti bloccati, è possibile aggiungerlo Cassaforte mittenti e domini. I messaggi di posta elettronica provenienti dai contatti nell'elenco Mittenti attendibili non verranno mai nella cartella Posta indesiderata.

  1. Selezionare ImpostazioniImpostazioni> Visualizza tutte le impostazioni di Outlook.

  2. Selezionare Postae quindi Posta indesiderata.

    Screenshot che mostra l'area Mittenti attendibili delle impostazioni di Posta indesiderata in Posta nelle Impostazioni per Outlook.com.

  3. Immettere l'indirizzo di posta elettronica del mittente e quindi selezionare Aggiungi > Salva.

  1. Selezionare ImpostazioniImpostazioni> Visualizza tutte le impostazioni di Outlook.

  2. Selezionare Postae quindi Regole.

    Uno screenshot che mostra la pagina Regole in Posta in Impostazioni per Outlook.com.

  3. Se sono presenti una o più regole che impediscono la visualizzazione del messaggio desiderato, eseguire una delle seguenti operazioni.

    • Scegliere la regola da eliminare e quindi selezionare Elimina Elimina.

    • Scegliere la regola e quindi Modifica Modifica per modificarne le impostazioni in modo da trovare più facilmente i messaggi. Ad esempio, è possibile modificare l'azione nella regola in modo che il messaggio non venga eliminato ma categorizzato o contrassegnato.

      Scegliere Salva.

Per tornare alla cartella Posta in arrivo, selezionare X nell'angolo superiore destro della finestra Impostazioni.

Verificare se l'inoltro della posta elettronica è abilitato.

  1. Passare alle Impostazioni di inoltro.

  2. Per abilitare l'inoltro, selezionare Abilita inoltro. Per disabilitare l'inoltro, deselezionare la casella di controllo.

    Se si vuole che la posta elettronica vada all'indirizzo di inoltro e rimanga nella cassetta postale Outlook.com, selezionare Mantieni una copia dei messaggi inoltrati.

Se è stato configurato un altro account di posta elettronica a cui inoltrare la posta in arrivo di Outlook.com, verificare che l'inoltro non sia scaduto e che sia configurato correttamente. Per altre informazioni, rivolgersi al supporto degli altri servizi di posta elettronica usati.

Se non è possibile inviare o ricevere posta elettronica, l'account potrebbe essere temporaneamente bloccato perché è stata rilevata un'attività di accesso insolita. Per informazioni su come sbloccare l'account, vedere Sbloccare il proprio account Outlook.com.

È possibile connettere un massimo di 20 altri account di posta elettronica all'account di Outlook.com. Se sono stati connessi più di 20 account, non si potranno inviare o ricevere messaggi dagli account connessi. Per risolvere il problema, rimuovere alcuni account connessi, in modo che il numero totale sia 20 o meno.

Se sono state provate tutte le soluzioni descritte in precedenza, ma ancora non si ricevono i messaggi da un mittente, contattare il mittente. Comunicargli che:

Outlook.com non consente di inviare un messaggio

Se si verificano problemi durante l'invio di messaggi in Outlook.com, provare queste soluzioni.

Se la posta in arrivo è piena, non sarà possibile inviare o ricevere nuovi messaggi. Per fare spazio nella posta in arrivo, provare a svuotare la cartella Posta indesiderata facendo clic con il pulsante destro del mouse su Posta indesiderata e quindi scegliendo Svuota cartella.

Per eliminare i messaggi indesiderati dalla cartella Posta in arrivo o dalle cartelle di archiviazione, è anche possibile usare Organizza. Organizza consente di eliminare automaticamente tutti i messaggi in arrivo provenienti da un determinato mittente, conservare solo il messaggio più recente o eliminare la posta elettronica più vecchia di 10 giorni di tale mittente. Selezionare un messaggio da organizzare e selezionare Organizza.

Screenshot del pulsante Organizza

Salvare foto e documenti in OneDrive è un'altra ottima soluzione per fare spazio nella posta in arrivo. Per informazioni su come salvare gli allegati in OneDrive, vedere Liberare spazio di archiviazione in Outlook.com.

Assicurarsi che gli indirizzi di posta elettronica delle persone a cui si sta inviando il messaggio siano corretti. Se si prova a inviare un messaggio a un indirizzo di posta elettronica digitato in modo non corretto, verrà visualizzato un messaggio di errore.

Ad esempio, se involontariamente si omette ".com" in un indirizzo di posta elettronica, si riceverà un messaggio di errore simile al seguente:

Screenshot di un errore di formattazione degli indirizzi in Outlook.com.

Per scoraggiare gli spammer, Outlook.com limita il numero di messaggi che è possibile inviare nello stesso giorno. Se si riceve un messaggio che indica che è stato raggiunto il limite quotidiano, provare le opzioni seguenti:

  • Salvare il messaggio di posta elettronica come bozza e inviarlo il giorno successivo.

  • Aumentare i limiti dei messaggi aggiungendo informazioni di sicurezza all'account (vedere Aumentare i limiti per l'invio dei messaggi).

  • Se il messaggio è stato creato in un dispositivo mobile, toccare per chiudere il messaggio. Si riceverà la richiesta di confermare se si vuole salvare o eliminare il messaggio. Scegliere Salva e quindi Sincronizza. Passare a Outlook.com in un computer, aprire la bozza e inviarla.

È possibile aumentare i limiti per l'invio dei messaggi aggiungendo informazioni di sicurezza all'account. Passare alla pagina relativa alla sicurezza dell'account Microsoft, selezionare Aggiorna informazioni e aggiungere le informazioni di sicurezza seguenti all'account:

Telefono numero:

  1. Selezionare Aggiungi info di sicurezza.

  2. Immettere il numero di telefono nella finestra di dialogo.

  3. Selezionare Avanti e seguire le istruzioni visualizzate.

Indirizzo di posta elettronica alternativo:

  1. Selezionare Aggiungi info di sicurezza.

  2. Nella finestra di dialogo selezionare la freccia accanto a Un numero di telefono e selezionare Un indirizzo e-mail alternativo.

  3. Immettere un indirizzo di posta elettronica alternativo.

  4. Selezionare Avanti e seguire le istruzioni visualizzate.

Verifica in due passaggi:

  1. Selezionare Imposta verifica in due passaggi.

  2. Immettere la password e scegliere Accedi.

  3. Selezionare Avanti e seguire le istruzioni visualizzate.

È possibile connettere un massimo di 20 altri account di posta elettronica all'account di Outlook.com. Se sono stati connessi più di 20 account, non si potranno inviare o ricevere messaggi dagli account connessi. Per risolvere il problema, rimuovere alcuni account connessi, in modo che il numero totale sia 20 o meno. Per altre informazioni, vedere Risolvere i problemi relativi agli account connessi in Outlook.com

Se viene chiesto di verificare l'account quando si prova a inviare un messaggio di posta elettronica da Outlook.com, è perché stiamo cercando di proteggere l'account.

Accedere per verificare l'account Outlook.com.

Se non è possibile inviare o ricevere posta elettronica, l'account potrebbe essere temporaneamente bloccato perché è stata rilevata un'attività di accesso insolita. Per informazioni su come sbloccare l'account, vedere Sbloccare il proprio account Outlook.com.

Outlook.com limita il numero di destinatari che è possibile aggiungere allo stesso messaggio. Se si supera il limite, un messaggio di errore segnalerà quanti destinatari si possono aggiungere. Rimuoverne alcuni e riprovare inviare il messaggio.

Outlook.com blocca l'invio dei messaggi quando i filtri di Outlook.com ne identificano il contenuto come posta indesiderata. A volte, messaggi legittimi possono essere contrassegnati come indesiderati. Se un messaggio viene bloccato, provare a cambiarne il contenuto e quindi a inviarlo di nuovo.

Information Rights Management (IRM) consente ai mittenti di specificare le autorizzazioni di accesso per i messaggi di posta elettronica, tramite cui è possibile impedire l'inoltro, la lettura, la stampa o la copia dei messaggi da parte di utenti non autorizzati. Per altre informazioni su questa caratteristica, vedere Introduzione all'uso di IRM per i messaggi di posta elettronica.

Outlook.com non supporta più l'autenticazione AUTH PLAIN. Se si prova a inviare un messaggio da un dispositivo che usa l'autenticazione AUTH PLAIN, il messaggio non viene inviato. Per altre informazioni, vedere Outlook.com non supporta più l'autenticazione AUTH PLAIN.

Non è possibile inviare messaggi di posta elettronica da Windows Live Mail, da un dispositivo mobile o da Outlook nel computer

Nei mesi scorsi Microsoft ha introdotto il nuovo Outlook.com, che consente di concentrarsi sugli elementi più importanti, collaborare con la massima semplicità e aumentare la produttività. Durante l'aggiornamento, l'account verrà trasferito a un'infrastruttura più sicura e affidabile.

Sarà necessario riconnettere l'account di Outlook.com a Outlook sul computer o a Outlook sul telefono per assicurare la migliore esperienza possibile e risolvere i problemi. Per altre informazioni su come riconnettere l'account, vedere questo articolo.

Windows Live Mail 2012 non si connette più agli account di Outlook.com. Gli utenti di Windows Live Mail dovranno usare un'app diversa o usare un Web browser per visitare www.outlook.com. L'app di posta predefinita in Windows è la scelta consigliata in sostituzione di Windows Live Mail 2012 e, ad oggi, è l'applicazione di posta elettronica più usata tra gli utenti di Outlook.com. Sono disponibili altre informazioni sui motivi per cui Windows Live Mail 2012 non si connetterà a Outlook.com

Se è stata cambiata la password per Outlook.com, potrebbe essere necessario modificare le impostazioni dell'account di posta elettronica anche in Outlook e nelle app per dispositivi mobili.

Se l'account di Outlook.com è stato connesso a Outlook sul computer o a Outlook sul telefono e si prova a inviare un messaggio con un allegato di dimensioni superiori a 25 MB, Outlook non invierà il messaggio.

Per risolvere il problema, passare a Posta in uscita e aprire i messaggi bloccati. Iniziare dal messaggio meno recente. Se contiene un allegato di dimensioni superiori a 25 MB, eliminare l'allegato e allegare un file più piccolo oppure caricare il file in OneDrive e aggiungere un collegamento all'allegato. Provare quindi a inviare di nuovo il messaggio.

Per altre informazioni su come allegare file ai messaggi in Outlook per Windows, vedere Allegare un file a un messaggio di posta elettronica in Outlook per Windows.

In caso di problemi con la ricezione o l'invio di messaggi dal dispositivo mobile, provare a rimuovere il dispositivo nelle opzioniOutlook.com messaggi.

  1. Accedere a Outlook.com su un computer.

  2. Nella parte superiore della pagina selezionare ImpostazioniImpostazioni> Visualizza tutte le impostazioni di Outlook > generale >dispositivi mobili.

  3. Nell'elenco dei dispositivi mobili connessi selezionare il telefono e scegliere Rimuovi.

    Impostazioni dei dispositivi mobili

  4. Scegliere Salva.

  5. Spegnere il dispositivo mobile.

  6. Riavviare il dispositivo mobile dopo alcuni secondi e quindi sincronizzare di nuovo la cassetta postale.

Serve ulteriore assistenza?

Nota: Sarà necessario accedere per ottenere supporto. Se non è possibile eseguire l'accesso, passare a Supporto account.

Pulsante Forum della community Pulsante Contatta il supporto

Argomenti correlati

Opzioni dei dispositivi mobili nei limiti di Outlook.como
Outlook sul web Archiviazione in Outlook.comOrganizzare la posta in arrivo con Archivia, Organizza e altri strumenti
in Outlook.comContrassegnare la posta elettronica come posta indesiderata o bloccare i mittenti
in Outlook.com

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della traduzione?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×