Accedi a Microsoft
Accedi o crea un account.
Salve,
Select a different account.
Hai più account
Scegli l'account con cui vuoi accedere.
Usare un'utilità per la lettura dello schermo per creare un grafico in una maschera in database desktop di Access

Questo articolo è rivolto agli utenti con problemi di vista o cognitivi che usano un programma di utilità per la lettura dello schermo, ad esempio MicrosoftAssistente vocale, JAWS o NVDA con prodottiMicrosoft 365. Questo articolo fa parte del set di contenuti di supporto per l'utilità per la lettura dello schermo di Microsoft 365, in cui è possibile trovare altre informazioni sull'accessibilità nelle app. Per assistenza generale, visita Home Supporto tecnico Microsoft.

Usare Access tastiera e un'utilità per la lettura dello schermo per creare un grafico a torta, istogramma o a linee in un modulo. È stato testato con l'Assistente vocale, JAWS e NVDA, ma potrebbe essere compatibile con altre utilità per la lettura dello schermo, purché seguano gli standard e le tecniche di accessibilità comuni. Si imparerà anche a formattare, ridimensionare o spostare un grafico.

È possibile aggiungere un grafico a un modulo per visualizzare i dati. È possibile associare il grafico a una tabella o query e personalizzare il grafico con una serie di proprietà.

Per altre informazioni sui grafici e su come decidere quale grafico creare, passare alla sezione Scegliere il tipo di grafico più adatto alle proprie esigenze in Creare un grafico in una maschera o un report.

Note: 

In questo argomento

Creare un grafico

Per creare correttamente un grafico in Access, associare il grafico a un'origine dati, ad esempio una tabella o una query, ed eseguire il mapping dei campi alle dimensioni del grafico.

  1. Passare al modulo in cui si vuole creare il grafico e premere MAIUSC+F10. Si apre il menu di scelta rapida. Premere D per aprire la maschera in visualizzazione Struttura.

  2. Per selezionare un tipo di grafico, premere ALT+J, D, H, 1. Si apre il menu del grafico. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per creare un grafico a torta, premere P.

    • Per creare un istogramma, premere C.

    • Per creare un grafico a linee, premere L.

  3. Premere INVIO. Nel modulo viene inserito un grafico segnaposto. Si apre il Impostazioni grafico.

  4. Per spostare lo stato attivo sul riquadro Impostazioni grafico, premere F6 finché non si sente un elemento nel riquadro. Potrebbe essere necessario chiedere a un collega di identificare il riquadro.

  5. Se necessario, per spostare lo stato attivo sulla scheda Dati, premere MAIUSC+TAB finché non si sente la scheda corrente. Quindi premere la freccia DESTRA finché non si sente: "Scheda Dati". Vengono visualizzate le proprietà della scheda.

  6. Per selezionare o modificare il tipo di origine dati per il grafico, premere TAB finché non si sente "Origine dati", seguito dal tipo di origine corrente, ad esempio "Tabella". Per cambiare il tipo di origine dati, premere la freccia SINISTRA o DESTRA finché non si sente il tipo di origine desiderato.

  7. Premere il tasto TAB una volta. Si sente il nome dell'origine dati corrente, seguito da "Casella combinata". Se non è stata selezionata alcuna origine dati, si sente: "Casella combinata". Per selezionare o modificare l'origine dati, premere la freccia GIÙ finché non si sente l'origine desiderata, quindi premere INVIO.

    Per impostazione predefinita, il diagramma di esempio viene sostituito con un grafico dinamico che usa i primi due campi nell'origine dati come dimensioni Asse (categorie) e Valori (asse Y). Spesso, la prima colonna di una tabella è una chiave primaria ed è consigliabile non usarla come dimensione in un grafico.

  8. Per creare un grafico, è necessario selezionare almeno due campi nelle opzioni Asse (categoria),Legenda (serie)e Valori (asse Y). Per passare a un'opzione, premere TAB finché non si sente l'opzione desiderata, ad esempio "Asse, categoria". Premere la freccia SU o GIÙ finché non si sente il campo desiderato. Se il campo è visualizzato come casella di controllo, premere BARRA SPAZIATRICE per selezionarlo. Se il campo è un pulsante di opzione, viene selezionato automaticamente mentre ci si sposta. Per altre informazioni su ogni opzione e sulle relative attività, vedere la sezione Impostazioni dati, passaggio 3, in Creare un grafico in una maschera o in un report.

Formattare il grafico

È possibile formattare il grafico e i relativi vari elementi. È anche possibile formattare singole serie di dati, ovvero un set di valori in una colonna, una linea o una sezione della torta che corrispondono alla legenda del grafico. Le opzioni di formattazione dipendono dal tipo di grafico.

Per informazioni dettagliate sulle proprietà delle serie di dati che è possibile formattare, passare alla sezione Impostazioni formato, passaggio 3, in Creare un grafico in una maschera o in un report.

Formattare un grafico a torta

È possibile modificare le proprietà di un grafico a torta usando il riquadro Della finestra delle proprietà. Potrebbe essere necessario chiedere a un collega di selezionare le proprietà da modificare nel passaggio 8.

  1. Aprire la maschera con il grafico in visualizzazione Struttura come indicato in Creare un grafico.

  2. Premere F6 finché non si sente "Area di lavoro", seguito dal nome del modulo.

  3. Per spostare lo stato attivo sul grafico, premere TAB finché non si sente il numero del grafico, ad esempio "Grafico 19, compresso".

  4. Premere F4 per aprire il riquadro Finestra delle proprietà.

  5. Premere F6 una volta. Lo stato attivo si sposta su una riga delle proprietà nel riquadro della finestra delle proprietà. Si sente il numero di riga, seguito dal contenuto della cella della proprietà.

  6. Nel riquadro Finestra delle proprietà le impostazioni che influiscono sull'aspetto del grafico si trovano in genere nella scheda Formato. Per passare a una scheda e selezionarla, premere TAB finché non si sente l'elemento della scheda attualmente selezionato, ad esempio "Elemento della scheda Dati, selezionato". Premere la freccia SINISTRA o DESTRA finché non si sente: "Elemento della scheda Formato". Vengono visualizzate le proprietà della scheda Formato.

    Suggerimento: Per controllare tutte le proprietà del grafico disponibili, selezionare la scheda Tutte.

  7. Per spostare lo stato attivo sull'elenco delle proprietà nella scheda selezionata, premere TAB una volta.

  8. Per esplorare le proprietà della scheda selezionata, premere la freccia SU o GIÙ. Per espandere i sottomenu, premere ALT+freccia GIÙ. Per selezionare un elemento in un sottomenu, premere la freccia SU o GIÙ finché non si sente l'opzione desiderata, quindi premere INVIO per selezionarla. Per modificare i campi di testo, digitare un nuovo valore nel campo.

  9. Per chiudere il riquadro Della finestra delle proprietà, premere F4.

Formattare un istogramma o un grafico a linee

  1. Aprire la maschera con il grafico in visualizzazione Struttura come indicato in Creare un grafico.

  2. Premere F6 finché non si sente "Area di lavoro", seguito dal nome del modulo.

  3. Per spostare lo stato attivo sul grafico, premere TAB finché non si sente il numero del grafico, ad esempio "Grafico 19, compresso".

  4. Per spostare lo stato attivo sul riquadro Impostazioni grafico, premere F6 finché non si sente un elemento nel riquadro. Potrebbe essere necessario chiedere a un collega di identificare il riquadro.

  5. Per selezionare la scheda Formato, premere MAIUSC+TAB finché non si sente la scheda corrente, quindi premere la freccia DESTRA finché non si sente: "Scheda Formato".

  6. Per spostare lo stato attivo sull'elenco di proprietà nella scheda Formato, premere TAB una volta.

  7. Per spostarsi nella scheda Formato, premere il tasto SR+freccia DESTRA o SINISTRA. Per espandere i menu, premere ALT+freccia GIÙ. Per esplorare un menu, premere la freccia SU o GIÙ. Per selezionare un'opzione, premere BARRA SPAZIATRICE o INVIO. Per modificare i campi di testo, digitare un nuovo valore nel campo.

Ridimensionare un grafico

  1. Aprire la maschera con il grafico in visualizzazione Struttura come indicato in Creare un grafico.

  2. Premere F6 finché non si sente "Area di lavoro", seguito dal nome del modulo.

  3. Per spostare lo stato attivo sul grafico, premere TAB finché non si sente il numero del grafico, ad esempio "Grafico 19, compresso".

  4. Premere MAIUSC+tasti di direzione per ridimensionare il grafico. Potrebbe essere necessario un collega per identificare le dimensioni adatte per il grafico.

Spostare un grafico

  1. Aprire la maschera con il grafico in visualizzazione Struttura come indicato in Creare un grafico.

  2. Premere F6 finché non si sente "Area di lavoro", seguito dal nome del modulo.

  3. Per spostare lo stato attivo sul grafico, premere TAB finché non si sente il numero del grafico, ad esempio "Grafico 19, compresso".

  4. Usare i tasti di direzione per spostare il grafico. Potrebbe essere necessario un collega per identificare una posizione adatta per il grafico.

Collegare un grafico ai dati in una maschera o in un report

Per far interagire un grafico con i dati in una maschera o in un report, associare il grafico alla stessa origine dati della maschera o del report. È quindi possibile impostare un valore di campo corrispondente per le proprietà di dati Collega campi secondari e Collega campi master del grafico.

  1. Creare una maschera o un report associato a un'origine dati. Per istruzioni dettagliate, vedere Usare un'utilità per la lettura dello schermo per creare una maschera nei database desktop di Access o Usare un'utilità per la lettura dello schermo per creare un report nei database desktop di Access.

  2. Nella maschera o nel report aggiungere un grafico come indicato in Creare un grafico. Quando si seleziona l'origine dati, selezionare la stessa origine della maschera o del report.

  3. Aprire la maschera o il report in visualizzazione Struttura come indicato in Creare un grafico.

  4. Per spostare lo stato attivo sul grafico, premere TAB finché non si sente il numero del grafico, ad esempio "Grafico 19, compresso".

  5. Premere F4 per aprire il riquadro Finestra delle proprietà.

  6. Premere F6 una volta. Lo stato attivo si sposta su una riga delle proprietà nel riquadro della finestra delle proprietà. Si sente il numero di riga, seguito dal contenuto della cella della proprietà.

  7. Per passare alla scheda Dati e selezionarla, premere TAB finché non si sente l'elemento della scheda attualmente selezionato, ad esempio "Elemento scheda Formato, selezionato". Premere la freccia SINISTRA o DESTRA finché non si sente: "Elemento della scheda Dati". Vengono visualizzate le proprietà della scheda Dati.

  8. Chiedere a un collega di spostare lo stato attivo sulla casella della proprietà Collega campi secondari o Collega campi master.

  9. Nella casella della proprietà selezionata premere MAIUSC+F10 per aprire il menu di scelta rapida. Per aprire la finestra di dialogo Collegamento campi sottomaschera, premere B.

  10. La finestra di dialogo Collegamento campi sottomaschera contiene menu separati per i campi master e secondari. Per spostarsi nella finestra di dialogo, premere il tasto SR+freccia DESTRA o SINISTRA. Per espandere l'elenco dei campi master o secondari, premere ALT+freccia GIÙ. Per esplorare un elenco, premere la freccia GIÙ. Per selezionare un campo a cui collegarsi, premere INVIO. Potrebbe essere necessario chiedere a un collega di spostarsi nella finestra di dialogo.

    Suggerimento: Se non si è certi del campo da usare, premere il tasto SR+freccia DESTRA finché non si raggiunge il pulsante Suggerisci e quindi premere INVIO per selezionarlo. Access inserisce il campo consigliato nella casella della proprietà selezionata.

  11. Salvare la maschera o il report.

  12. Verificare che il grafico funzioni come previsto nella visualizzazione Mascherao Report. Ad esempio, filtrare la maschera o il report in base a un campo categoria per aggiornare il grafico. Potrebbe essere necessario chiedere a un collega di verificare il grafico.

Vedere anche

Usare un'utilità per la lettura dello schermo per creare tabelle in database desktop di Access

Usare un'utilità per la lettura dello schermo per creare una query in database desktop di Access

Usare un'utilità per la lettura dello schermo per creare una maschera in database desktop di Access

Usare un'utilità per la lettura dello schermo per esportare una tabella di Access in una cartella di lavoro Excel

Usare un'utilità per la lettura dello schermo per importare i dati di Excel in database desktop di Access

Scelte rapide da tastiera per Access

Usare un'utilità per la lettura dello schermo per esplorare e spostarsi in Access

Supporto tecnico per clienti con disabilità

Microsoft vuole offrire la miglior esperienza possibile a tutti i clienti. Se si hanno disabilità o domande relative all'accessibilità, contattare Microsoft Disability Answer Desk per ottenere assistenza tecnica. Il team di Disability Answer Desk è qualificato nell'uso di molte delle assistive technology più diffuse e può offrire assistenza nel linguaggio dei segni in inglese, spagnolo, francese e americano. Per trovare le informazioni di contatto per la propria area geografica, visitare il sito Microsoft Disability Answer Desk.

Gli utenti di enti pubblici, commerciali o aziendali possono contattare l'Answer Desk per l'accessibilità per le aziende.

Serve aiuto?

Partecipa alla discussione
Chiedi alla community
Contattaci
Contattaci

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×