Sommario
×

Data di rilascio:

25/04/2022

Versione:

Build del sistema operativo 19042.1682, 19043.1682 e 19044.1682

15/03/22
IMPORTANTE Windows 10, versione 20H2 raggiungerà la fine del servizio il 10 maggio 2022 per i dispositivi che eseguono le edizioni Home, Pro, Pro Education e Pro for Workstations. Dopo il 10 maggio 2022, questi dispositivi non riceveranno più gli aggiornamenti qualitativi e della sicurezza mensili che offrono la protezione dalle minacce alla sicurezza più recenti. Per continuare a ricevere gli aggiornamenti qualitativi e della sicurezza, Microsoft consiglia di eseguire l'aggiornamento all'ultima versione di Windows 10 o Windows 11.

Continueremo a usare le edizioni seguenti: Enterprise, Enterprise IoT, Windows in Surface Hub e Windows Server, versione 20H2.

11/01/22
PROMEMORIA Windows 10 versione 2004 ha raggiunto la fine della manutenzione il 14 dicembre 2021. Per continuare a ricevere gli aggiornamenti qualitativi e della sicurezza, Microsoft consiglia di eseguire l'aggiornamento alla versione più recente di Windows 10.

Per eseguire l'aggiornamento a una delle versioni più recenti di Windows 10, è consigliabile usare la KB (Enablement Package) appropriata (EKB). L'uso di EKB rende l'aggiornamento più rapido e semplice e richiede un singolo riavvio. Per trovare EKB per un sistema operativo specifico, passare alla sezione Miglioramenti e toccare o fare clic sul nome del sistema operativo per espandere la sezione comprimibile.

11/17/20

Per informazioni su Windows terminologia di aggiornamento, vedi l'articolo sui tipi di aggiornamenti Windows e sui tipi di aggiornamento qualitativo mensili. Per una panoramica di Windows 10, versione 20H2, vedi la relativa pagina della cronologia degli aggiornamenti

NotaSegui @WindowsUpdate per scoprire quando vengono pubblicati nuovi contenuti nel dashboard per l'integrità delle versioni di Windows.

 Elementi di rilievo

  • Aggiornamenti un problema che causa l'interruzione del funzionamento di Internet Explorer quando si copia e incolla testo con un Input Method Editor (IME). 

  • Aggiornamenti un problema che mostra una schermata nera per alcuni utenti quando accedono o si disconnettono.

  • Aggiornamenti un problema che potrebbe causare la perdita dello stato attivo di un file Microsoft OneDrive dopo la ridenominazione e la pressione del tasto INVIO.

  • Aggiornamenti un problema a causa del quale il riquadro delle notizie e degli interessi viene visualizzato quando non è stato fatto clic, toccato o toccato il mouse su di esso.

  • Aggiornamenti un problema che impedisce la modifica di una password scaduta quando accedi a un dispositivo Windows. 

Miglioramenti

Nota: Per visualizzare l'elenco dei problemi risolti, toccare o fare clic sul nome del sistema operativo per espandere la sezione comprimibile.

Importante: Usa EKB KB5003791 per eseguire l'aggiornamento a Windows 10, versione 21H2.

Questo aggiornamento, che non riguarda la sicurezza, include miglioramenti a livello di qualità. Le principali modifiche includono:

  • Questa build include tutti i miglioramenti di Windows 10, versione 20H2.

  • Non sono stati documentati ulteriori problemi per questa versione. 

Importante: Usa EKB KB5000736 per eseguire l'aggiornamento a Windows 10, versione 21H1.

Questo aggiornamento, che non riguarda la sicurezza, include miglioramenti a livello di qualità. Le principali modifiche includono:

  • Questa build include tutti i miglioramenti di Windows 10, versione 20H2.

  • Non sono stati documentati ulteriori problemi per questa versione.

Importante: Usa EKB KB4562830 per eseguire l'aggiornamento a Windows 10, versione 20H2.

Questo aggiornamento, che non riguarda la sicurezza, include miglioramenti a livello di qualità. Le principali modifiche includono:

  • Nuovo! Aggiunta di miglioramenti per la manutenzione del componente di avvio protetto di Windows.

  • Modifica il timeout per la registrazione di Azure Active Directory (Azure AD) da 60 minuti a 90 minuti per gli scenari Autopilot aggiunti ad Azure AD ibrido. Risolve anche una race condition che causa un'eccezione in caso di timeout.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale una sessione desktop remoto si chiude o una riconnessione smette di rispondere in attesa del gestore di scelte rapide per l'accessibilità (sethc.exe).

  • Risoluzione di un problema per cui alcuni terminali pos vendita riscontrano occasionalmente ritardi di avvio del sistema operativo durante il riavvio di un massimo di 40 minuti.

  • Risoluzione di un problema che restituisce erroneamente le impostazioni dei criteri di esecuzione dal Registro di sistema.

  • Risoluzione di un problema che causa l'interruzione del funzionamento di Internet Explorer quando copi e incolla testo utilizzando un Input Method Editor (IME).

  • Risoluzione di un problema che mostra una schermata nera per alcuni utenti quando accedono o si disconnettono.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale l'autenticazione Kerberos non riesce e l'errore è "0xc0030009 (RPC_NT_NULL_REF_POINTER)". Ciò si verifica quando un computer client tenta di utilizzare il protocollo RDP (Remote Desktop Protocol) per connettersi a un altro computer mentre Remote Credential Guard è abilitato.

  • Risoluzione di un problema che impedisce la modifica di una password scaduta quando accedi a un dispositivo Windows.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale Windows potrebbe smettere di funzionare quando si applicano criteri WDAC (Application Control) di Windows Defender che non richiedono un riavvio.

  • Risoluzione di un problema che potrebbe non riuscire a copiare la parte relativa alla sicurezza di un Criteri di gruppo in un computer.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale il codice del Centro di distribuzione chiave (KDC) restituisce erroneamente il messaggio di errore "KDC_ERR_TGT_REVOKED" durante l'arresto del controller di dominio.

  • Risoluzione di un problema che potrebbe impedire il bilanciamento del carico dell'unità di elaborazione grafica su Desktop remoto come previsto.

  • Risoluzione di un problema che impedisce la creazione di un'istanza del controllo client Microsoft RDP, versione 11 e successiva, all'interno di una finestra di dialogo Microsoft Foundation Class (MFC).

  • Risoluzione di un problema che potrebbe causare la perdita dello stato attivo di un file Microsoft OneDrive dopo la ridenominazione e la pressione del tasto INVIO.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale il riquadro delle notizie e degli interessi viene visualizzato quando non hai fatto clic, toccato o toccato il mouse su di esso.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale l'evento Maiusc KeyUp non viene passato a un'applicazione quando usi l'IME coreano.

  • Risoluzione di un problema che potrebbe verificarsi quando si utilizza Netdom.exe o lo snap-in Domini e trust di Active Directory per l'elenco o la modifica del routing dei suffissi di nome. Queste procedure potrebbero non riuscire. Il messaggio di errore è "Esistono risorse di sistema insufficienti per completare il servizio richiesto". Questo problema si verifica dopo l'installazione dell'aggiornamento della sicurezza di gennaio 2022 nell'emulatore del controller di dominio primario (PDCe).

  • Risoluzione di un problema a causa del quale il controller di dominio primario (PDC) del dominio radice genera eventi di avviso e di errore nel registro di sistema. Questo problema si verifica quando il PDC tenta in modo errato di analizzare i trust solo in uscita.

  • Risoluzione di un problema che interessa una connessione multicanale Server Message Block (SMB) e potrebbe generare un errore 13A o C2.

  • Risoluzione di un problema che si verifica quando si esegue il mapping di un'unità di rete a una condivisione Server Message Block versione 1 (SMBv1). Dopo il riavvio del sistema operativo, non puoi accedere all'unità di rete.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale le impostazioni della password VCO (Virtual Computer Object) non vengono visualizzate in una risorsa con nome di rete distribuita.

  • Risoluzione di un problema che danneggia un pool quando un metodo di pulizia Client-Side Caching (CSC) non riesce a eliminare una risorsa creata.

  • Risoluzione di un problema a causa del quale il server potrebbe bloccarsi perché il pool non di paging cresce e consuma tutta la memoria. Dopo un riavvio, lo stesso problema si verifica di nuovo quando tenti di riparare il danno.

Se hai installato aggiornamenti precedenti, nel tuo dispositivo verranno scaricati e installati solo i nuovi aggiornamenti contenuti in questo pacchetto.

aggiornamento dello stack di manutenzione Windows 10 - 19042.1677, 19043.1677 e 19044.1677

Questo aggiornamento offre miglioramenti qualitativi allo stack di manutenzione, che è il componente che installa gli aggiornamenti per Windows. Gli aggiornamenti degli stack di manutenzione garantiscono uno stack di manutenzione affidabile e affidabile, in modo che i dispositivi possano ricevere e installare gli aggiornamenti Microsoft.

Problemi noti in questo aggiornamento

Sintomi

Soluzione alternativa

I dispositivi con installazioni Windows create da supporti offline personalizzati o immagini ISO personalizzate potrebbero essere Versione legacy di Microsoft Edge rimossi da questo aggiornamento, ma non sostituiti automaticamente dal nuovo Microsoft Edge. Questo problema si verifica solo quando vengono creati file multimediali offline personalizzati o immagini ISO eseguendo lo slipstreaming di questo aggiornamento nell'immagine senza aver prima installato l'aggiornamento autonomo dello stack di manutenzione rilasciato il 29 marzo 2021 o versione successiva.

Nota I dispositivi che si connettono direttamente a Windows Update per ricevere gli aggiornamenti non sono interessati. Sono inclusi i dispositivi che usano Windows Update for Business. Qualsiasi dispositivo che si connette a Windows Update deve sempre ricevere le versioni più recenti dell'aggiornamento dello stack di manutenzione e l'aggiornamento cumulativo più recente senza ulteriori passaggi.

Per evitare il problema, assicurarsi prima di integrare l’aggiornamento dello stack di manutenzione (SSU) rilasciato il 29 marzo 2021 o versione successiva nel supporto offline personalizzato o nell'immagine ISO prima di integrare l’ultimo aggiornamento cumulativo (LCU). A tale scopo, con i pacchetti SSU e LCU combinati ora usati per Windows 10, versione 20H2 e Windows 10, versione 2004, sarà necessario estrarre lo SSU dal pacchetto combinato. Per estrarre l'aggiornamento dello stack di manutenzione (SSU), procedere come segue:

  1. Estrarre il file CAB dal file msu tramite questa riga di comando (usando il pacchetto per KB5000842 come esempio): espandere Windows10.0-KB5000842-x64.msu /f:Windows10.0-KB5000842-x64.cab < percorso di destinazione>

  2. Estrarre l’aggiornamento dello stack di manutenzione (SSU) dal file CAB estratto in precedenza tramite questa riga di comando: espandere Windows10.0-KB5000842-x64.cab /f:* < percorso di destinazione>

  3. Si otterrà quindi il file cab SSU, in questo esempio denominato SSU-19041.903-x64.cab. Integrare nell'immagine offline prima questo file, quindi l'aggiornamento cumulativo (LCU).

Se è già stato riscontrato il problema con l’installazione del sistema operativo mediante i supporti personalizzati interessati, è possibile attenuarlo installando direttamente il nuovo Microsoft Edge. Se è necessario distribuire in modo esteso il nuovo Microsoft Edge per le aziende, vedere Scaricare e distribuire Microsoft Edge per le aziende.

Dopo l'installazione dell'aggiornamento del 21 giugno 2021 (KB5003690), alcuni dispositivi non possono installare nuovi aggiornamenti, ad esempio il 6 luglio 2021 (KB5004945) o aggiornamenti successivi. Verrà visualizzato il messaggio di errore "PSFX_E_MATCHING_BINARY_MISSING".

Per altre informazioni e una soluzione alternativa, vedi KB5005322.

Dopo l'installazione degli aggiornamenti di Windows rilasciati l'11 gennaio 2022 o versioni successive di Windows in una versione interessata di Windows, i dischi di ripristino (CD o DVD) creati con l'app Backup e ripristino (Windows 7) nel Pannello di controllo potrebbero non essere avviati.

I dischi di ripristino creati con l'app Backup e ripristino (Windows 7) nei dispositivi che hanno installato gli aggiornamenti Windows rilasciati prima dell'11 gennaio 2022 non sono interessati da questo problema e dovrebbero avviarsi come previsto.

Nota:Di nessuna app di backup o ripristino di terze parti è attualmente noto che sia interessata da questo problema

Questo problema viene risolto in KB5014023.

Riceviamo report che segnalano che l'app Cattura e annota potrebbe non riuscire ad acquisire uno screenshot e potrebbe non aprirsi usando la scelta rapida da tastiera (tasto Windows+MAIUSC+S). Questo problema si verifica dopo l'installazione di KB5010342 (8 febbraio 2022) e degli aggiornamenti successivi.

Stiamo esaminando e forniremo un aggiornamento quando saranno disponibili ulteriori informazioni.

Dopo aver installato questo aggiornamento, i dispositivi Windows che usano determinate GPU potrebbero presentare problemi come la chiusura imprevista delle app o problemi intermittenti che interessano alcune app che usano Direct3D 9. Potrebbe inoltre essere visualizzato un errore nel registro eventi di log/applicazioni di Windows e il modulo che ha generato l'errore è d3d9on12.dll e il codice eccezione è 0xc0000094.

Questo problema viene risolto in KB5014023. Se non è possibile installare KB5014023, vedere le istruzioni riportate di seguito.

Questo problema viene risolto usando il ripristino dello stato precedente dei problemi noti (KIR). Si noti che la propagazione automatica del KIR ai dispositivi consumer e ai dispositivi aziendali non gestiti potrebbe richiedere fino a 24 ore. Il riavvio del dispositivo Windows potrebbe aiutare ad applicare più velocemente il KIR al dispositivo. Per i dispositivi gestiti dall'azienda che hanno installato un aggiornamento danneggiato e hanno riscontrato questo problema, è possibile risolverlo installando e configurando il criterio di gruppo speciale elencato di seguito. Per informazioni sulla distribuzione e la configurazione di questi criteri di gruppo speciali, vedereCome usare Criteri di gruppo per implementare un ripristino dello stato precedente relativo a un problema noto.

Download dei criteri di gruppo con il nome del Criterio di gruppo:

Importante Per risolvere il problema, è necessario installare e configurare il Criterio di gruppo. Per assistenza, vedi Come usare Criteri di gruppo per implementare un ripristino dello stato precedente relativo a un problema noto.

Dopo aver installato questo aggiornamento, potresti ricevere un codice di errore: 0xC002001B durante il tentativo di installazione dal Microsoft Store. Anche alcune app Microsoft Store potrebbero non aprirsi. Interessati Windows dispositivi utilizzano un processore (CPU) che supporta control-flow Enforcement Technology (CET), ad esempio i processori Intel® Core™ di undicesima generazione e versioni successive o successivi e alcuni processori AMD.

Questo problema è stato risolto nell'aggiornamento fuori banda KB5015020. Si tratta di un aggiornamento cumulativo, quindi non è necessario applicare alcun aggiornamento precedente prima di installarlo. Per ottenere il pacchetto autonomo per KB5015020, cercalo nel Microsoft Update Catalog. Puoi importare manualmente questi aggiornamenti in Windows Server Update Services (WSUS) e Microsoft Endpoint Configuration Manager. Per istruzioni su WSUS, vedi WSUS e sito catalogo. Per istruzioni su Configuration Manager, vedi Importare gli aggiornamenti da Microsoft Update Catalog.

Nota : KB5015020 non è disponibile da Windows Update e non verrà installato automaticamente.

Come ottenere l'aggiornamento

Prima di installare questo aggiornamento

Microsoft ora combina l'ultimo aggiornamento dello stack di manutenzione per il sistema operativo con l'aggiornamento cumulativo più recente. Per informazioni generali sugli aggiornamenti degli stack di manutenzione, vedi Aggiornamenti degli stack di manutenzione e Aggiornamenti dello stack di manutenzione: domande frequenti.

Prerequisito:

Per la distribuzione di Windows Server Update Services (WSUS) o durante l'installazione del pacchetto autonomo da Microsoft Update Catalog:

Se i dispositivi non dispongono dell'aggiornamento dell'11 maggio 2021 (KB5003173) o versione successiva , devi installare lo speciale aggiornamento dello stack di manutenzione autonomo del 10 agosto 2021 (KB5005260).

Installa questo aggiornamento

Canale di rilascio

Disponibile

Passaggio successivo

Windows Update o Microsoft Update

Passare a Impostazioni  Windows Update di >> & sicurezza&. Nell'area Aggiornamenti facoltativi disponibili troverai il collegamento per scaricare e installare l'aggiornamento.

Windows Update for Business

No

Nessuno. Queste modifiche verranno incluse nel prossimo aggiornamento della sicurezza di questo canale.

Microsoft Update Catalog

Per scaricare il pacchetto autonomo per questo aggiornamento, vai al sito Web Microsoft Update Catalog.

Windows Server Update Services (WSUS)

No

Puoi importare questo aggiornamento in WSUS manualmente. Per istruzioni, vedi Microsoft Update Catalog.

Se vuoi rimuovere l'aggiornamento cumulativo più recente

Per rimuovere l'aggiornamento cumulativo più recente dopo l'installazione del pacchetto combinato SSU e LCU, usare l'opzione della riga di comando DISM/Remove-Package con il nome del pacchetto LCU come argomento. Puoi trovare il nome del pacchetto utilizzando questo comando: DISM /online /get-packages.

L'esecuzione di Windows Update programma di installazione autonomo (wusa.exe) con l'opzione /uninstall nel pacchetto combinato non funzionerà perché il pacchetto combinato contiene l'aggiornamento dello stack di manutenzione. Non è possibile rimuovere l'aggiornamento dello stack di manutenzione dal sistema dopo l'installazione.

Informazioni sui file

Per un elenco dei file forniti in questo aggiornamento, scarica le informazioni sui file per l'aggiornamento cumulativo 5011831.  

Per un elenco dei file forniti nell'aggiornamento dello stack di manutenzione, scarica le informazioni sui file per l'aggiornamento dello stack di manutenzione - versione 19042.1677, 19043.1677 e 19044.1677

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×