Cronologia degli aggiornamenti di Windows 10

Data rilascio:

Versione:

20/10/2020

Windows 10, versione 20H2 e Windows Server, versione 20H2

Aggiornamenti per Windows 10, versione 20H2 e Windows Server, versione 20H2

Windows 10 è un servizio e questo significa che viene migliorato tramite aggiornamenti periodici del software.

La grande notizia è che di solito non devi fare nulla! Se hai abilitato gli aggiornamenti automatici, i nuovi aggiornamenti verranno automaticamente scaricati e installati ogni volta che saranno disponibili, quindi non dovrai pensarci.

Sul lato sinistro della pagina, troverai un elenco di tutti gli aggiornamenti rilasciati per questa versione di Windows. Inoltre puoi trovare altre informazioni sulle versioni e su eventuali problemi noti. L'installazione dell'aggiornamento più recente ti assicura di ottenere tutti gli aggiornamenti precedenti che potresti aver perso, incluse eventuali correzioni importanti relative alla sicurezza.

Per altre informazioni sull'aggiornamento e su come ottenerlo, vedi i post di blog relativi ai seguenti argomenti: 

Novità per Windows 10, versione 20H2 e Windows 10, note sulla versione 2004

Windows 10, versioni 20H2 e 2004 condividono un sistema operativo di base comune e un set identico di file di sistema. Di conseguenza, le note sulla versione per Windows 10, versione 20H2 e Windows 10, versione 2004 condivideranno una pagina della cronologia degli aggiornamenti. Ogni pagina di rilascio conterrà un elenco di problemi risolti per le versioni 20H2 e 2004. Si noti che la versione 20H2 conterrà sempre le correzioni per la versione 2004. Tuttavia, 2004 non conterrà le correzioni per 20H2. La pagina della cronologia degli aggiornamenti fornirà i numeri di build per le versioni 20H2 e 2004, in modo che il supporto sia più semplice in caso di problemi.

Stato corrente di Windows 10, versione 20H2 e Windows Server, versione 20H2

Per informazioni aggiornate sui problemi noti per Windows e Windows Server, passare al dashboard integrità rilascio di Windows.

Problemi noti

Sintomo

Soluzione alternativa

Alcuni caratteri Katakana a mezza larghezza giapponesi e Katakana a larghezza intera che hanno un segno di consonante non vengono interpretati come lo stesso carattere. Quando si usa la funzione CompareStringEx() con il flag NORM_IGNOREWIDTH per confrontarli, questi caratteri vengono valutati come diversi a causa di un problema nella regola diordinamento. Questo problema interessa tutti gli aggiornamenti a partire dal 29 ottobre 2020 per Windows 10, versione 20H2.

Aggiornato il 20/09/12:

  1. Aprire la finestra del prompt dei comandi (cmd.exe) con privilegi elevati.

  2. Eseguire "reg add HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Nls\Sorting\Versions /ve /d 0006020F /f"

  3. Riavviare il computer o i processi per vedere l'effetto completo.

Importante Se  KB4586853o versione successiva non è stato installato nel computer, l'impostazione di un valore non valido in questo Registro di sistema potrebbe impedire l'avvio del computer. 

Questa soluzione alternativa ripristina la regola di ordinamento NLS (National Language Support) alla versione 6.2, usata in Windows 10, versione 1909 e versioni precedenti. Quando si condividono dati tra sistemi, è consigliabile applicare la soluzione alternativa in modo coerente. Se si usa questa soluzione alternativa, eseguire test e valutazioni sufficienti per ridurre i problemi causati da diverse versioni delle regole di ordinamento in più sistemi.

Note e messaggi

Generale

24/2/21
IMPORTANTE Come parte della fine del supporto per Adobe Flash, KB4577586è ora disponibile come aggiornamento facoltativo da Windows Update (WU) e Windows Server Update Services (WSUS). L'installazione di KB4577586 rimuoverà Adobe Flash Player definitivamente dal dispositivo Windows. Dopo l'installazione, non è possibile disinstallare KB4577586. Per altre informazioni sui piani Microsoft, vedere Aggiornamento in Adobe Flash Player - Fine del supporto.

IMPORTANTE Le note sulla versione stanno cambiando. Per informazioni sul nuovo URL, gli aggiornamenti dei metadati e altro ancora, vedere Novità per le note sulla versione di Windows.

IMPORTANTEA partire da luglio 2020 verranno ripresi i rilasci non di sicurezza per Windows 10 e Windows Server, versione 1809 e successive. Non ci sono modifiche agli aggiornamenti cumulativi della sicurezza mensili (denominati anche rilascio "B" o aggiornamento martedì). Per altre informazioni, vedere il post di blog Ripristino di aggiornamenti mensili facoltativi di Windows 10e Windows Server non sulla sicurezza.

IMPORTANTEA partire da luglio 2020, tutti gli aggiornamenti di Windows disabiliteranno la funzionalità RemoteFX vGPU a causa di una vulnerabilità di sicurezza. Per altre informazioni sulla vulnerabilità, vedereCVE-2020-1036 e KB4570006. Dopo l'installazione di questo aggiornamento, i tentativi di avviare le macchine virtuali con RemoteFX vGPU abilitato avranno esito negativo e verranno visualizzati messaggi come i seguenti:

Se si ri enable RemoteFX vGPU, verrà visualizzato un messaggio simile al seguente:

  • "Non è possibile avviare la macchina virtuale perché tutte le GPU che supporta RemoteFX sono disabilitate in Gestione Hyper-V".

  • "Non è possibile avviare la macchina virtuale perché il server ha risorse GPU insufficienti".

  • "L'adattatore video RemoteFX 3D non è più disponibile. Se si usa ancora questo adattatore, è possibile che si diventi vulnerabile ai rischi per la sicurezza. Altre informazioni (https://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=2131976)"

Risoluzione dei problemi

Se hai domande o ti serve aiuto per l'attivazione della Guida o la risoluzione dei problemi di Windows, consulta gli argomenti della Guida seguenti:

Info correlate

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×